AT – Lodi » Blog Archive » Monitoraggio delle attività promosse per l’educazione ambientale nell’a.s. 2010-2011 Incontro del 26 maggio 2011 con i referenti di istituto per l’educazione ambientale e con i rappresentanti degli enti e delle associazioni operanti sul territorio
Navigazione veloce

Ufficio VIII - Ambito Territoriale di Lodi e attività contabili, contrattuali e convenzionali a livello regionale - Piazzale Forni, 1 - 26900 Lodi. Indirizzo di PEC usplo@postacert.istruzione.it - E-mail: usp.lo@istruzione.it. Codice iPA: m_pi. Codice AOOAOO: AOOUSPLO. Codice univoco fatturazione elettronica: HKPE39. Tel. 0371 466801. CF 92528290155.

Monitoraggio delle attività promosse per l’educazione ambientale nell’a.s. 2010-2011 Incontro del 26 maggio 2011 con i referenti di istituto per l’educazione ambientale e con i rappresentanti degli enti e delle associazioni operanti sul territorio

Informazioni sulle iniziative di Educazione Ambientale nel lodigiano – Mobilità sostenibile – Gestione dei rifiuti prodotti in ambito scolastico – Consumi idrici consapevoli – Energia – Green Economy – Concorso EAL

Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia
Ufficio XV – Lodi
Piazzale Forni, 1 – 26900 Lodi – Tel. 0371 466801
Posta Elettronica Certificata: usplo@postacert.istruzione.it

INFORMAZIONE SULLE INIZIATIVE DI EDUCAZIONE AMBIENTALE NEL LODIGIANO

E’ stato realizzato il sito informativo su progetti, iniziative, attività e concorsi relativi all’educazione ambientale nel Lodigiano https://sites.google.com/site/retescuolaeambiente/.

MOBILITA’ SOSTENIBILE

L’edizione del 2010 della Settimana Europea di Educazione allo Sviluppo Sostenibile (Settimana Unesco ESS 2010) ha promosso forme alternative di mobilità che possano conciliarsi con il rispetto dell’ambiente, della salute e della qualità della vita. Fra gli eventi in programma durante la Settimana si è tenuto a Lodi un incontro di formazione per docenti dal titolo “SOS MOBILITÀ”, organizzato dall’UST con il patrocinio della Provincia di Lodi. (cfr. allegata locandina)

Nell’ambito del Percorso Provinciale “SOS Mobilità” le scuole aderenti hanno promosso progetti didattici per una maggiore diffusione della cultura della bicicletta, per la promozione di uscite didattiche e per l’organizzazione di itinerari cicloturistici nel territorio.

Istituti aderenti: 3

GESTIONE DEI RIFIUTI PRODOTTI IN AMBITO SCOLASTICO

Sono state potenziate dal gruppo ESS Lodi le attività connesse con la raccolta differenziata nelle scuole:

    Campagna La mia scuola differenzia 2010-2011

    E’ stata promossa la seconda edizione della Campagna La mia scuola differenzia 2010-2011 che ha previsto il monitoraggio per 6 mesi dei rifiuti indifferenziati e differenziati – carta, plastica, alluminio e umido – prodotti negli Istituti aderenti, con l’obiettivo di far raggiungere al differenziato un’incidenza pari almeno al 50% (in termini di numero di sacchi) sul totale conferito.

    Istituti partecipanti: 19. Sacchi di rifiuti differenziati conferiti nel semestre: 14.473 (47,3% del totale rifiuti) (cfr. allegato 1)

  • Raccolta differenziata cartucce esauste

    E’ stata organizzato con la collaborazione della Cooperativa Città Giardino di Cavenago Brianza il ritiro coordinato a livello provinciale delle cartucce esauste prodotte nelle scuole aderenti al Progetto Leonardo.

    Istituti aderenti: 10; ecobox conferiti: 19 (cfr. allegato 2)

  • Raccolta differenziata tappi in plastica

    E’ stato promosso a livello provinciale un servizio “porta a porta” per la raccolta differenziata dei tappi di plastica in collaborazione con l’ONLUS A.M.S. Associazione Malattie del Sangue – Sono stata attuati su richiesta anche interventi di personale dell’ONLUS nelle classi.

    Istituti aderenti: 15; Sacchi di rifiuti differenziati mediamente conferiti ogni mese: 70 (cfr. allegato 3)

  • Raccolta differenziata RAEE

    Si sta avviando la procedura per il ritiro coordinato a livello provinciale dei RAEE (Rifiuti apparecchiature elettriche elettroniche).

In parallelo sono state coordinate attività proposte da enti e associazioni operanti sul territorio:

  • ASTEM Gestioni: Percorsi d’ambiente,Esperto in classe, Visita centro raccolta rifiuti, Visita impianto riciclo, laboratori Riduci Ricicla Riusa.
  • A.R.E.A. (ex-CREA):Progetti “Leonia la città dei rifiuti”, “Rifiutarte, alla scuola di Arcimboldo”

 

CONSUMI IDRICI CONSAPEVOLI

E’ stato promosso a livello provinciale il progetto Acqua fonte di vita organizzato da SAL Società Acque Lodigiane in collaborazione con l’ONLUS Fratelli dell’uomo che ha incluso interventi nelle classi e la visita di un depuratore nella Giornata Mondiale dell’Acqua.

Istituti aderenti: 6 (cfr. allegato 4)

Alcuni istituti hanno inoltre aderito ai progetti di:

  • Consorzio Muzza – Cooperativa Alboran: Progetto L’acqua: molteplice per gli utilizzi, indispensabile per la vita.
  • Onlus MLFM (Movimento Lotta Fame nel Mondo) Progetto Acqua e volontariato
  • A.R.E.A. (ex-CREA): Progetto “Pulignano: il fiume, le risorgive, la città”, Progetto “Paesaggi d’acqua”, Progetto “Magie d’acqua. Suoni, forme, colori”.

 

ENERGIA

Sono stati proposti alle scuole i seguenti progetti:

  • ASTEM Gestioni: Percorsi d’ambiente Progetto “Energie rinnovabili/ teleriscaldamento”
  • A.R.E.A. (ex-CREA): Progetto “Percorsi d’energia, la via dei mulini”
  • Consorzio Muzza – Cooperativa Alboran: Progetto “Muzza che energia!”

 

GREEN ECONOMY

E’ stata promossa la partecipazione delle ultime classi degli istituti superiori della provincia all’incontro di orientamento sui Green Jobs organizzato in febbraio dal Comune di Lodi

Istituti aderenti: 7 (cfr. allegato 5)

 

CONCORSO EAL

Il 4 giugno 2011 nella sede di EAL (Energia e Ambiente Lodigiana), si sono svolte le premiazioni dei tre istituti superiori lodigiani che hanno partecipato al bando di concorso sulle tematiche ambientali ed energetiche inerenti al territorio. Ad aggiudicarsi il premio di 1.000 euro della quarta edizione del bando sono stati l’istituto tecnico “Bassi” di Lodi con un progetto sulla mobilità sostenibile , il Liceo Scientifico “San Carlo” di Lodi con un lavoro sul funzionamento dei pannelli solari e l’Istituto Superiore “Cesaris” di Casalpusterlengo che ha approfondito il tema dell’inquinamento del fiume Lambro.

Istituti aderenti: 3 (cfr. allegato 6: IT “Bassi”; allegato 7: IIS “Cesaris”;)

 

 

Referente Michelini Roberta
tel. 0371 466 824- email roberta.michelini.lo@istruzione.it



Direzione regionale e altri ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

IXMilano