Navigazione veloce

Ambito Territoriale di Mantova - via Cocastelli, 15 - 46100 Mantova
PEC uspmn@postacert.istruzione.it - Email usp.mn@istruzione.it - iPA: m_pi - Codice AOO: AOOUSPMN
Codice Univoco per la Fatturazione Elettronica: HKPE39 - centralino tel. 0376 227 200 - CF 80019600206

Servizio Nazionale di Valutazione
Rilevazione degli apprendimenti per l’a.s. 2011/12
promemoria

Valutazione sui livelli di apprendimento mediante la rilevazione nazionale. Iscrizione al sito dell’INVALSI entro il 5 dicembre. Invito alle scuole ad individuare al proprio interno la figura del referente d’istituto e a comunicarne i dati per mezzo del modulo on-line.

Direzione Generale
Ufficio III – Ordinamenti scolastici
via Ripamonti, 85 – 20141 Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot. n° MIUR AOODRLO R.U. 11698
Milano, 7 novembre 2011

Ai dirigenti scolastici delle scuole statali

Ai coordinatori delle attività educative
e didattiche delle scuole paritarie

Ai referenti di istituto per la valutazione
della Lombardia

Oggetto: Servizio Nazionale di Valutazione – Rilevazione degli apprendimenti per l’a.s. 2011/2012

La Direttiva MIUR n° 88 del 3 ottobre 2011 ha fissato per l’anno scolastico corrente gli obiettivi della valutazione esterna sui livelli di apprendimento degli studenti. Anche quest’anno l’INVALSI effettuerà tale valutazione mediante la consueta rilevazione nazionale.

La rilevazione avrà carattere censuario e riguarderà obbligatoriamente tutti gli studenti delle istituzioni scolastiche statali e paritarie frequentanti le classi II e V della scuola Primaria, I e III della scuola Secondaria di primo grado e II della scuola Secondaria di secondo grado.

Per la classe III della scuola Secondaria di primo grado si terrà conto dei risultati della prova nazionale nell’ambito dell’esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione.

Quest’anno, per la prima volta, l’INVALSI valuterà, limitatamente all’italiano, i livelli di apprendimento degli studenti classi quinte della scuola secondaria di secondo grado, utilizzando a tal fine l’analisi di un campione delle prime prove svolte durante gli Esami di Stato. Non si tratterà, dunque, di somministrare prove aggiuntive a quelle previste.

Nella nota MIUR AOODGOS prot. 6830 del 18 ottobre 2011, si richiama l’opportunità di favorire una corretta conoscenza della finalità della Rilevazione degli apprendimenti e del suo svolgimento, con interventi di informazione e formazione all’interno della scuola e a favore delle famiglie che richiamino:

  • l’oggetto e le modalità della rilevazione, ampiamente evidenziate nella direttiva;
  • la coerenza con gli obiettivi di apprendimento definiti a livello nazionale;
  • la qualità delle prove, adeguatamente pre-testate e validate con procedure statistico-psicometriche;
  • la necessità, per ottenere dati affidabili, di una corretta somministrazione;
  • l’utilità che riveste per la singola istituzione scolastica il rapporto sui risultati, che permette di promuovere azioni mirate al miglioramento della didattica.

La rilevazione degli apprendimenti si svolgerà in sostanziale linea di continuità rispetto ai precedenti anni scolastici, con l’introduzione di una innovazione tecnica riguardante i dati di contesto da inserire a cura delle segreterie, innovazione finalizzata a facilitare il lavoro di quest’ultime mediante l’utilizzazione dei dati presenti nei sistemi informativi.

Dal 9 novembre al 5 dicembre, le scuole potranno accedere via web ad una pagina dedicata del sito dell’INVALSI (http://www.invalsi.it/snv2012), procedere all’iscrizione, verificando la correttezza dei dati inseriti e segnalare eventuali incongruenze.

Per l’inserimento dei dati di contesto, a partire dal 14 novembre l’INVALSI renderà disponibile l’elenco delle informazioni che andranno immesse, secondo modalità che verranno rese note in seguito.

Vista l’importanza che l’attività della valutazione ha assunto nella definizione del curricolo e la problematiche ad essa connesse, si rinnova l’invito alle scuole ad individuare al proprio interno la figura del referente d’istituto per la valutazione e a comunicare all’Ufficio scrivente i riferimenti della persona individuata, compilando il modulo disponibile all’indirizzo http://old.istruzione.lombardia.it/questionari/refval11/.

Il dirigente
Max Bruschi

MB/ep
Per informazioni:
Anna Negri
Tel. 02 574 627 319
Email: anna.negri@istruzione.it

AT - Aree

Direzione regionale e altri ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

IXMilano