Navigazione veloce

Ufficio VIII - Ambito Territoriale di Lodi e attività contabili, contrattuali e convenzionali a livello regionale - Piazzale Forni, 1 - 26900 Lodi. Indirizzo di PEC usplo@postacert.istruzione.it - E-mail: usp.lo@istruzione.it. Codice iPA: m_pi. Codice AOOAOO: AOOUSPLO. Codice univoco fatturazione elettronica: HKPE39. Tel. 0371 466801. CF 92528290155.

Supporto alle attività finalizzate all’inclusione scolastica degli alunni con BES nelle scuole di ogni ordine e grado di Lodi e provincia per l’a .s. 2016-2017. Individuazione del referente per l’Ambito Territoriale di Lodi

Candidature, all’indirizzo e-mail usp.lo@istruzione.it, entro le ore 14,00 di mercoledì 15 giugno 2016.

Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia
Ufficio VIII
Ambito Territoriale di Lodi e attività contabili, contrattuali e convenzionali a livello regionale
Piazzale Forni, 1 – 26900 Lodi – Tel. 0371 466801

Prot. n. MIUR AOO USPLO R. U. 1979
Lodi, 1 giugno 2016

Ai docenti delle scuole di ogni ordine e grado

Ai dirigenti scolastici delle istituzioni scolastiche
ogni ordine e grado di Lodi e provincia

Oggetto: Supporto alle attività finalizzate all’inclusione scolastica degli alunni con BES nelle scuole di ogni ordine e grado di Lodi e provincia per l’a .s. 2016-2017. Individuazione del referente per l’Ambito Territoriale di Lodi

L’Ambito Territoriale di Lodi ha comunicato all’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia l’esigenza di distaccare a tempo pieno per l’anno scolastico 2016-2017 presso i propri uffici un docente in qualità di referente provinciale per le finalità in oggetto.

Il personale docente delle scuole di ogni ordine e grado di Lodi e provincia, con incarico a tempo indeterminato e che abbia superato il periodo di prova, interessato a questa opportunità, può presentare per posta elettronica il proprio curriculum vitae (CV) all’Ufficio Scolastico Territoriale
di Lodi (usp.lo@istruzione.it) entro le ore 14,00 del prossimo mercoledì 15 giugno 2016.

In calce al CV andrà apposta la dicitura “Ai sensi e per gli effetti del D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445, il sottoscritto, sotto la propria responsabilità, attesta la veridicità delle dichiarazioni riportate nel presente curriculum”.

Tra i curricula pervenuti saranno selezionati quelli ritenuti più attinenti alle attività che dovranno essere svolte dal referente provinciale per il supporto alle situazioni di Bisogno Educativo Speciale.

In particolare, saranno privilegiate, nell’ordine:

  1. competenze di tipo progettuale, gestionale e promozionale concernenti l’Area dell’inclusione
    scolastica relativa a tutte le categorie di BES (disabilità, DSA, svantaggio socio-economico,
    linguistico, culturale);
  2. conoscenza delle procedure per l’individuazione e l’accertamento delle situazioni di disabilità
    e DSA e relative sinergie interistituzionali;
  3. altri titoli di studio e specializzazione e/o pubblicazioni attinenti l’inclusione scolastica;
    pregresse esperienze di collaborazione nel settore di riferimento svolte presso gli Uffici per
    l’inclusione scolastica dell’Amministrazione scolastica periferica.

Dopo la valutazione dei CV presentati, il dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Lodi effettuerà un colloquio con ciascuno dei candidati selezionati.

Successivamente si adotterà il provvedimento di conferimento dell’incarico.

Tale atto, ovviamente, sarà condizionato dalla effettiva possibilità di attivare il posto di distacco di cui in premessa.

 

Il dirigente
Yuri Coppi

 



Ufficio scolastico regionale e Ambiti territoriali (link esterni)