Navigazione veloce

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - USR Lombardia - Ufficio X - AT di Milano - Via Soderini 24, 20146 Milano - Tel. 02 92891.1 Centralino
Codice Ipa: m_pi - PEC uspmi@postacert.istruzione.it - E-mail: usp.mi@istruzione.it - Codice AOO: AOOUSPMI - Codice univoco per la fatturazione elettronica: HKPE39 - CF 80099830152

Informativa n. 167 – Modifica delle tipologie di provvedimenti soggetti a controllo preventivo.

Progressivo 48

Ministero dell’Economia e delle Finanze
RAGIONERIA TERRITORIALE DELLO STATO
MILANO – MONZA BRIANZA

Milano, 01/03/2017 ore 13:10

A tutti gli Uffici di Servizio della Provincia di
MILANO e MONZA E BRIANZA

Oggetto: Informativa n. 167 – Modifica delle tipologie di provvedimenti soggetti a controllo preventivo.so

La Circolare n. 08 del 10/02/2017 della Ragioneria Generale dello Stato, disponibile sul sito internet della RGS, ha fornito le indicazioni operative per attuare le modifiche al D.Lgs. n. 123/2011 secondo quanto disposto dal nuovo D.Lgs. 93/2016 (di seguito “riforma al 123/2011”).

In particolare le modifiche introdotte dall’articolo 5 della riforma al 123/2011, riguardando i soli “atti relativi alle modifiche della posizione giuridica o della base stipendiale del personale statale in servizio”, sono ora finalizzate a rendere più coerenti i controlli di regolarità amministrativa e contabile, in particolare rispetto ai principi di responsabilità delle Amministrazioni titolari della spesa, ridefinendo le tipologie di provvedimenti soggetti al controllo preventivo.

A tale proposito appare opportuno evidenziare in via preliminare che, a partire dal 01/01/2017, i provvedimenti che non saranno più inviati al controllo preventivo della RTS, verranno emessi sotto la completa responsabilità amministrativa e contabile dei Dirigenti responsabili delle singole Amministrazioni titolari della spesa.

Ai fini operativi, nel richiamare interamente le modalità in uso che sono già ampiamente consolidate ed illustrate nelle Informative n. 148-150/2014, si comunica che le tipologie di provvedimenti soggetti a controllo preventivo sono state notevolmente ridotte e semplificate secondo le indicazioni fornite dalla riforma al 123/2011.

Il dettaglio di tali provvedimenti è contenuto nei moduli di trasmissione che si allegano alla presente e precisamente:
1) CODICE – MINVARI – xxxx – yyyyyyyy – kkkkkkkk – cccccccccc – DECRETO N. dddd DEL gggg – PROVVEDIMENTO ppppppppp_ver_167.doc
2) CODICE – MIUR – xxxx – yyyyyyyy – kkkkkkkk – cccccccccc – DECRETO N. dddd DEL gggg – PROVVEDIMENTO ppppppppp_ver_167.doc;

Inoltre si forniscono anche con file separato, la lista dei medesimi provvedimenti e dei documenti obbligatori per ciascuno, più precisamente:
3) MINVARI – Allegato Elenco Documenti da allegare ai Provvedimenti per il visto RTS;
4) MIUR – Allegato Elenco Documenti da allegare ai Provvedimenti per il visto RTS

Per i provvedimenti già trasmessi sino alla data odierna, si precisa quanto segue:
a) Per quelli acquisiti fino al 31/12/2016 a ProtocolloRGS in uso presso questa RTS, per i quali è già stata inviata la mail pec con la ricevuta di protocollo, i controlli preventivi verranno espletati nei termini già previsti dalla previgente normativa di cui al D.Lgs. 123/2011; eventuali Osservazioni impeditive, verranno trattate secondo le regole della medesima previgente normativa.
b) Per quelli acquisiti dal 01/01/2017 a ProtocolloRGS in uso presso questa RTS, per i quali è già stata inviata la mail pec con la ricevuta di protocollo, il procedimento si intende superato dalla riforma di cui al D.Lgs. 93/2016, con la conseguenza che gli stessi non verranno presi in esame, ma archiviati senza ulteriore seguito tenuto conto che codesti Uffici di Servizio hanno già provveduto ai sensi dell’Informativa n. 111/2011 a trasmettere le medesime comunicazioni con il doppio flusso per l’applicazione sulla partita stipendiale.

Alla luce di quanto sopra, appare ancora più necessario che codesti Uffici di Servizio trasmettano, via posta elettronica al dipendente interessato, la predetta mail con la ricevuta di protocollo, al fine di comunicargli:
1) la notifica dell’inoltro del Provvedimento e/o della Comunicazione a questa RTS ad esso relativo da cui è possibile verificare se il provvedimento sia o meno soggetto a controllo preventivo;
2) la verifica dell’apposizione dell’eventuale visto di conformità da parte di questa RTS.

Tale modalità operativa della “ricevuta parlante” è stata peraltro resa obbligatoria dalle modifiche introdotte dall’articolo 3 comma 1-quater del C.A.D. come integrato dal D.Lgs. 179/2016.

Come di consueto, si rammenta che i Provvedimenti dovranno essere inviati solo se completi di tutti gli allegati previsti nei singoli moduli, scansiti in un unico file formato .pdf, firmato digitalmente dal dirigente responsabile. Infatti, stante l’intrinseca unicità del flusso informatico, non sarà possibile, una volta acquisito il Provvedimento originario, l’invio di ulteriore documentazione ad integrazione di quella già inoltrata, in quanto il procedimento di protocollazione è unico. Nel caso di invio di documentazione incompleta, il Provvedimento verrà restituito senza esito.

Inoltre si evidenzia che la presente Informativa disciplina esclusivamente il flusso documentale per i provvedimenti ancora soggetti a controllo preventivo, fermo restando l’obbligo di comunicare immediatamente a questa RTS tutte le circostanze che determinano la modifica, riduzione o sospensione del trattamento economico del personale come già disciplinato con le Informative n. 111/2011 e n. 147/2014 che si intendono qui richiamate; per queste ultime si preannuncia che, stante l’evoluzione normativa intervenuta, è in fase di avanzata predisposizione la modifica di alcuni aspetti procedurali che verranno resi noti con successiva Informativa.

A tale proposito, si evidenza che il doppio flusso, come era concepito con le Informative 148-150/2014 sopracitate non dovrà essere più effettuato; infatti le comunicazioni inviate ai sensi dell’Informativa 111/2011 non presuppongono più alcun provvedimento soggetto a controllo preventivo mentre quelli inviati ai sensi dell’attuale Informativa verranno trasmessi all’interno della RTS a cura dell’Ufficio II Controlli Preventivi all’Ufficio I per l’applicazione.

Da ultimo, al fine di ulteriormente illustrare il flusso complessivo degli atti tra codesti Uffici di Servizio, questa RTS e tutto il personale dipendente, si allega anche uno Schema sintetico del flusso documentale disciplinato dalla presente Informativa coordinata con la n. 111/2011 e con quella già preannunciata che modificherà le procedure operative; si prega di dare opportuna ed ampia divulgazione della presente Informativa e del predetto Schema sintetico anche a tutto il personale amministrato inoltrandolo via mail.

Come di consueto, la presente Informativa verrà pubblicata sul sito internet dell’USR – AT MILANO all’indirizzo http://www.istruzione.lombardia.gov.it/milano/ragioneria-territoriale-dello-stato/

Infine si fa presente che in caso di chiarimenti è possibile contattare:
– per questioni amministrative:
Il Responsabile del Procedimento: Dott.ssa PACILE’ Gloria Anna – Tel. 0262720507 – e-mail gloriaanna.pacile@mef.gov.it
Il Responsabile del Procedimento: Sig.ra DE VUONO Anna – tel. 0267720531 – 0267720548 – 0262720646 – e-mail anna.devuono@mef.gov.it
– per questioni tecnico-procedurali:
Il Responsabile del Procedimento: Sig. CIRCELLA Agostino – Tel. 0267737289 – e-mail agostino.circella@mef.gov.it

Si ringrazia per la collaborazione e si porgono distinti saluti.

IL DIRIGENTE DELL’UFFICO II
F.to Dott. Tommaso Lucia *

* La firma deve intendersi autografa e sostituita a mezzo
stampa ai sensi dell’art.3, c. 2 del D.lgs. n. 39/93

IL DIRETTORE F.to Dott. Oreste Malatesta *

* La firma deve intendersi autografa e sostituita a mezzo
stampa ai sensi dell’art.3, c. 2 del D.lgs. n. 39/93

 

RIEPILOGO FILES ALLEGATI:

  1. CODICE – MINVARI – xxxx – yyyyyyyy – kkkkkkkk – cccccccccc – PROVEDIMENTO N. dddd DEL gggg – ppppppppp_ver_167_01.doc
  2. MINVARI – ALLEGATO ELENCO DOCUMENTI
  3. CODICE – MIUR – xxxx – yyyyyyyy – kkkkkkkk – cccccccccc – PROVVEDIMENTO N. dddd DEL gggg – ppppppppp_ver_167_01.doc
  4. MIUR – ALLEGATO ELENCO DOCUMENTI
  5. MINVARI – PROSPETTO RIEPILOGATIVO ADEMPIMENTI 167-168/2017
  6. MIUR – PROSPETTO RIEPILOGATIVO ADEMPIMENTI 167-168/2017

 

  • Condividi questo post su Facebook

Direzione regionale e altri ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

IXMilano