Ufficio scolastico regionale per la Lombardia » Blog Archive » “Garanzia Giovani” – Cooperazione operativa di Regione Lombardia
Navigazione veloce

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - USR Lombardia - via Pola, 11 - 20124 - Milano - Tel. 02 574 627 1 - Codice Ipa: m_pi - PEC drlo@postacert.istruzione.it - E-mail: direzione-lombardia@istruzione.it - Codice AOO: AOODRLO - Codice per la fatturazione elettronica: HKPE39 per la contabilità generale, S068C6 per quella ordinaria - CF 97254200153

“Garanzia Giovani” – Cooperazione operativa di Regione Lombardia

Il Progetto “Garanzia Giovani”, avviato su tutto il territorio Nazionale vede la cooperazione attiva di Regione Lombardia e scuole della Lombardia. Modalità di accesso al portale regionale.

logo-pdf

Direzione Generale
Via Pola, 11 – 20124 –  Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Milano, 31 luglio 2014

 

AVVISO

Si dà avviso a tutti gli eventuali interessati che Regione Lombardia ha confermato la possibilità per le scuole capofila dei Poli Tecnico Professionali, delle ATS degli IFTS e delle Fondazioni ITS e comunque per tutte le Istituzioni Scolastiche autorizzate all’intermediazione al lavoro, di svolgere un ruolo attivo in Garanzia Giovani, con la DGR n. 1889 del 30 maggio 2014.

Unica regione ad avere esteso questa opportunità a soggetti diversi dai Centri pubblici per l’impiego e dai soggetti accreditati al lavoro, Regione Lombardia sta ultimando la cooperazione applicativa con il portale nazionale per l’avvio della presa in carico dei giovani interessati anche da parte delle istituzioni scolastiche.

A partire dalla data del 30 luglio 2014, i giovani che hanno conseguito un titolo di studio nell’anno scolastico 2013/2014 potranno aderire a Garanzia Giovani, secondo le istruzioni presenti sul portale www.garanziagiovani.regione.lombardia.it.

Le scuole che attualmente possono essere scelte, sono quelle che hanno l’autorizzazione all’intermediazione al lavoro di cui all’art. 6 del D.Lgs. 276/2003.

Le scuole autorizzate possono prendere in carico i propri studenti neo diplomati o, se capofila o soggetto referente, anche gli studenti neo diplomati provenienti da PTP, ITS e IFTS.

Le scuole non ancora autorizzate ma interessate ad attivare i servizi di Garanzia Giovani, dovranno procedere ad interconnettersi con il portale nazionale Cliclavoro, ai sensi del D.M. 20 settembre 2011.

A seguito della scelta effettuata dal giovane che si considera, la scuola riceverà la relativa comunicazione e potrà procedere con la profilatura sul portale nazionale Cliclavoro, previo invio di mail a clic4help@lavoro.gov.it, con cui dovrà chiedere l’accesso all’apposita sezione riservata del portale Garanzia Giovani.

In attesa di ottenere le credenziali da parte del Ministero del Lavoro, le istituzioni scolastiche potranno utilmente avviare ogni preliminare azione per individuare concrete opportunità di tirocinio o di lavoro, per gli stessi giovani che hanno conseguito il titolo di studio nell’anno scolastico 2013/2014.

Conclusivamente si precisa che Regione Lombardia emanerà uno specifico avviso per le scuole, Università e enti di formazione, per la gestione dei servizi e degli incentivi all’occupazione previsti appunto da Garanzia Giovani.

Per il direttore generale
Il dirigente
Luciana Volta

Per informazioni
uff4-lombardia@istruzione.it
uff1-lombardia@istruzione.it

  • Condividi questo post su Facebook

Ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

XMilano