Navigazione veloce

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - USR Lombardia - Ufficio X - AT di Milano - Via Soderini 24, 20146 Milano - Tel. 02 92891.1 Centralino
Codice Ipa: m_pi - PEC uspmi@postacert.istruzione.it - E-mail: usp.mi@istruzione.it - Codice AOO: AOOUSPMI - Codice univoco per la fatturazione elettronica: HKPE39 - CF 80099830152

Esami di Stato – indicazioni referenti di sede plico telematico

Modalità di invio delle tracce delle prove scritte degli Esami di Stato conclusivi dei corsi di studio di istruzione secondaria di secondo grado- istruzioni operative.

Prot. n. MIURAOOUSPMI R.U. n. 8024 del 5.6.2013  

               

Ai Dirigenti Scolastici
degli Istituti di Istruzione secondaria di secondo grado Statali
Milano e provincia

 

Ai Coordinatori  Scolastici
 delle Scuole secondarie di secondo grado Paritarie 
Milano e provincia

 

 

 

Oggetto: Esami di Stato anno scolastico 2012-2013  – modalità di invio delle tracce delle prove scritte degli Esami di Stato conclusivi dei corsi di studio di istruzione secondaria di secondo grado – indicazioni referenti di sede plico telematico.

 

 

Si riportano di seguito le indicazioni fornite dal MIUR – D.G. Studi Statistica e Sistemi Informativi, ai referenti di sede del plico telematico:

 

“Simulazione: tutte le scuole hanno completato con successo sia la fase di download dell’applicativo Plico telematico sia quella di test della postazione di lavoro.

Ringraziamo i referenti di sede ed i referenti territoriali per la collaborazione e l’impegno che è stato profuso in questa fase.

Ricordiamo che sul SIDI, nell’area dei procedimenti amministrativi, c’è la sezione riservata al Plico telematico. Questo spazio viene costantemente aggiornato ed è un valido supporto per la comprensione dell’intero processo e la comunicazione di tutte le news. In particolare nell’area delle faq, sono stati pubblicati infatti tutti i quesiti che possono essere utili per fare chiarezza su alcuni argomenti e dirimere eventuali dubbi.

 

Cosa prevede adesso il calendario?

Le scuole sono chiamate a seguire scrupolosamente entro e non oltre il 12 giugno le indicazioni di seguito riportate. È una sorta di memorandum che servirà per affrontare meglio e senza ostacoli la prova ufficiale. 

 

Entro il 12 Giugno:

1.   Eliminare il file Plico telematico (codice_istituto.exe), usato durante la simulazione, da tutte le postazioni di lavoro sulle quali è stato installato. Anche la password per l’apertura del plico di simulazione deve essere eliminata. 

2.   Verificare ed eventualmente aggiornare su Rete scolastica (per le scuole non statali su Anagrafe scuole non statali) i recapiti telefonici della scuola per poter essere contattati velocemente, in caso di necessità, dai nuclei di supporto, dal service-desk e dalla task-force.

3.   Assicurarsi che le postazioni di lavoro su cui scaricare il Plico telematico siano protette da password e collocate all’interno di locali sicuri e affidabili i cui accessi siano muniti di serrature e chiavi perfettamente funzionanti.

4.   Verificare le impostazioni della stampante: formato A4, zoom al 100%, orientamento verticale (portrait). Qualunque altra impostazione potrebbe generare stampe incomplete e quindi non corrette.

5.   Verificare la presenza sulla postazione di lavoro dell’apposita tecnologia, qualora debba essere scaricata una prova speciale che non deve essere stampata ma fruita in altro modo.

6.   Completare quanto prima, dove fosse necessario, le attività di profilatura dei referenti di sede e verificare che essi accedano correttamente al SIDI e all’area Esami di Stato 

 

Dal 12 al 15 Giugno: 

1.     Scaricare dal SIDI (“Gestione Anno Scolastico > Esami di Stato > Plico Telematico”) il nuovo pacchetto Plico telematico <codice_istituto.exe> contenente i temi della sessione ordinaria 2013. Si ricorda di cliccare sul pulsante “Salva” per salvare in locale l’applicazione. Si prega di annotare la Password che servirà per l’esecuzione del plico e cliccare sul pulsante “Conferma download” dopo avere completato il salvataggio

2.     Effettuare il test della postazione di lavoro. Premere il bottone “Test” nella finestra principale dell’applicazione e seguire le istruzioni indicate nei pop-up. NON è necessario comunicare al SIDI l’esito del test ma esso serve solo per verficare il corretto funzionamento della postazione di lavoro in modo da essere pronti per i giorni delle prove scritte.

3.     Chiudere l’applicazione dopo aver concluso con successo la fase di test e di stampa delle del pdf di test.

4.     Controllare “l’elenco delle prove destinate alle commissioni”, presente nella sezione Informazioni, dove sono riportate tutte le prove presenti nel plico telematico. In particolare si richiama l’attenzione dei referenti sulla verifica del fabbisogno relativo alle prove destinate al Piano Nazionale di Informatica (PNI) e alle prove contenenti testi in lingua straniera, per queste tra parentesi nell’elenco sono indicate le sigle delle lingue con cui è composta la prova. 

 

I giorni 19, 20 e 25 Giugno:

1.   Lanciare l’applicativo Plico telematico <codice_istituto.exe> dalla postazione di lavoro dedicata.

2.   Inserire la password ottenuta al momento del download e la chiave ministero che verrà comunicata, per ciascuna prova d’esame, alle ore 8:30 del giorno stabilito per quella prova, tramite i seguenti canali:

a. sito internet www.istruzione.it

b. portale SIDI (homepage e area dedicata Plico telematico)

c. televideo RAI

d. apposito link che sarà comunicato alle scuole qualche giorno prima via mail

e. service desk al numero verde 800 903080

f.  e-mail all’indirizzo di posta elettronica delle scuole 

Se il plico telematico fosse mancante di una prova, perché la scuola non ha comunicato correttamente il suo fabbisogno plichi, allora è necessario rivolgersi alla Struttura tecnica esami di Stato (06/58492116; 06/58494400 – 06/58492607 Fax 06/58492901), l’unica in grado di fornire la prova mancante corretta. 

 

A chi rivolgersi in caso di necessità

§     Nuclei di supporto – presso ciascun Ufficio Scolastico Regionale è attivo un Nucleo di supporto che aiuterà i referenti delle scuole della propria area di competenza. Nominativi e recapiti telefonici dei Nuclei di supporto sono disponibili su: “portale SIDI > Procedimenti Amministrativi > Esami di Stato > Nuclei di supporto”. Si consiglia di fare una stampa e averla sempre con sé.

§     Servizio di tutoring – è raggiungibile sia dalla piattaforma  SidiLearn (“portale SIDI > I tuoi servizi > Formazione > SidiLearn”) sia tramite email all’indirizzo sidilearn@istruzione.it.

§     Service desk – per problematiche di carattere puramente tecnico è possibile contattare il service desk al numero verde 800 903080”

 

 Il dirigente
Giuseppe Petralia

 

 

 

 

______________________________________________________________
Funzionario responsabile: Antonio Falivene

Tel 02 92891624 – fax 02 92891623
antonio.falivene.mi@istruzione.it

  • Condividi questo post su Facebook

Direzione regionale e altri ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

IXMilano