Navigazione veloce

Ambito Territoriale di Mantova - via Cocastelli, 15 - 46100 Mantova
PEC uspmn@postacert.istruzione.it - Email usp.mn@istruzione.it - iPA: m_pi - Codice AOO: AOOUSPMN
Codice Univoco per la Fatturazione Elettronica: HKPE39 - centralino tel. 0376 227 200 - CF 80019600206

Direttiva BES e azioni regionali
Rilevazione progetti screening precoce
DSA attuati dalle scuole

Monitoraggio per rilevare tutte le iniziative e/o progetti di screening attivati nelle scuole dell’infanzia e primaria statali e paritarie della Lombardia. Rilevazione online sul portale www.formistruzionelombardia.it a partire dal 6 maggio e fino al 18 maggio 2013.

Direzione Generale
Ufficio IV – Rete scolastica e politiche per gli studenti
via Pola, 11 – 20124 – Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot. n° MIUR AOODRLO R.U. 4289
Milano, 3 maggio 2013

Ai dirigenti Ambiti Territoriali
della Lombardia

Ai referenti provinciali BES e DSA

Ai dirigenti delle scuole della Lombardia
e in particolare ai dirigenti delle scuole
dell’Infanzia e Primarie statali e paritarie

Ai referenti BES e DSA di istituto

Oggetto: Direttiva BES e azioni regionali – Rilevazione progetti screening precoce DSA attuati dalle scuole

A seguito della Direttiva ministeriale “Strumenti d’intervento per alunni con bisogni educativi speciali e organizzazione territoriale per l’inclusione scolastica” dello scorso 27 dicembre 2012 e della Circolare Ministeriale n° 8 – prot. 561/6 marzo 2013 – Indicazioni operative sulla Direttiva ministeriale, questo Ufficio Scolastico Regionale ha avviato un complesso insieme di azioni per sostenere il lavoro delle scuole nell’attuazione di quanto previsto da tali importanti documenti.

L’obiettivo finale, come anticipato anche nel corso del Convegno dello scorso 25 marzo “La scuola è aperta a tutti” e cui si rimanda per la interessante e approfondita documentazione (vedi http://www.istruzione.lombardia.gov.it/bes/), è quello di arrivare alla definizione di una organizzazione territoriale funzionale ai bisogni espressi dagli alunni portatori di BES e dalle loro famiglie, alla stesura di precise linee guida regionali che orientino l’azione delle scuole e alla messa a punto di un piano d’azione regionale che individui gli obiettivi di sistema e le azioni formative fondamentali per la loro realizzazione.

A tale scopo pertanto:

  • sono stati riavviati i lavori del coordinamento regionale dei referenti BES e dei coordinatori dei CTS, che consentiranno di mappare le risorse esistenti sui territori e di avviare la formazione rivolta alle scuole;
  • è stato costituito un tavolo tematico di confronto con i Dirigenti Scolastici che ne hanno fatto richiesta, per l’individuazione delle esigenza prioritarie delle scuole e per avviare il lavoro di definizione delle linee guida regionali;
  • sono ripresi i lavori del GLIR regionale, che sarà a breve riconvocato, non appena saranno ridefiniti i partecipanti di Regione Lombardia, a seguito dei rinnovati assetti istituzionali;
  • è stato definito, in accordo con le Università, un piano di attivazione di Master di primo livello, di cui si darà comunicazione in una specifica nota che preciserà le tipologie dei Master, le sedi, le modalità di partecipazione;
  • saranno realizzate azioni di monitoraggio delle buone pratiche delle scuole per definirne le modalità di messa a sistema. Tra le prime, si avvia la rilevazione sui progetti attuati dalle scuole per la rilevazione precoce (a livello di scola dell’Infanzia o di primo anni della Primaria) degli alunni con DSA, come di seguito dettagliato.

Rilevazione progetti screening precoce DSA attuati dalle scuole

Il MIUR e il Ministero della Salute hanno firmato il decreto per le attività di individuazione precoce dei DSA a scuola. In ciascuna regione dovrà essere sottoscritta un’intesa tra gli Uffici scolastici regionali e gli Assessorati regionali per regolamentare lo screening definendo i ruoli dei diversi attori, in modo da potere avviare mettere a sistema le iniziative di screening già a partire da settembre.

Data la ricchezza delle esperienze realizzate nella nostra regione, si rende pertanto necessario attivare un monitoraggio per rilevare tutte le iniziative e/o progetti di screening attivati nelle scuole dell’Infanzia e Primaria statali e paritarie.

A tale scopo è stata predisposta una rilevazione on line nel portale regionale www.formistruzionelombardia.it – “Rilevazione progetti screening precoce DSA”

Si invitano le scuole interessate (Statali: Circoli/Direzioni didattiche – Istituti Comprensivi; Paritarie: scuole dell’Infanzia – scuole Primarie) a rispondere al monitoraggio a partire dal 6 maggio ed entro il 18 maggio 2013.

Nel caso di un progetto di rete, che coinvolge diverse Istituzioni scolastiche, sarà cura della scuola capofila compilare la rilevazione, nella quale saranno riportate le scuole aderenti alla rete.

Per accedere al monitoraggio ogni scuola dovrà cliccare sulla parola “Accesso” in alto a destra dello schermo ed inserire le proprie credenziali (codice meccanografico d’istituto IN MAIUSCOLO e password).

Per problemi di reset e/o recupero password occorre collegarsi alla pagina http://www.formistruzionelombardia.it/cambiopwd/ rispettando i caratteri maiuscolo e minuscolo richiesti nei campi previsti.

All’indirizzo Email comunicato nella pagina di cui sopra arriverà una Email con oggetto “Richiesta modifica Password” che riporta nel corpo del messaggio un link che, attivato con un click del mouse, porterà in una pagina dove digitare la Nuova Password e Riconferma Password.

Per informazioni relative alla compilazione della rilevazione le scuole possono contattare Giuliana Talarico via Email giulital@gmail.com o al seguente n° telefonico 0382 51 34 02. Per problematiche di accesso è possibile contattare Aldo Russo via Email aldo.russo.203@istruzione.it

Il dirigente
Morena Modenini

Referente
Bruna Baggio
tel. 02 574 627 261
Email bruna.baggio@istruzione.it

AT - Aree

Direzione regionale e altri ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

IXMilano