Navigazione veloce

Ambito Territoriale di Mantova - via Cocastelli, 15 - 46100 Mantova
PEC uspmn@postacert.istruzione.it - Email usp.mn@istruzione.it - iPA: m_pi - Codice AOO: AOOUSPMN
Codice Univoco per la Fatturazione Elettronica: HKPE39 - centralino tel. 0376 227 200 - CF 80019600206

Concorso docenti: elenchi dei candidati ammessi a sostenere le prove scritte e sedi d’esame

Elenchi aggiornati all’8 febbraio 2013. Per ogni candidato ammesso è indicato il luogo di svolgimento della prova e la sessione. In allegato anche l’elenco dei candidati non ammessi.

Direzione Generale
Ufficio VI – Personale della scuola
Via Pola 11, 20124 Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot. n° MIUR AOODRLO 1120/U
Milano, 8 febbraio 2013

Ai dirigenti degli UST della Lombardia

Ai dirigenti delle istituzioni scolastiche della Lombardia

A tutti gli interessati

Oggetto: Concorso docenti – DDG n° 82 del 24 settembre 2012 – Pubblicazione elenchi dei candidati ammessi a sostenere le prove scritte e sedi d’esame

Facendo seguito alle pubblicazioni del 25 gennaio 2013 (DDG 17/13) e del 4 febbraio 2013 (nota prot. DRLO 1055), si allega l’elenco dei candidati che, a seguito delle ulteriori verifiche svolte, sono ammessi a sostenere le prove scritte di cui agli artt. 7 e 8, DDG 24 settembre 2012, n° 82. Per ogni candidato è indicato il luogo di svolgimento della prova e la sessione (mattutina o pomeridiana). Ai fini delle operazioni di appello e di identificazione, i candidati dovranno presentarsi nella sede indicata alle ore 8.00 per la sessione mattutina e alle ore 14.00 per la sessione pomeridiana. La mancata presentazione nel giorno, luogo e ora stabiliti determina l’esclusione dal concorso.

Si procede altresì alla pubblicazione dell’elenco dei candidati non ammessi, in quanto non in possesso dei requisiti previsti dall’art. 2 del bando di concorso e non destinatari di provvedimento cautelare.

Si coglie l’occasione per rammentare che le prove consisteranno in quesiti a risposta aperta che verteranno sui programmi disciplinari allegati al bando (DDG 82/12) e sui contenuti trasversali indicati nelle Avvertenze generali (All. 3 al bando), al fine di accertare il possesso dei requisiti culturali e professionali del candidato. La prova scritta avrà la durata di 2 ore e trenta minuti e si articolerà in quattro quesiti a risposta aperta. La prova scritta relativa all’insegnamento di discipline scientifiche e tecnico-pratiche (A020, A033, A038, A049, A059 e C430), che prevede anche l’espletamento di un’ulteriore prova successiva di laboratorio, nonché la prova scritta relativa all’insegnamento di discipline artistiche (ambito disciplinare K01: classi di concorso A025/A028), che prevede anche l’espletamento di un’ulteriore prova pratica successiva, avranno la durata di 2 ore e si articoleranno in tre quesiti a risposta aperta.

Per tutte le prove sarà consentito l’uso del dizionario della lingua italiana. Per la prova della classe di concorso A019 sarà consentito l’uso di codici e testi di legge non commentati e non annotati. Per le prove delle classi di concorso A017, A020, A033, A038, A047, A059, C430 sarà consentito l’uso di riga, squadra, gomma, matita, compasso. Per le prove delle classi di concorso A245, A246, A345, A346, e per la prova scritta per la scuola Primaria, sarà consentito l’uso del dizionario monolingue non enciclopedico. Per la prova della classe di concorso A051, sarà consentito l’uso del dizionario bilingue italiano/latino. Non sarà ammesso l’uso di calcolatrici di qualsiasi tipo, fatto salvo l’uso della calcolatrice scientifica nelle classi di concorso previste nell’Allegato 3 del bando (Classi A059, A038, A047, A049).

Si sottolinea infine che, per garantire l’anonimato dell’elaborato, non sarà consentito l’uso di inchiostri di colorazione diversa dal nero.

Il dirigente
Luca Volonté

Allegati

LV/ag

Per informazioni
Luca Volonté
02 57 46 27 279
Email uff6-lombardia@istruzione.it

Direzione regionale e altri ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

IXMilano