Navigazione veloce

Ambito Territoriale di Mantova - via Cocastelli, 15 - 46100 Mantova
PEC uspmn@postacert.istruzione.it - Email usp.mn@istruzione.it - iPA: m_pi - Codice AOO: AOOUSPMN
Codice Univoco per la Fatturazione Elettronica: HKPE39 - centralino tel. 0376 227 200 - CF 80019600206

Previsione delle classi
nella Secondaria di 1° grado 2013-14

La previsione degli alunni e delle classi nella scuola Media, per l’anno scolastico 2013-14.

MINISTERO DELL’ISTRUZIONE, DELL’UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA
UFFICIO SCOLASTICO TERRITORIALE DI MANTOVA
ISTRUZIONE SECONDARIA 1° GRADO

Prot. n° AOOUSPMN/U n.280 C27a
Mantova, 21 gennaio 2013

Oggetto: [Omissis: Iscrizioni alle scuole di istruzione secondaria di 1° grado per l’a.s. 2013-14 e] previsione classi

omissis

PREVISIONE DELLE CLASSI OD 2013-14

In attesa che vengano emanate le specifiche disposizioni per la formazione delle classi e al fine di effettuare tempestivamente la compatibilità tra la previsione delle classi e le risorse di organico che saranno assegnate, si ritiene utile acquisire, per ciascuna scuola Media, gli allegati modelli:

  1. Mod. 1 per la rilevazione degli alunni, distinguendo tra iscritti o promossi ed ipotetici ripetenti sulla base della medie degli ultimi due anni.
    Per la costituzione delle classi, si vedano i parametri numerici del Regolamento DPR 81 del 20 marzo 2009.
    Nel numero degli iscritti alle classi prime va evidenziato il numero dei provenienti da altro comune rispetto a quello di residenza (tranne quelli già frequentati la scuola Primaria dello stesso IC).
  2. Mod. 2 per la previsione delle classi, distinte tra classi a tempo normale (29 ore + 1 di approfondimento) e classi a tempo prolungato (36 ore di insegnamenti, attività e mensa, eccezionalmente elevabili a 40).

Il DPR 81 in materia di formazione delle classi non consente deroghe legate all’edilizia e alla capienza delle aule; tali problematiche sono regolamentate da altra e diversa normativa (D.I.75 e L. n° 23) che prevede interventi a carico degli enti competenti quali i Comuni per le scuole del primo ciclo.

…(omissis)… l’eventuale presenza di aule di ridotta dimensione non potrà giustificare la richiesta di formare classi con numeri di alunni inferiori a quelli previsti dal DPR 81: su questo ultimo punto si richiama la diretta responsabilità del dirigente scolastico al fine di non creare condizioni che rendano difficoltosa l’applicazione della citata normativa.
L’applicazione del DPR 81, altresì, non consente deroghe per la formazione di classi prime con un numero di alunni inferiore ai parametri numerici fissati nemmeno in presenza di alunni disabili.
Tali richieste non sono pertanto formulabili né accoglibili.
Le problematiche degli alunni con disabilità verranno valutate in sede di assegnazione di organico di fatto di sostegno.

I modelli dovranno essere restituiti a questo Ufficio entro il 22 marzo 2013 via fax 0376 32 79 72

CORSI PER ADULTI

In attesa della definizione dello schema di regolamento riguardante il riordino dell’istruzione per gli adulti, possono essere accolte entro il 31 maggio 2013 le iscrizioni ai corsi per adulti previsti dal DM 25 ottobre 2007, compresi quelli finalizzati al conseguimento degli Esami conclusivi del 1° ciclo.
Per questi, gli esami conclusivi del 1° ciclo di istruzione che si svolgeranno nella sessione ordinaria di giugno saranno espletati con le modalità fissate dall’OM 29 luglio 1997 n° 445 che ha istituito i Centri Territoriali Permanenti.

Il dirigente regg.
Francesca Bianchessi

Allegati

Anna Maria Furfari
tel. 0376 227 238
Email anna.furfari.mn@istruzione.it
Roberto Rubini
tel. 0376 227 239
Email roberto.rubini.mn@istruzione.it
Stefania Bettoni
tel. 0376 227 252
Email stefania.bettoni.mn@istruzione.it

AT - Aree

Direzione regionale e altri ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

IXMilano