Navigazione veloce

Ambito Territoriale di Mantova - via Cocastelli, 15 - 46100 Mantova
PEC uspmn@postacert.istruzione.it - Email usp.mn@istruzione.it - iPA: m_pi - Codice AOO: AOOUSPMN
Codice Univoco per la Fatturazione Elettronica: HKPE39 - centralino tel. 0376 227 200 - CF 80019600206

Informatizzazione degli adempimenti
per la definizione dell’organico di fatto del personale docente

Le fasi e le operazioni per le future domande di Utilizzazione ed Assegnazione Provvisoria.

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Dipartimento per l’istruzione
Direzione Generale per il Personale scolastico

AOODGIPER prot. n° 6629
Roma, 28 giugno 2013

Ai direttori generali degli Uffici scolastici Regionali

Ai dirigenti degli UST

Ai dirigenti scolastici
LORO SEDI

Oggetto: Informatizzazione degli adempimenti finalizzati alla definizione dell’organico di fatto del personale docente. Invio delle slides

Nei giorni 25/26 e 27 di giugno a Roma è stato illustrato il programma di informatizzazione dello operazioni che caratterizzano le procedure dell’organico di fatto del personale docente e che si inquadrano nel più ampio programma della completa informatizzazione di tutte le operazioni di definizione degli organici, della sistemazione del personale di ruolo, delle nomine in ruolo e delle supplenze. Si inviano ora le slides che illustrano tutte le fasi del processo e che dovranno essere oggetto di esame congiunto con le scuole dipendenti.

La procedura proposta consentirà:

  1. La presentazione delle istanze online di utilizzo e di assegnazione provvisoria;
  2. la rilevazione del quadro delle disponibilità;
  3. solo per la scuola dell’Infanzia e della Primaria, l’elaborazione dei movimenti fino all’assegnazione provvisoria provinciale.

A nessuno sfuggirà l’importanza dell’operazione che consentirà, nel rispetto della tempistica prospettata nelle slides, di definire celermente la sistemazione del personale di ruolo e così anticipare le successive fasi di immissioni in ruolo e delle supplenze.

Un compito importante, per la buona riuscita dell’intervento, spetta alle scuole che dovranno provvedere ad acquisire, tramite l’apposita funzione, le disponibilità di ore derivanti dalla concessione del part-time, semi esoneri ecc. a prescindere dalla presenza o meno della posizione di stato eventualmente già comunicata a sistema. Di contro per le posizioni di stato che liberano il posto intero, non sarà necessario indicare nella citata funzione il posto/cattedra, in quanto automaticamente il sistema le recepirà nel quadro delle disponibilità.

Si invitano, pertanto, le SS.LL. ad illustrare alle scuole dipendenti, le fasi e le operazioni previste dalle slides inviate, con incontri o conferenze di servizio. I responsabili dell’adempimento saranno, ovviamente, i dirigenti scolastici che dovranno individuare e comunicare agli UST il responsabile del procedimento che dovrà provvedere a comunicare al sistema informativo i dati relativi alle posizioni di stato e alle disponibilità di ore che formeranno il quadro completo delle disponibilità. Ore che sommate a quelle derivanti dall’organico, già prospettate dal sistema, consentiranno agli UST di comporre i posti e le cattedre.

Il direttore generale
f.to Luciano Chiappetta

Allegato

AT - Aree

Direzione regionale e altri ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

IXMilano