Navigazione veloce

Ambito Territoriale di Mantova - via Cocastelli, 15 - 46100 Mantova
PEC uspmn@postacert.istruzione.it - Email usp.mn@istruzione.it - iPA: m_pi - Codice AOO: AOOUSPMN
Codice Univoco per la Fatturazione Elettronica: HKPE39 - centralino tel. 0376 227 200 - CF 80019600206

OM n° 9 del 13 marzo 2013 sulla mobilità
del personale docente ed A.T.A. per l’a.s. 2013-14

Ordinanza Ministeriale sui trasferimenti dei docenti e del persomale ATA per l’anno scolastico 2013-14.

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Dipartimento per l’Istruzione
Direzione Generale del personale scolastico – Uff. IV

Roma, 13 marzo 2012

Oggetto: OM n° 9 del 13 marzo 2013 prot. n° AOODGPER 2547 e Contratto Collettivo Nazionale Integrativo sottoscritto l’11 marzo 2013 sulla mobilità del personale docente ed ATA per l’a.s. 2013-14

Per opportuna conoscenza e norma, al fine di predisporre i necessari adempimenti da parte degli uffici competenti, si trasmettono, in allegato alla presente, copia dei seguenti atti, relativi alla materia indicata in oggetto:

Verrà data tempestiva comunicazione della data di registrazione di quest’ultimo provvedimento.

Con successiva Ordinanza ministeriale verranno diramate le specifiche disposizioni attuative dell’art. 37bis del sopra citato CCNI riguardante la mobilità degli insegnanti di religione cattolica, per i quali, ovviamente, sarà prevista una diversa data di scadenza per la presentazione delle domande.

Si pregano gli uffici competenti di dare la massima diffusione dei sopracitati atti e di comunicare agli uffici interessati che i medesimi possono essere consultati ed acquisiti sul sito Internet e Intranet del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca.

Si ritiene utile richiamare l’attenzione degli uffici in indirizzo su alcune situazioni innovative rispetto all’anno scolastico precedente:

  • possibilità di riaprire il confronto negoziale in relazione ad esigenze legate alla definizione degli organici, al dimensionamento della rete scolastica e alla definizione della mobilità del personale docente inidoneo o del personale appartenente alle classi di concorso C999 e C555 (art. 1);
  • obbligo, per il personale interessato, di presentare via web le domande oltre che per i docenti di ogni ordine e grado anche per il personale ATA, secondo la procedura POLIS descritta nella nota n° 9741 del 20 dicembre 2012;
  • introduzione delle norme sulla mobilità dei docenti transitati dai ruoli comunali di Firenze, Genova e Ferrara nei ruoli statali, per la loro partecipazione alla mobilità territoriale e professionale (art. 3 bis). Al tal proposito si sottolinea che il servizio ed il relativo punteggio sulla continuità sono valutati ai fini della formulazione della graduatoria interna d’istituto ed in futuro ai fini della mobilità, tenuto conto anche del servizio prestato in qualità di docenti, maturato nei ruoli comunali antecedentemente al transito nei ruoli dello Stato;
  • precisazione del campo di applicazione del sistema delle precedenze (art. 7 comma 3);
  • puntualizzazioni su documentazioni e certificazioni mediche (art. 9). Al riguardo, si è provveduto ad inserire nel testo del CCNI le integrazioni derivanti dalla nuova normativa (art. 15 comma 1 della L. 183/2011 di modifica del D.P.R. 445/2000), in quanto non era stato possibile introdurle nell’Ipotesi di CCNI relativa all’a.s. 2012-13, sottoscritta antecedentemente alle disposizioni in materia di certificati e dichiarazioni sostitutive;
  • chiarimento sull’attribuzione del punteggio per la continuità ai docenti di religione cattolica (art. 37 bis comma 8);
  • inserimento di alcune precisazioni relative all’individuazione del personale soprannumerario conseguente al dimensionamento della rete scolastica sia per quanto concerne il personale docente (art. 20), sia per quanto riguarda i direttori dei servizi generali (art. 47) ed il restante personale ATA (art. 48);
  • specificazione inerente alla mobilità professionale del personale ATA (art. 50).

Si invitano le SS.LL. ad effettuare, anche tramite le competenti strutture territoriali, la dovuta informativa alle organizzazioni sindacali del comparto scuola, con particolare riguardo alla nuova procedura POLIS concernente l’acquisizione delle domande on line per il personale docente di ogni ordine e grado e per il personale ATA.

Si sottolinea infine che il termine ultimo per la presentazione delle domande di movimento per il personale docente ed educativo è fissato al 9 aprile 2013 e per il personale ATA è fissato all’11 giugno 2013.

Il direttore generale
F.to Luciano Chiappetta

Allegati

Direzione Regionale e altri Ambiti territoriali (link esterni)