Navigazione veloce

Ambito Territoriale di Mantova - via Cocastelli, 15 - 46100 Mantova
PEC uspmn@postacert.istruzione.it - Email usp.mn@istruzione.it - iPA: m_pi - Codice AOO: AOOUSPMN
Codice Univoco per la Fatturazione Elettronica: HKPE39 - centralino tel. 0376 227 200 - CF 80019600206

Inserimento nelle graduatorie ad esaurimento – 3^ fascia – della provincia di Mantova triennio 2014/2017

Inserimento a pieno titolo nelle graduatorie ad esaurimento – 3^ fascia – della provincia di Mantova aventi validità per il triennio 2014/2017 in stretta aderenza all’ Ordinanza del Consiglio di Stato n. 5219 /2015

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia
Ambito Territoriale di Mantova

Prot. n. 855  del 17 febbraio 2016

A tutti i dirigenti scolastici
degli istituti scolastici di Mantova e Provincia
– Al sito web
E p.c. alle OO. SS. del comparto scuola

 

 

 

IL DIRIGENTE

VISTA la legge n. 124/99 recante disposizioni urgenti in materia di personale scolastico;

VISTO il D.M. n. 235/2014, concernente l’aggiornamento ed integrazione delle graduatorie ad esaurimento del personale docente ed educativo per il triennio 2014/17;

VISTO il proprio decreto prot. n. 5367 del 19 agosto 2014 con il quale si dispone la pubblicazione delle graduatorie ad esaurimento definitive dei docenti di ogni ordine e grado per il triennio 2014-17;

VISTA l’ Ordinanza del Consiglio di Stato n. 1089 dell’11.03.2015 in relazione al ricorso n. 503/2015 presentato innanzi al TAR Lazio da alcuni docenti in possesso del diploma magistrale conseguito entro l’a.s. 2001/2002, che, rilevando la sussistenza del pregiudizio grave ed irreparabile derivante dagli appellanti, accoglie l’ appello cautelare dei ricorrenti avverso l’ ordinanza del TAR Lazio n. 5499/2014, e stabilisce che i medesimi, nelle more del giudizio di merito, vadano inseriti nelle graduatorie ed esaurimento di III fascia del personale docente;

VISTA l’ Ordinanza del Consiglio di Stato n. 3909 del 31.08.2015 che stabilisce che, al di fuori del piano straordinario di assunzioni per l’a.s. 2015/16 di cui all’art. 1, commi 93 e 96 della L. 107/2015, l’ iscrizione con riserva nelle graduatorie non sembra avere fondamento legislativo;

VISTA l’ Ordinanza del Consiglio di Stato n. 5219 del 16.11.15 che ordina all’ Amministrazione di procedere alla stipula con gli appellanti di contratti a tempo determinato nonché contratti a tempo indeterminato limitatamente ai posti eventualmente ancora disponibili in esito alle operazioni del piano straordinario di assunzioni di cui alla L. 107/15;

VISTA la nota del Commissario ad acta del 27.01.2016, prot, n. 812 trasmessa dall’ USR Lombardia in data 28.01.2016 che impone di “inserire nelle GAE i soggetti che hanno proposto il ricorso al Consiglio di Stato n. 503/2015 e sono destinatari dell’ ordinanza n. 5219/15 dello stesso Consiglio di Stato attribuendo a ciascuno dei ricorrenti i punteggi spettanti in applicazione delle norme vigenti, ovvero, nel caso di già avvenuto inserimento meramente cartolare dei ricorrenti nelle GAE, a sciogliere le riserve apposte alle rispettive posizioni in graduatoria”  precisando, altresì, che i posti a tempo determinato e indeterminato “che risultano, in sostanza, come posti residui del piano straordinario assunzionale svolto nell’ anno scolastico 2015/16 verranno assegnati ai ricorrenti secondo il rispettivo punteggio e posizione in graduatoria”;

RITENUTO di dover dare esecuzione alla citata ordinanza del Consiglio di Stato e alla precitata nota del Commissario ad acta;

VALUTATE  le domande cartacee dei docenti;

 

DISPONE

Per i motivi citati in premessa, in stretta aderenza all’ Ordinanza del Consiglio di Stato n. 5219 /2015, l’inserimento a pieno titolo nelle graduatorie ad esaurimento – 3^ fascia – della provincia di Mantova aventi validità per il triennio 2014/2017, dei sottoelencati docenti.

Tali inserimenti in graduatoria sono eseguiti nelle more della definizione del giudizio con espressa salvezza di revocare, annullare e rettificare il presente inserimento all’esito del contenzioso in atto.

 

 Per  IL DIRIGENTE REGG.

(Patrizia Graziani)

Il funzionario

Angelica De Rubertis

 

Allegato:

 

 

 

 

 

AT - Aree

Direzione regionale e altri ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

IXMilano