Navigazione veloce

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - USR Lombardia - via Pola, 11 - 20124 - Milano - Tel. 02 574 627 1 - Codice Ipa: m_pi - PEC drlo@postacert.istruzione.it - E-mail: direzione-lombardia@istruzione.it - Codice AOO: AOODRLO - Codice per la fatturazione elettronica: HKPE39 per la contabilità generale, S068C6 per quella ordinaria - CF 97254200153

Decreto di costituzione della Commissione di valutazione delle candidature a scuola polo per la formazione dei docenti specializzati di sostegno ai sensi della nota MIUR 37900 del 19.11.2015

Elenco dei componenti della Commissione individuati.

Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia
Direzione Generale
Via Pola, 11 – 20124 Milano – Codice Ipa: m_pi
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

 

Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 1567 del 2 dicembre 2015

 

Agli UU.SS.TT. della Lombardia

Agli interessati

Agli atti

IL DIRETTORE GENERALE

VISTO     il decreto del Presidente della Repubblica 8 marzo 1999, n. 275 (Regolamento recante norme in materia di autonomia delle istituzioni scolastiche, ai sensi dell’art. 21 della legge 15 marzo 1997, n. 59);

VISTA     la direttiva 27 dicembre 2012 avente ad oggetto “Strumenti di intervento per alunni con bisogni educativi speciali e organizzazione territoriale per l’inclusione” con la quale è stato introdotto nell’ordinamento scolastico il concetto di bisogni educativi speciali, ricomprendente, fra l’altro, le situazioni di disabilità

VISTA     la legge 107/2015 (“La Buona Scuola);

VISTO     il DM n. 435 del 16 giugno 2015, registrato alla Corte dei Conti il 15 luglio 2015, n. 191, recante “Criteri e parametri per l’assegnazione diretta alle istituzioni scolastiche nonché per la determinazione delle misure nazionali relative la missione Istruzione Scolastica, a valere sul Fondo per il funzionamento delle istituzioni scolastiche”, con particolare riferimento all’art 23 commi 4 e 8 che individua gli adempimenti amministrativi connessi alle iniziative formative rivolte al personale scolastico a cura degli Uffici Scolastici Regionali;

VISTA     la nota prot. 37900 del 19 novembre 2015 della Direzione generale per il personale scolastico del MIUR, avente ad oggetto La formazione in servizio dei docenti specializzati sul sostegno sui temi della disabilità per la promozione di figure di coordinamento. Realizzazione di specifici percorsi formativi a livello territoriale, che affida agli UUSSRR la selezione mediante Avviso Pubblico Regionale di scuole-polo operanti a livello provinciale per l’organizzazione di detti percorsi formativi;

VISTE     le specifiche che la Direzione Generale per il personale scolastico del MIUR fornisce nella stessa nota, in funzione dell’Avviso Pubblico Regionale, per identificare i destinatari dei percorsi formativi, le competenze attese in uscita per il profilo del docente di sostegno con funzioni di coordinatore, le caratteristiche del modello formativo (con relativi costi, quadri orari, tematiche, tipologia dei formatori) i compiti delle scuole-polo e gli adempimenti degli UUSSRR nell’attività di selezione delle scuole polo;

VISTO     che, nell’allegato 1 della stessa nota, la Direzione generale del personale scolastico del MIUR ha ripartito i fondi per l’attivazione in Lombardia di 32 percorsi di formazione in base alla distribuzione regionale dei docenti di sostegno e che ha assegnato all’USR per la Lombardia un budget pari a 115.360,00, comprensivo di 112.000,00 per coprire i costi dei corsi e di 3.360 euro per la quota regionale di coordinamento delle azioni formative che sarà affidata in gestione alla scuola polo del capoluogo di Regione;

VISTO     l’Avviso Pubblico prot. n. 17082 del 24 novembre 2015 emanato ai sensi della nota prot. 37900 del 19 novembre 2015 da questa Direzione Generale per le candidature a Scuola Polo per l’organizzazione e gestione dei moduli formativi per docenti specializzati sul sostegno sui temi della disabilità per la promozione di figure di coordinamento;

VISTI     i criteri di individuazione delle scuole polo a livello provinciale o subprovinciale definiti nell’art. 4 dello stesso Avviso Pubblico;

ESPLETATE     le procedure di raccolta delle candidature nei tempi e nei modi previsti dallo stesso Avviso Pubblico;

VISTA     la necessità di procedere alla valutazione delle candidature presentate, nel rispetto dei criteri contenuti nell’art. 6 dello stesso Avviso Pubblico, in funzione dell’attribuzione dei finanziamenti

DECRETA

Per i motivi espressi in premessa, la nomina dei componenti della Commissione Regionale incaricata di selezionare:

  • Prof. Roberto Proietto Dirigente dell’ Ufficio V – USR per la Lombardia – Presidente
  • Prof.ssa Tullia Angino Docente in servizio presso Ufficio V dell’USR per la Lombardia – componente
  • Dott. Lorenzo Borromeo Funzionario Amministrativo in servizio presso Ufficio VII dell’USR per la Lombardia – componente
  • Prof.ssa Rita Garlaschelli Dirigente Scolastico in servizio presso l’Ufficio V dell’ USR per la Lombardia – componente
  • Prof.ssa Isabella Lovino Docente in servizio presso Ufficio V dell’USR per la Lombardia – componente

I lavori della Commissione si terranno presso al sede di questa Direzione Regionale e non è previsto alcun compenso o gettone per i lavori della Commissione.

La Commissione procederà alla redazione dei verbali delle sessioni di lavoro ed, al termine, definirà l’elenco delle Scuole Polo che potranno accedere ai finanziamenti e lo invierà al MIUR.

 

Il Direttore Generale
Delia Campanelli

 

RP/rg
Rita Garlaschelli
rita.garlaschelli.mi@istruzione.it

  • Condividi questo post su Facebook

Ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

XMilano