Navigazione veloce

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - USR Lombardia - Ufficio X - AT di Milano - Via Soderini 24, 20146 Milano - Tel. 02 92891.1 Centralino
Codice Ipa: m_pi - PEC uspmi@postacert.istruzione.it - E-mail: usp.mi@istruzione.it - Codice AOO: AOOUSPMI - Codice univoco per la fatturazione elettronica: HKPE39 - CF 80099830152

Scuole secondarie II grado – Adeguamento degli organici di diritto alla situazione di fatto

Adempimenti preordinati al corretto avvio ell’a.s. 2013/14. In allegato i modelli da consegnare entro le ore 13.00 del 5.7.2013 (St. 219 – 2° piano).

MPIAOOUSPMI R.U. n . 9014  del 01.07.2013

 

 
Ai Dirigenti Scolastici
Scuole Secondarie di II grado
Milano e Provincia

 

 Oggetto: adempimenti preordinati al corretto avvio dell’a.s. 2013/14 – Adeguamento degli organici di diritto alla situazione di fatto scuole secondarie secondo grado.

 

In attesa di direttive da parte del MIUR e secondo le istruzioni impartite dalle C.M. n. 10 del 21.3.2013, nonché dal D.P.R. n. 81 del 20.03.2009, contenente norme per la riorganizzazione della rete scolastica e il razionale ed efficace utilizzo delle risorse umane della scuola e dall’art. 64, comma 4, del Decreto Legge 25 giugno 2008 n. 112, convertito in Legge 6 agosto 2008, n. 133,  i Dirigenti scolastici procederanno, dopo l’avvenuto accertamento della regolarità delle posizioni degli alunni iscritti, alla formazione delle classi in modo da costituire, tendenzialmente, per il prossimo anno scolastico, lo stesso numero di classi previste nell’organico di diritto a suo tempo autorizzato.

 

Infatti, considerato che l’organico di diritto dovrà essere consolidato in fatto e che le variazioni rivestono carattere eccezionale e debbono rilevarsi assolutamente indispensabili per far fronte ad eventuali incrementi di alunni, non previsti in sede di determinazione di organico di diritto, le SS.LL prima di procedere alla richiesta di nuove classi, dovranno verificare la possibilità di accoglimento degli eventuali nuovi iscritti, la loro provenienza ed il possesso dei relativi “nulla osta” da parte dei Dirigenti Scolastici degli istituti di provenienza.

 

Solo dopo l’espletamento di detti adempimenti, le SS. LL. potranno formalizzare con provvedimento motivato eventuali richieste di aumento del numero delle classi e trasmetterlo al Dirigente U.S.T. contestualmente alla modulistica relativa alla conferma dei dati degli alunni e delle classi (modelli A1, A2, A3, A4, A5, B, C e D).

Detta modulistica dovrà essere consegnata a quest’ufficio con A/R a mano, entro e non oltre le ore 12.00 di venerdì 5 luglio 2013 (St. 219 – 2° piano).

 

Contestualmente alla modulistica relativa a alunni e classi, si allega anche il mod. Z3 (utilizzazioni docenti titolari D.O.S.) che verrà compilato dai docenti interessati e, se possibile, consegnato contestualmente all’altra modulistica o, in caso contrario e con le descritte modalità, entro le ore 13.00 di venerdì  12.7.2013 (St. 219 – 2° piano).

 

Con successiva apposita comunicazione, immediatamente dopo la pubblicazione dell’Ordinanza Ministeriale relativa a Utilizzi e Assegnazioni Provvisorie, lo scrivente ufficio metterà a disposizione sia la modulistica relativa a dette operazione, sia il mod. K1 e indicherà tempistica e modalità di consegna. 

 

Si informa altresì, che da quest’anno prende il via la fase di informatizzazione degli adempimenti finalizzati alla  definizione dell’organico di fatto del personale docente e pertanto le istituzioni scolastiche oltre ad acquisire al SIDI, con le ormai collaudate modalità  (Consolidamento organico di fatto – acquisizione/rettifica dati di organico – acquisizione alunni e classi e dati relativi al sostegno)  i dati relativi ad alunni e classi – le funzioni per dette operazioni saranno attive dal 9.7.13 al 12.7.13 –  dovranno anche acquisire, utilizzando le aree che a tale fine verranno appositamente attivate, gli spezzoni orario non coperti da insegnanti in particolari posizioni di stato o in part-time – funzioni attive dal 10.7.2013 al 20.7.2013 – .

 

Con l’occasione si anticipa che questo ufficio, così come indicato nella nota MIUR prot.n. 6629 del 28 giugno 2013, ha in programma un incontro con i D.S. e con i referenti appositamente individuati dalle istituzioni scolastiche di Milano e provincia, per il quale verrà inviata formale convocazione.

 

Si confida nella fattiva collaborazione, già dimostrata dalle SS.LL. nei decorsi anni scolastici, nel comune intento di favorire il regolare svolgimento di tutte le operazioni per assicurare il migliore avvio delle attività didattiche ed amministrative del prossimo anno scolastico 2013/14.

 

 

per il dirigente Giuseppe Petralia
Il Funzionario Amministrativo
Carmela Pace

 

Modelli:

a1
Titolo: a1
Filename: a1-4.xls
Dimensione: 25 KB
A2
Titolo: A2
Filename: a2-4.xls
Dimensione: 24 KB
A3
Titolo: A3
Filename: a3-4.xls
Dimensione: 24 KB
A4
Titolo: A4
Filename: a4-4.xls
Dimensione: 24 KB
A5
Titolo: A5
Filename: a5-4.xls
Dimensione: 24 KB
B
Titolo: B
Filename: b-2.doc
Dimensione: 45 KB
C
Titolo: C
Filename: c.xls
Dimensione: 37 KB
D
Titolo: D
Filename: d-2.doc
Dimensione: 47 KB
Mod_Z3_DOS
Titolo: Mod_Z3_DOS
Filename: mod_z3_dos.doc
Dimensione: 54 KB

 

 

 

CP/gp
_______________________________________
Carmela Pace
carmela.pace.mi@istruzione.it

 

 

 

  • Condividi questo post su Facebook

Direzione regionale e altri ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

IXMilano