AT – Mantova » Blog Archive » Candidature di istituzioni scolastiche per la gestione dei corsi metodologico-didattici CLIL
Navigazione veloce

Ambito Territoriale di Mantova - via Cocastelli, 15 - 46100 Mantova
PEC uspmn@postacert.istruzione.it - Email usp.mn@istruzione.it - iPA: m_pi - Codice AOO: AOOUSPMN
Codice Univoco per la Fatturazione Elettronica: HKPE39 - centralino tel. 0376 227 200 - CF 80019600206

Candidature di istituzioni scolastiche per la gestione dei corsi metodologico-didattici CLIL

Entro l’11 dicembre 2014 le scuole possono candidarsi alla gestione dei corsi metodologico-didattici CLIL.

Direzione Generale
Ufficio VI – Personale della Scuola
Relazioni internazionali e lingue straniere
Via Pola, 11 – 20124 Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot. n° AOODRLO 20335
Milano, 3 dicembre 2014

Ai dirigenti scolastici dei licei e degli istituti tecnici statali

e p.c. ai dirigenti degli Ambiti Territoriali

Oggetto: Candidature di istituzioni scolastiche per la gestione dei corsi metodologico-didattici CLIL di cui al DM 351/2014.

Il DM n° 351 del 21 maggio 2014 e successivamente il decreto AOODPIT prot. n° 956 del 1° dicembre 2014, che si allega alla presente (all. 1), regolamentano l’assegnazione di risorse finanziarie a Istituzioni scolastiche individuate come capofila per progetti formativi relativi a formazione metodologico-didattica CLIL.

L’Ufficio scrivente, sulla base di quanto disposto con nota DGPER prot. n° 17849 del 1° dicembre 2014, reperibile anche al link Pubblicazione nota MIUR AOODGPER 17849 del 1 dicembre 2014, è tenuto a segnalare al MIUR entro il 15 p.v. le istituzioni scolastiche selezionate per la gestione dei corsi in oggetto che, si ricorda, ai sensi dell’art. 5 del DD 6/2012 della DGPER devono essere realizzati da strutture universitarie per un totale di 20 CFU.

Destinatari dei cinque corsi attribuiti alla Lombardia sono i docenti a tempo indeterminato in servizio presso licei o istituti tecnici che:

  1. Utilizzano nel corrente anno scolastico la metodologia CLIL nelle classi 5e oppure nelle classi 3e e 4e del liceo linguistico;
  2. hanno una competenza linguistica almeno di livello B2 del QCER;
  3. sono iscritti alla formazione metodologica sulla piattaforma www.miurmabientelingue.it;

La valutazione delle candidature sarà effettuata da apposita commissione che potrà attribuire a ogni proposta fino a un massimo di 100 punti, nel rispetto dei criteri elencati nel DM 351/2014:

  1. adeguatezza della proposta alle specifiche del progetto formativo (massimo 40 punti);
  2. efficacia nella gestione di precedenti progetti formativi in favore di personale scolastico con particolare riferimento alla formazione linguistica e/o metodologica CLIL (massimo 30 punti);
  3. qualità e fruibilità dei materiali che verranno prodotti nel corso delle iniziative formative dai corsisti, e che le istituzioni o reti si impegnano a divulgare nell’ambito del progetto (massimo 30 punti).

Le candidature, redatte sull’apposito modulo allegato (all.2), devono pervenire all’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia inderogabilmente entro l’11 dicembre 2014 all’attenzione della prof.ssa Roberta Pugliese all’indirizzo di posta elettronica roberta.pugliese@istruzione.it.

Ringraziando per l’attenzione, si porgono cordiali saluti.

Il dirigente
Luca Volonté

Allegati

LV/rp
Referente: Roberta Pugliese
02 574 627 290
Email relazioni.lingue@gmail.com

AT - Aree

Direzione regionale e altri ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

IXMilano