Navigazione veloce

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - USR Lombardia - via Pola, 11 - 20124 - Milano - Tel. 02 574 627 1 - Codice Ipa: m_pi - PEC drlo@postacert.istruzione.it - E-mail: direzione-lombardia@istruzione.it - Codice AOO: AOODRLO - Codice per la fatturazione elettronica: HKPE39 per la contabilità generale, S068C6 per quella ordinaria - CF 97254200153

Trasmissione Decreto di scioglimento della riserva nei confronti del ricorrente: Domenico BALBI

Decreto MIUR n. 35 del 10 febbraio 2016. Dettagli in allegato.

Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia
Ufficio II – Valutazione del sistema scolastico e Dirigenti Scolastici
Via Pola, 11 – 20124 Milano – Codice Ipa: m_pi
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

 

 

Prot. MIUR AOO DRLO R.U. 35
Milano, 10 febbraio 2016

 

IL DIRETTORE GENERALE

VISTA   la legge n. 107 del 13 luglio 2015 recante “Riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione e delega per il riordino delle disposizioni legislative vigenti” e, in particolar modo, l’articolo 1, comma 87, che prevede la predisposizione di un corso intensivo di formazione, con relativa prova scritta finale finalizzata all’immissione nei ruoli dei dirigenti scolastici;

VISTO   il comma 88, lettera b), dell’articolo 1 della citata legge n. 107 del 13 luglio 2015, laddove precisa che il decreto di cui al comma 87 riguarda “i soggetti che abbiano avuto una sentenza favorevole almeno nel primo grado di giudizio ovvero non abbiano avuto, alla data di entrata in vigore della presente legge, alcuna sentenza definitiva nell’ambito del contenzioso riferito ai concorsi per dirigente scolastico   di   cui   al   decreto   direttoriale   del   Ministero dell’istruzione, dell’universita’ e della ricerca 22 novembre 2004, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale, 4ª serie speciale, n. 94 del 26 novembre 2004, e al decreto del Ministro della pubblica istruzione 3 ottobre 2006, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale, 4ª serie speciale, n. 76 del 6 ottobre 2006, ovvero avverso la rinnovazione della procedura concorsuale ai sensi della legge 3 dicembre 2010, n. 202”;

VISTO   il Decreto Ministeriale n. 499 del 20 luglio 2015 di attuazione dell’articolo 1, comma 87, della citata legge 107/2015, volto a stabilire concrete modalità di svolgimento del predetto corso intensivo e della relativa prova scritta finale a cui ha partecipato il ricorrente sotto indicato;

CONSIDERATA   la sussistenza di contenzioso pendente, alla data di entrata in vigore della legge n. 107/2015, tra il ricorrente e l’Amministrazione, concernente il concorso per dirigenti scolastici che ha legittimato il ricorrente medesimo alla partecipazione al citato corso intensivo di formazione;

VISTO   il proprio decreto n. 1013 del 25 agosto 2015 di approvazione definitiva della graduatoria generale di merito dei vincitori che hanno sostenuto la prova scritta finale prevista dall’articolo 3 del sopra citato Decreto Ministeriale n. 499/2015, in cui il prof. Domenico BALBI è inserito con riserva;

VISTA   l’ordinanza cautelare del TAR Lombardia, Terza sezione, n. 1545/2015, con cui si ordinava all’Amministrazione di sciogliere positivamente la riserva apposta in graduatoria in relazione alla posizione del ricorrente e, quindi, di procedere agli adempimenti conseguenti;

VISTA   l’ordinanza del TAR Lombardia, Sezione terza, n. 00083/2016, per l’ottemperanza della citata sentenza n. 1545/2015, con cui si ordina all’Amministrazione di sciogliere positivamente la riserva apposta alla graduatoria in corrispondenza del nome del ricorrente ed all’atto della nomina;

VISTE   le note dell’Avvocatura dello Stato n. 5505 del 26/01/2016 e n. 7338 del 03/02/2016, con cui si invita questa Amministrazione a dare esecuzione alla citata ordinanza del TAR Lombardia, Sezione terza, n. 00083/2016;

RILEVATA   la necessità di dare esecuzione all’ordine di cancellare la riserva apposta alla graduatoria in corrispondenza del nome del ricorrente ed all’atto di nomina, provvedendo a depositare, entro 30 giorni dal ricevimento dell’ordinanza del TAR Lombardia, Sezione terza, n. 00083/2016, copia dei suddetti atti nella segreteria del Tribunale;

 

DECRETA

 

La cancellazione della riserva nei confronti del ricorrente prof. Domenico BALBI e il suo inserimento a pieno titolo nella graduatoria definitiva di merito.

La conseguente assegnazione della sede, scelta dall’interessato, sarà disposta con atto successivo.

Avverso il presente provvedimento è ammesso, per i soli vizi di legittimità, ricorso straordinario al Presidente della Repubblica entro 120 giorni, ovvero ricorso al T.A.R. entro 60 giorni, decorrenti dalla pubblicazione del medesimo.

 

Il Direttore Generale
Delia Campanelli

 

 

DC/MM

 

  • Condividi questo post su Facebook

Ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

XMilano