Navigazione veloce

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - USR Lombardia - Ufficio X - AT di Milano - Via Soderini 24, 20146 Milano - Tel. 02 92891.1 Centralino
Codice Ipa: m_pi - PEC uspmi@postacert.istruzione.it - E-mail: usp.mi@istruzione.it - Codice AOO: AOOUSPMI - Codice univoco per la fatturazione elettronica: HKPE39 - CF 80099830152

FLC-CGIL di Milano: proclamazione sciopero Comparto scuola Milano e Provincia

Indetto dalla Confederazione Generale Italiana del Lavoro di Milano per il 18 aprile 2012. In allegato il modello da inviare via fax.

Prot. MIUR AOOUSP MI n.  6584   R.U./U del 12 aprile 2012

 

Ai Dirigenti Scolastici
delle Istituzioni scolastiche statali
di ogni ordine e grado
Milano e Provincia

e, p.c.

All’Organizzazione Sindacale
FLC – CGIL di Milano

 

 

Oggetto: FLC-CGIL di Milano – Proclamazione sciopero Comparto scuola Milano e Provincia, indetto dalla Confederazione Generale Italiana del Lavoro di Milano per il 18 aprile 2012 

 

Si comunica che l’Organizzazione Sindacale FLC-CGIL di Milano, in relazione allo sciopero generale territoriale indetto dalla Confederazione Generale del Lavoro di Milano, ha proclamato lo sciopero del Comparto Scuola che riguarderà tutto il personale docente, educativo, ATA e Dirigenti Scolastici delle scuole di Milano e Provincia per l’intera giornata del 18 aprile 2012.

L’azione di sciopero in questione interessa il servizio pubblico essenziale dell’istruzione di cui all’art.1 della legge n.146/90 e successive modifiche ed integrazioni e alle norme pattizie definite per il Comparto Scuola, ai sensi dell’art. 2 della legge medesima, con l’accordo nazionale allegato al CCNL/99. Pertanto, il diritto di sciopero va esercitato in osservanza delle regole e delle procedure fissate dalla citata normativa.

Nel richiamare la particolare attenzione sulla necessità del rispetto delle norme richiamate, si pregano le SS.LL., ai sensi dell’art. 2, comma 6, della legge n. 146/90 e successive modifiche ed integrazioni, di attivare con la massima urgenza la procedura di comunicazione dello sciopero alle famiglie e agli alunni ed assicurare durante l’astensione le prestazioni relative ai servizi pubblici essenziali così come individuati dalla normativa citata.

Si ricorda infine che è fatto obbligo da parte delle SS.LL. comunicare a questo Ufficio i dati di adesione allo sciopero, con l’allegato modello, a mezzo telefax al numero 02/56.666.585.

il dirigente
Giuseppe Petralia

 

Allegato:

modello_sciopero
Titolo: modello_sciopero
Filename: modello_sciopero.doc
Dimensione: 93 KB

 

LP

Per informazioni:
Laura Pezzolla
Tel.  02/56.666.524 – Fax 02/56.666.585
laura.pezzolla.mi@istruzione.it

  • Condividi questo post su Facebook

Direzione regionale e altri ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

IXMilano