Navigazione veloce

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - USR Lombardia - Ufficio X - AT di Milano - Via Soderini 24, 20146 Milano - Tel. 02 92891.1 Centralino
Codice Ipa: m_pi - PEC uspmi@postacert.istruzione.it - E-mail: usp.mi@istruzione.it - Codice AOO: AOOUSPMI - Codice univoco per la fatturazione elettronica: HKPE39 - CF 80099830152

“Dal corpo alla Matematica” Che relazione c’è tra Educazione fisica e Matematica?

Milano, Liceo ginnasio C. Beccaria, giovedì 1 dicembre, dalle ore 9.

COMUNICATO STAMPA

“DAL CORPO ALLA MATEMATICA”

Che relazione c’è tra Educazione fisica e Matematica?

Milano, Liceo ginnasio C. Beccaria, giovedì 1 dicembre, dalle ore 9

Giornata di studio con Edumoto e Ufficio Scolastico AT Milano

 

Milano, 30 novembre . Sono già 400 gli iscritti alla Giornata di studio “Dal corpo alla matematica” organizzata per l’1 dicembre 2016 da Edumoto, associazione docenti Educazione fisica e Scienze motorie, insieme all’Ufficio Scolastico Territoriale di Milano e Città Metropolitana, presso il Liceo classico Beccaria, Via Linneo 5. Docenti universitari e liceali dialogheranno con gli scienziati sullo sviluppo della Logica: ragionamenti, relazioni e analisi tra Educazione Fisica e Matematica, nel perfetto binomio “Mente e Movimento”.

L’idea è che in questo modo si possono migliorare le capacità cognitive, l’intuizione, l’intelligenza e anche il benessere del ragazzo. Fare prevenzione, ma anche facilitare l’apprendimento. Perché attività motorie ed esercizi logico-matematici pongono problemi concreti e sforzi mentali: stessa matrice, stesse ripercussioni a livello cognitivo. Unica regola: nessuno deve svolgerli al posto dell’alunno…

 

Una formula così innovativa è stata scelta perché Edumoto concentra da tempo l’attenzione sulle Scienze Motorie come veicolo in grado di costruire le basi del consolidamento delle categorie spazio/tempo/logica, fondamentali per l’approccio alla matematica e non solo. Si parlerà di processi cognitivi biologici-chimici dell’apprendimento in azione durante la crescita e si scopriranno nuovi metodi didattici. Le lacune e le difficoltà nei confronti della matematica  sono causate anche da carenza di esperienze motorie durante “l’età d’oro dello sviluppo cognitivo”, dai 6 agli 11 anni, quando il pensiero astratto, i concetti originari di spazio e tempo, la logica e le funzioni mentali rischiano di non arrivare a maturazione.

 

Si parlerà di concentrazione, attenzione, memoria a breve e lungo termine, teorie di Hebb. Le relazioni degli esperti saranno supportate da materiali scientifici che indagano sul funzionamento delle aree cerebrali nella funzione dell’apprendere. La sfida è arrivare a rispondere a quesiti nuovi: come può la didattica ridurre il divario tra le diverse capacità e gli stili di apprendimento?

In allegato Programma con i relatori e la partecipazione del dirigente di AT Milano, Marco Bussetti.

 

 

Comunicato in formato pdf:

c-s-educazione-motoria-e-matematica
Titolo: c-s-educazione-motoria-e-matematica (0 click)
Etichetta:
Filename: c-s-educazione-motoria-e-matematica.pdf
Dimensione: 99 KB

 

Programma:

programma_dal-corpo-alla-matematica
Titolo: programma_dal-corpo-alla-matematica
Filename: programma_dal-corpo-alla-matematica.pdf
Dimensione: 214 KB

 ____________________________________________________

Referente Progetto Educazione Fisica
Giuliana Maria Cassani
MIUR- USR- Ufficio Scolastico  AT Milano
Via Soderini , 24  – 20146
giulianamaria.cassani@istruzione.it
02.92891.715

 

Relazioni con i Media e Comunicazione istituzionale
Laura Prinetti
Ufficio Scolastico  AT Milano
comunicazionescuola.mi@gmail.com
02.92891.592

  • Condividi questo post su Facebook

Direzione regionale e altri ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

IXMilano