Navigazione veloce

Ambito Territoriale di Mantova - via Cocastelli, 15 - 46100 Mantova
PEC uspmn@postacert.istruzione.it - Email usp.mn@istruzione.it - iPA: m_pi - Codice AOO: AOOUSPMN
Codice Univoco per la Fatturazione Elettronica: HKPE39 - centralino tel. 0376 227 200 - CF 80019600206

Risultati monitoraggio regionale 2011
sulla formazione nelle scuole autonome 2009/2010

Si procederà ad una mappatura delle iniziative finora attivate dalle scuole con diffusione delle buone pratiche, alla possibile attivazione di collaborazioni e alla stesura di linee guida per la formazione in Lombardia.

Direzione Generale
Ufficio VI – Personale della scuola
via Ripamonti, 85 – 20141 – Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot. n° MIUR AOODRLO R.U. 3927
Milano, 17 maggio 2010

Ai dirigenti delle istituzioni scolastiche statali
di ogni ordine e grado della Lombardia

Ai docenti referenti della formazione

p.c. Ai dirigenti degli UST

Ai referenti delle attività di formazione degli UST

Ai componenti Osservatorio Regionale

Alle OO. SS CISL, CGIL, SNALS, UIL, GILDA

Oggetto: Restituzione alle scuole dei risultati monitoraggio regionale 2011 sulla formazione nelle scuole autonome a.s. 2009/2010

In primo luogo l’Ufficio ringrazia le Istituzioni scolastiche che hanno risposto al monitoraggio 2011 sulla formazione realizzata dalle scuole autonome della Lombardia (prot. n° 4965 del 5 maggio 2011); tale monitoraggio ha permesso all’Osservatorio Regionale per la formazione di avere una mappatura delle iniziative di formazione finora attivate dalle scuole e di poter prevedere, sulla base delle esperienze passate e delle più recenti linee di indirizzo del MIUR, delle linee guida da condividere in futuro per la formazione in Lombardia.

Ogni scuola può ritrovare, nei due allegati, le informazioni e i dati che costituiscono la giusta restituzione del questionario online sulla formazione 2009/2010 che molti Istituti hanno compilato (591 su 1285, il 45% sul totale delle scuole statali della regione).

Una buona parte delle scuole che hanno risposto (158) hanno espresso altresì, nella sezione D della scheda di monitoraggio (“Buone pratiche”), una valutazione positiva della loro esperienza formativa e si sono dichiarate disponibili a darne visibilità con la pubblicazione del materiale; tali scuole verranno quindi contattate, con successiva comunicazione di questo ufficio a loro appositamente indirizzata, al fine di poter meglio rilevare le esperienze segnalate ed eventuali link di accesso al materiale prodotto, per facilitarne la diffusione sul territorio da parte dell’USR: ciò ha lo scopo di favorire l’ampliamento delle buone pratiche e la creazione di collaborazioni, di reti di scuole a sostegno della formazione.

Si ricorda infatti che l’obiettivo finale del monitoraggio era e rimane quello di costruire una mappa sia delle attività realizzate sia delle risorse professionali, aggregate per aree di competenza e/o per tipologie di esperienze formative, ed eventualmente fruibili in nuove iniziative da parte delle singole istituzioni scolastiche e dell’Osservatorio Regionale sulla formazione.

Il dirigente
Luca Volonté

Allegati

LV/

Direzione Regionale e altri Ambiti territoriali (link esterni)