Navigazione veloce

Ufficio VIII - Ambito Territoriale di Lodi e attività contabili, contrattuali e convenzionali a livello regionale - Piazzale Forni, 1 - 26900 Lodi. Indirizzo di PEC usplo@postacert.istruzione.it - E-mail: usp.lo@istruzione.it. Codice iPA: m_pi. Codice AOOAOO: AOOUSPLO. Codice univoco fatturazione elettronica: HKPE39. Tel. 0371 466801. CF 92528290155.

Progetto Nazionale “Alfabetizzazione Motoria nella Scuola Primaria” A.S.2011/2012

Adempimenti attuativi per il Progetto di ambito Provinciale.In allegato le schede di richiesta adesione progetto e la scheda di indicazione del docente esperto.

Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia
Ufficio XV – Lodi
Piazzale Forni, 1 – 26900 Lodi – Tel. 0371 466801
Posta Elettronica Certificata: usplo@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIURAOOUSPLO R.U. 4089
Lodi, 30 GIUGNO 2011

Ai dirigenti scolastici
scuole di ogni ordine e grado
di Lodi e Provincia

p.c. AI C.O.N.I. Com.to Prov.le di Lodi

Alla Provincia di Lodi

Oggetto:Progetto Naz.le “Alfabetizzazione Motoria nella Scuola Primaria” – A.S. 2011/12

Adempimenti attuativi per il Progetto di ambito Provinciale.

La presente Nota fa riferimento alle “Linee guida” del Progetto Nazionale MIUR – CONI – P.C.M.
“Alfabetizzazione  Motoria nella Scuola primaria”

(vds. Nota MIUR 7995 del 15.12.’10) ed alle successive comunicazioni dell’U.S.R. per la Lombardia (nota prot. 20053 del 20.12.’10) che in ragione delle positive esperienze  derivanti dalle sperimentazione  promossa nell’A.s. 2009 /2010 hanno portato l’estensione delle attività all’intero territorio nazionale per l’A.s. 2010 /2011 al coinvolgimento di 3 nostre Istituzioni Scolastiche.

Ora proprio in ragione di una capillare diffusione dei contenuti del  Progetto, sulla base delle sinergie collaborative attuabili, il nostro territorio ha realizzato  un protocollo d’intesa promosso dalla Provincia di Lodi; CONI Com.to Prov.le di Lodi e lo scrivente Ufficio Scolastico  ratificato in data 23.03.’11, presentato alle SS.LL. ed agli organi di stampa  in data 19.04.’11, nel quale si sono definiti gli ”adattamenti” finalizzati ad una maggior fruibilità da parte  delle realtà scolastiche del nostro territorio e che si caratterizzano in:

a) basarsi sull’uniformità dell’impostazione scientifica in tutto il territorio nazionale e svolgersi sotto
la diretta responsabilità educativa dei docenti della scuola primaria, cui viene affiancato un
esperto in scienze motorie (correlazione diretta  e tutoraggio con le 3 esperienze  provinciali
dell’a.s. 2010 /2011);

b) essere attuato  in un  solo Plesso delle Istituzioni Scolastiche che avanzeranno entro la data
del 30 luglio 2011 formale richiesta  attraverso l’invio della specifica Scheda (allegata alla
presente).
Risultano  escluse da tale possibilità le Istituzioni Scolastiche già coinvolte nel “Progetto
Nazionale”  di ambito triennale e  destinatarie dei finanziamenti  MIUR.

c) essere attuato con il coinvolgimento di un Corso completo dalla 1^ alla 5^ (anche su Sez.ni
diverse) con lo svolgimento  due ore settimanali in ciascuna delle classi coinvolte, per
un totale  massimo di venti ore da svolgersi nel periodo dal 10.10.’11 al  23.12.’11. (dieci
settimane).

E’ doveroso ribadire che i punti sopra indicati costituiscono elementi fondanti e risultano vincolanti
al fine di una precisa e scrupolosa applicazione degli accordi intrapresi fra i “cofirmatari del protocollo” , inoltre gli obiettivi di apprendimento perseguiti devono uniformarsi a quanto stabilito nelle “Indicazioni nazionali” per la scuola primaria.

RISORSE  UMANE A SOSTEGNO DEL PROGETTO

Il Progetto prevede che in ciascuna classe si svolgano attività di educazione motoria per due ore settimanali in idonee  Palestre a partire dal 10.10.’11. La responsabilità educativa resta affidata al docente titolare nella classe, che viene affiancato da un Esperto in possesso di Laurea in Scienze Motorie  o di diploma I.S.E.F.
Ciascun  “Esperto” svolgerà un massimo di dieci ore settimanali nel plesso individuato.
Gli Esperti  richiedenti l’incarico, inseriti negli elenchi di disponibilità, verranno individuati dal Dirigente Scolastico destinatario del Progetto e “nominati”  dal  Presidente del CONI Provinciale di Lodi (come già avviene per i territori di Milano e Lecco) con “contratto di prestazione d’opera” per un monte -ore massimo di 100 unità (nel periodo considerato) fermo restando che potranno essere retribuite solo le prestazioni effettivamente rese.

Caratteristiche correlate al reclutamento  mediante procedura selettiva degli Esperti.

Si richiamano i punti correlati al possesso dei requisiti già presenti nella specifica nota MIUR prot. n. 7995 del 15.12 ‘10– Risorse umane  pag. 5 punti a / b / c / d e si specifica altresì che sarà considerato come ulteriore priorità l’aspetto di formazione specifica promossa dalla Regione Lombardia per gli “Esperti delle attività motorie” negli anni 2008 e 2009 e svoltesi negli ambiti  Provinciali.

La  Scheda di richiesta per l’incarico di Esperto è tuttora disponibile sul sito www.csa-lodi.it (Supp.auton. scol. /Ed. fisica / att. prov.le )  Prog. Alfabetizzazione motoria  e nei prossimi giorni verrà aggiornata e pubblicata  anche sul nuovo sito www.istruzione.lombardia.gov.it/lodi.

Le domande  degli Esperti per l’inserimento  negli speciali elenchi dovranno essere trasmesse
allo scrivente Ufficio in via telematica a :  giovanni.castelli.lo@istruzione.it , a mezzo fax. al n. 0371.466817  o per posta ordinaria al Coord.re per l’Ed. motoria fisica e sportiva entro e non oltre le ore 14.00  del  2  settembre  2011.

Si ringrazia per la collaborazione e si resta a disposizione per  i necessari chiarimenti e precisazioni.

Il dirigente
Giuseppe Bonelli

Allegati

scheda_esperto_alfabMot
Titolo: scheda_esperto_alfabMot (0 click)
Etichetta:
Filename: scheda_esperto_alfabmot.doc
Dimensione: 36 KB

SCH_ PROG_Alfabet_11_agg
Titolo: SCH_ PROG_Alfabet_11_agg (0 click)
Etichetta:
Filename: sch_-prog_alfabet_11_agg.doc
Dimensione: 158 KB


G.C ./ COORD. E.M.F.S.

Giovanni   Castelli

tel. 0371.466842

E mail : giovanni.castelli.lo@istruzione.it



Direzione regionale e altri ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

IXMilano