Navigazione veloce

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - USR Lombardia - Ufficio X - AT di Milano - Via Soderini 24, 20146 Milano - Tel. 02 92891.1 Centralino
Codice Ipa: m_pi - PEC uspmi@postacert.istruzione.it - E-mail: usp.mi@istruzione.it - Codice AOO: AOOUSPMI - Codice univoco per la fatturazione elettronica: HKPE39 - CF 80099830152

Scuola primaria e dell’infanzia – Adeguamento dell’organico di diritto alla situazione di fatto a.s. 2014/15

Indicazioni e istruzioni – Tutte le segnalazioni di variazioni dovranno pervenire entro il 4 luglio 2014 all’ ufficio organico, via Soderini 24, Milano.

Prot. n. MIUR AOOUSPMI R.U.  13407
Milano, 27 giugno 2014

 

 

Ai Dirigenti Scolastici
degli Istituti Comprensivi /Circoli Didattici
di Milano e Provincia

 

 

Oggetto: Adeguamento dell’organico di diritto alla situazione di fatto. Scuola primaria e dell’infanzia – A.s. 2014/15.

 

  • SCUOLA PRIMARIA

 

In attesa che sia diramata la circolare ministeriale, concernente istruzioni e indicazioni in materia di adeguamento della consistenza dell’organico di diritto alla situazione di fatto e, tenuto conto delle disposizioni contenute nel D.I. allegato alla C.M. n. 34 del 01.04.2014, s’invitano le SS.LL. a segnalare, con il MOD. VARIAZIONE ALUNNI allegato, eventuali variazioni, intervenute dopo la definizione dell’organico di diritto, nel numero degli alunni e/o degli alunni diversamente abili iscritti.

Si ricorda che gli interventi di adeguamento alla situazione di fatto rivestono carattere eccezionale e devono palesarsi assolutamente indispensabili per far fronte a eventuali incrementi di alunni non previsti in sede di determinazione dell’organico di diritto, e/o per il riconoscimento di handicap successivo, e non devono rientrare nella previsione di cui all’art. 4 comma 1 del D.P.R. n. 81 del 20.03.09, relativo alla possibilità di derogare, in misura non superiore del 10%, al numero massimo e minimo di alunni per classe.

Le predette variazioni non riguardano, ovviamente, la modifica dell’articolazione del tempo scuola, già definito.

Si prega, pertanto, di non inoltrare richieste di trasformazione dell’organizzazione oraria da tempo normale a tempo pieno, richieste che non potranno in alcun modo essere soddisfatte.

Le richieste di autorizzazione all’attivazione di nuove classi, adeguatamente motivate e con l’indicazione della scuola di provenienza, dovranno pervenire entro il 4 luglio 2014 , per consentire i necessari controlli.

Dette richieste dovranno riportare il numero degli alunni portatori di handicap, accolti nelle classi in questione, per i quali sia stata acquisita e segnalata all’ufficio competente la prescritta certificazione, dopo la definizione dell’organico di diritto.

N.B.  Le segnalazioni prive delle indicazioni sopra riportate, non saranno prese in considerazione.

 

  • LINGUA INGLESE

 

I posti di lingua inglese, autorizzati in organico di diritto e ancora vacanti dopo i movimenti per l’anno scolastico 2014/15, potranno essere coperti dai docenti titolari nell’istituzione scolastica di riferimento, in possesso dei requisiti previsti dalla normativa vigente e che ne facciano espressa richiesta.

Pertanto, i Dirigenti di dette Istituzioni scolastiche sono tenuti a trasmettere i nominativi dei docenti interessati per la conseguente rettifica di titolarità da parte dello scrivente ufficio.

 

  • SCUOLA DELL’INFANZIA

 

In sede di definizione dell’organico di diritto per l’anno scolastico 2014/15 quest’ufficio non ha potuto accogliere tutte le richieste di aumento di sezioni e/o di completamento di orario delle sezioni già autorizzate a orario ridotto, per insufficienza di risorse nella dotazione organica.

In presenza di eventuali nuove risorse assegnate dalla Direzione Regionale, le richieste di apertura di nuove sezioni, già avanzate in organico di diritto e rimaste inevase, saranno riesaminate.

Pertanto, i Dirigenti Scolastici interessati dovranno comunicare, entro il 4 luglio 2014, a uno solo degli indirizzi email sotto riportati, se permane l’esigenza rappresentata in organico di diritto e confermare la consistenza della lista di attesa, segnalando, separatamente, i bambini nati entro il 31/12/2013 e i bambini nati entro il 30/04/2014.

Si precisa che l’ufficio non potrà tenere conto delle iscrizioni tardive, poiché la normativa vigente in materia di organici non prevede, per la scuola dell’infanzia, l’adeguamento dell’organico di diritto alla situazione di fatto.

Si raccomanda il rispetto delle scadenze fissate, indispensabile per garantire l’espletamento di tutte le operazioni per il corretto avvio dell’anno scolastico 2014/2015.

Si ringrazia per la collaborazione.

per il Dirigente Marco Bussetti
Il Coordinatore Area “C”
Carmela Pace

Modello:

Variazione alunni 14_15
Titolo: Variazione alunni 14_15
Filename: variazione-alunni-14_15.xlsx
Dimensione:

MB/CP

_____________________________________________________________
Il referente
De Pari Angela
Tel. 02.92891533

Email: angela.depari.mi@istruzione.it
Per informazioni
Miro Carmela
Tel. 02.92891534

Email: carmela.miro.mi@istruzione.it
Garau Adriana
Tel. 02.92891535

Email: adriana.garau.mi@istruzione.it

  • Condividi questo post su Facebook

Direzione regionale e altri ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

IXMilano