Navigazione veloce

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - USR Lombardia - Ufficio X - AT di Milano - Via Soderini 24, 20146 Milano - Tel. 02 92891.1 Centralino
Codice Ipa: m_pi - PEC uspmi@postacert.istruzione.it - E-mail: usp.mi@istruzione.it - Codice AOO: AOOUSPMI - Codice univoco per la fatturazione elettronica: HKPE39 - CF 80099830152

Giornata Mondiale degli Insegnanti istituita dall’UNESCO – Il saluto del dirigente Marco Bussetti

5 ottobre 2015. Il saluto agli Insegnanti del dirigente dell’Ufficio Scolastico di Milano Marco Bussetti

5 ottobre

Giornata Mondiale degli Insegnanti istituita dall’UNESCO

Il saluto del dirigente Marco Bussetti

 

 

Istituita dall’UNESCO, la Giornata Mondiale degli Insegnanti, o WTD, World Teachers’ Day,  è  ogni anno dedicata alla riflessione sul ruolo degli insegnanti: un momento per apprezzare, valutare e migliorare il lavoro degli educatori in tutto il mondo.

Il tema per il 5 ottobre 2015 è “Empowering teachers, building sustainable societies”, ovvero “Valorizzare gli insegnanti, costruire società sostenibili”.

Unesco sa e tiene a sottolineare che i docenti sono la chiave perché ogni nazione sia in grado di costruire una società basata sulla conoscenza, sui valori umani e sull’etica.

Come emerge dai dati pubblicati dall’Istituto UNESCO per la Statistica, a livello mondiale  mancano 2 milioni di  insegnanti per raggiungere l’obiettivo internazionale  di garantire a tutti l’accesso all’istruzione primaria, definito dagli accordi “Education for All” e dai “Millennium Development Goals”. La carenza non riguarda peraltro solo i Paesi in via di sviluppo: l’Africa Sub-Sahariana è la regione più carente, ma anche gli Stati Uniti, la Spagna, l’Irlanda, la Svezia, e l’Italia, rientrano nella lista dei 112 Stati con questo problema.

 

Per questa giornata, che rappresenta simbolicamente ogni singola giornata che ogni docente vive nelle scuole del nostro territorio, 

in qualità di dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Milano colgo l’occasione per invitare ogni docente a riflettere sull’importanza fondamentale del suo compito, sulle sue modalità nell’approccio con gli studenti, sulle sfide che ci attendono con l’ingresso delle nuove tecnologie per l’educare.

Il mio augurio è che ciascuno possa rinnovare le motivazioni che lo hanno spinto alla scelta della professione.

A tutti e a ciascuno desidero soprattutto inviare il mio GRAZIE,

 

 

Marco Bussetti

dirigente  dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Milano

  • Condividi questo post su Facebook

Direzione regionale e altri ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

IXMilano