Navigazione veloce

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - USR Lombardia - Ufficio X - AT di Milano - Via Soderini 24, 20146 Milano - Tel. 02 92891.1 Centralino
Codice Ipa: m_pi - PEC uspmi@postacert.istruzione.it - E-mail: usp.mi@istruzione.it - Codice AOO: AOOUSPMI - Codice univoco per la fatturazione elettronica: HKPE39 - CF 80099830152

Messaggio del Dirigente dell’Ambito Territoriale di Milano in occasione dell’inizio dell’anno scolastico 2015/2016

Messaggio di saluti e auguri del dirigente Marco Bussetti per il nuovo anno scolastico.

Messaggio del Dirigente dell’Ambito Territoriale di Milano 

 

Carissimi tutti che lavorate, studiate e, in qualche misura, vivete nella scuola di Milano e del territorio, 

Buon anno scolastico!

 

in qualità di Dirigente dell’Ufficio Scolastico Ambito Territoriale, desidero inviarvi il mio saluto in occasione del primo giorno di scuola e assicurarvi che questo nostro ufficio è qui per sostenere il lavoro di ciascuno di voi. Ci aspetta un anno colmo di novità, lo sapete bene tutti.

Sono fiducioso nel fatto che saprete rispettare ciascuno il vostro ruolo e quello delle altre componenti dell’istituzione scolastica, con quell’attenzione per le persone che forse non va più di moda ma che è la base naturale di ogni convivenza civile.

 

Buon anno ai dirigenti scolastici, che guideranno tutti gli attori in questo percorso.

Il mio augurio va ad ogni studente: prendete anche questo nuovo anno come un’occasione.  E’ una tappa del vostro cammino: scoprirete nuovi aspetti del reale, consapevoli di essere al centro del percorso educativo che vi vuole protagonisti della vostra vita e della società del futuro. Sappiate che senza impegno non si raggiungono traguardi. In classe mantenete un atteggiamento rispettoso delle regole, dei compagni,  dei vostri insegnanti. La cultura è la capacità di leggere e abitare il mondo, l’unica risorsa per cambiarlo. Vi assicuro che non c’è ricchezza più grande.

 

Un pensiero per il personale ATA, la cui attività, spesso nascosta, getta le fondamenta del lavoro altrui. Sono particolarmente grato a tutto il personale dell’Ufficio Scolastico Territoriale ed anche ai Sindacati per la loro collaborazione.

 

 Auguri ai docenti e soprattutto grazie, sin da oggi, per quella dose di umanità, di pazienza, di passione per l’altro, che rendono speciale la vostra professione, giorno dopo giorno. Un benvenuto particolare, certo, ai neoassunti. E un pensiero anche a chi opera negli istituti paritari, inclusi a pieno titolo nel sistema nazionale dell’Istruzione.

 

Buon anno ai genitori, i “primi educatori”.

Tutti lavorate e lavoriamo con un unico intento: offrire sì conoscenze e competenze ai vostri figli, ma anche seguire la loro crescita personale perché sviluppino con gradualità un pensiero autonomo e si sappiano muovere con libertà e responsabilità in una società sempre più complessa. Conto che gli adulti coinvolti nel processo educativo sappiano a questo scopo instaurare e rafforzare l’alleanza tra famiglia e la scuola, indispensabile per la crescita serena ed equilibrata dello studente. Occorre che le famiglie riconoscano la dignità del ruolo dei docenti e viceversa.

 

Un consiglio a tutti: sforzatevi di migliorare il dialogo tra i soggetti interessati; solo così riuscirete a comprendervi malgrado le problematiche (inevitabili) che man mano si presenteranno, riuscirete ad ottimizzare il risultato del lavoro di ciascuno e ad accrescere l’efficacia dei vostri sforzi quotidiani.

Attraverso il contributo di tutte le componenti si potrà migliorare l’offerta formativa, al fine di promuovere la realizzazione dei traguardi che ci poniamo. Sarà poi indispensabile sensibilizzare e coinvolgere ogni studente nei confronti di chi è più debole e necessita di supporto. Ogni allievo è una persona con grandi potenzialità e l’obiettivo della scuola è offrirgli i mezzi per individuarle e svilupparle al meglio. Per questo si dice che “la scuola orienta”. Orienta ogni giorno, grazie al lavoro di ogni insegnante, ma orienta anche con percorsi mirati, negli anni conclusivi di ciascun ciclo, in previsione di scelte importanti.

 

A tutti auguro Buon anno scolastico,

vissuto giorno dopo giorno, affrontando le novità che si presenteranno con maturità, ma anche con la certezza di lavorare per costruire il futuro delle nostre giovani generazioni.

 

 

Il Dirigente dell’Ambito Territoriale di Milano
Marco Bussetti

  • Condividi questo post su Facebook

Direzione regionale e altri ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

IXMilano