Navigazione veloce

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - USR Lombardia - Ufficio X - AT di Milano - Via Soderini 24, 20146 Milano - Tel. 02 92891.1 Centralino
Codice Ipa: m_pi - PEC uspmi@postacert.istruzione.it - E-mail: usp.mi@istruzione.it - Codice AOO: AOOUSPMI - Codice univoco per la fatturazione elettronica: HKPE39 - CF 80099830152

Certificato di idoneità alla guida del ciclomotore – Disposizioni esplicative

Patente UE di categoria AM introdotta dal Decreto n.59 del 2011 in sostituzione del certificato di idoneità alla guida del ciclomotore – disposizioni

Prot.  MIUR AOOUSPMI R.U n.592
Milano, 18.01.2013

 

Ai Dirigenti Scolastici
Scuole secondarie di 1° e 2° grado
Statali e paritarie
Milano e provincia

  

 

Oggetto: Patente UE di categoria AM introdotta dal D.Lgs.n.59 del 2011 in sostituzione del certificato di idoneità alla guida del ciclomotore (già CIGC). –Disposizioni esplicative

 

Si inviano alle SS.LL. le note Prot. n. 272  del 15.01.2013 dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia e Prot. n.635 del 9.01.2013 del MIT  di cui all’oggetto.

 

Nel ringraziare tutti coloro che in questi anni hanno permesso agli alunni di frequentare i corsi  e  conseguire il CIGC presso gli Istituti Scolastici, si precisa che rimane attuale quanto previsto relativamente alle ore di educazione stradale inserito in Cittadinanza e Costituzione.

 

A tal riguardo si ricorda ai Referenti per l’educazione stradale che il MIUR ha affidato al DISS ( Centro di Ricerche Universitario di Parma per la Sicurezza Stradale) che ha sede presso l’ Università degli Studi di Parma, un progetto di formazione e-learning di educazione stradale, riservato agli studenti degli Istituti  secondari di secondo grado delle regioni Lombardia e Liguria (vedi nota. Prot. MIUR AOOUSPMI R.U.n 15555 del 31.10.2012).

La proposta si inserisce a pieno titolo nel quadro dell’insegnamento di “Cittadinanza e Costituzione”, introdotto con  legge 30 ottobre 2008 n. 169 consentendo, da un lato, di assolvere all’obbligo di svolgere in orario curricolare almeno otto ore di trattazione delle tematiche che afferiscono al tema e, dall’altro, di assolvere a quello di far acquisire agli allievi competenze su specifici temi quali elementi di guida, conoscenza della segnaletica stradale, comportamento corretto sulle strade, nozioni di pronto soccorso, educazione alla salute, impegnando gli stessi per otto ore di attività comprensive di un test d’ingresso e finale.

 

Il Dirigente
Giuseppe Petralia

Allegati:

nota MinisteroInfrastrutture e Trasporti
Titolo: nota MinisteroInfrastrutture e Trasporti
Filename: nota-ministeroinfrastrutture-e-trasporti.pdf
Dimensione: 140 KB
nota Usr_Lombardia
Titolo: nota Usr_Lombardia
Filename: nota-usr_lombardia.doc
Dimensione: 76 KB

 

LF/

_____________________________________________________________
Lucia Fedegari
0292891715 – lucia.fedegari.mi@istruzione.it

 

  • Condividi questo post su Facebook

Direzione regionale e altri ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

IXMilano