Navigazione veloce

Ambito Territoriale di Mantova - via Cocastelli, 15 - 46100 Mantova
PEC uspmn@postacert.istruzione.it - Email usp.mn@istruzione.it - iPA: m_pi - Codice AOO: AOOUSPMN
Codice Univoco per la Fatturazione Elettronica: HKPE39 - centralino tel. 0376 227 200 - CF 80019600206

Eventi commemorativi per il Giorno della Memoria

Prime iniziative organizzate in occasione del Giorno della Memoria 2016.

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia
Ambito Territoriale di Mantova

Giorno della Memoria 2016
27 gennaio 2016

 

Mantova, 15 gennaio 2016

Ai Dirigenti degli Istituti Comprensivi e degli Istituti di II grado della provincia

Ai coordinatori delle attività didattiche delle scuole paritarie

Oggetto: Eventi commemorativi per il Giorno della Memoria.

Nei prossimi giorni avranno luogo le prime iniziative organizzate in occasione del Giorno della Memoria 2016. Alcune di esse vedranno la collaborazione dell’Istituto mantovano di storia contemporanea.

A seguire inoltriamo il calendario.

  • Mantova, venerdì 22 gennaio alle ore 18.00 presso l’Auditorium “Claudio Monteverdi” del Conservatorio di Musica (via della Conciliazione, 33)
    Dal Medz yeghern alla Shoah: le tappe per la definizione di genocidio
    • Lo storico Marcello Flores (Università degli Studi di Siena) e il docente di diritto internazionale Gabriele Della Morte (Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano) discutono, a artire dal processo di Norimberga e dal processo Eichmann, di come si è costituito l’attuale concetto di crimine di genocidio. Con la presentazione di Andrea Ranzato (Liceo delle Scienze Umane/Liceo Musicale “Isabella d’Este” di Mantova) vengono proiettate parti del documentario originale del processo di Norimberga. L’incontro si conclude con l’esecuzione di composizioni di padre Komitas, musicista ed etnomusicologo armeno, testimone del genocidio del suo popolo.
      L’incontro è organizzato dal Conservatorio di Musica “Lucio Campiani” in collaborazione con l’IMSC e le Librerie Coop Nautilus di Mantova, e fa parte di una serie dal medesimo Conservatorio programmata tra il 22 ed il 28 gennaio.
      Il programma completo è disponibile al seguente link:
      http://www.istitutomantovanodistoriacontemporanea.it/wp-content/uploads/2016/01/Campiani_2016_01_22-28_li.pdf.
  • Suzzara, venerdì 22 gennaio e martedì 26 gennaio presso il Centro Piazzalunga a partire dalle ore 8.30
    Essere bambini e adolescenti durante la persecuzione e la distruzione degli Ebrei d’Europa
    • Maria Bacchi e Nella Roveri dell’IMSC parlano agli studenti delle classi intorno all’”Essere bambini e adolescenti durante la persecuzione e la distruzione degli Ebrei d’Europa. Racconti di dolore e di resistenza delle ragazze e dei ragazzi ebrei durante la Shoah”.
  • Acquanegra sul Chiese, sabato 23 gennaio alle ore 18.00 presso la Biblioteca Comunale
    Storia di Luisa, una bambina ebrea di Mantova

    • La Biblioteca in collaborazione con l’IMSC organizza una riunione, aperta a tutti, con Maria Bacchi e Fernanda Goffetti dell’IMSC, curatrici del volume “Storia di Luisa. Una bambina ebrea di Mantova”.
      La riunione segue ad un incontro di formazione con gli insegnanti e ad un laboratorio didattico con gli studenti.
      Il volume venne edito nel 2011 a Mantova dall’editore Arcari per conto dell’Archivio di Stato, dell’IMSC e dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane. Raccoglie saggi di vari autori ed uno schedario che ricostruisce la vicenda di Luisa Levi, la più giovane deportata di Mantova.
      Locandina.

 

Informazioni:
Istituto mantovano di storia contemporanea onlus
Corso Garibaldi 88 – 46100 Mantova
Tel. 0376 352 706 – 0376 352 713
Email ist.storia@comune.mantova.gov.it
Web www.istitutomantovanodistoriacontemporanea.it

Direzione Regionale e altri Ambiti territoriali (link esterni)