Navigazione veloce

Ambito territoriale di Bergamo - via Pradello, 12 - 24121 Bergamo - Tel. 035 284 111 - VoIP 80000

PEC uspbg@postacert.istruzione.it - mail usp.bg@istruzione.it - IPA: m_pi - Codice AOO: AOOUSPBG - Codice univoco per la fatturazione elettronica: HKPE39 - CF 80031070164

Volontariato e solidarietà, il 17 febbraio 2014 quarto incontro formativo per gli studenti delle superiori

Lunedì 17 febbraio 2014, ore 8.45-12, sala conferenze Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo, “Solidarietà e volontariato. La crisi e i giovani” organizzato dallo Sportello Scuola-Volontariato. Adesioni on-line entro il 14 febbraio.

Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia
Ufficio X – Ambito Territoriale di Bergamo
Area D – Supporto alle scuole
Ambito intercultura e partecipazione – Associazione genitori – Volontariato – 
– Cittadinanza e Costituzione –
Via Pradello, 12 – 24121 Bergamo
Posta Elettronica Certificata: uspbg@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOO USPBG R.U.959/C35.a
Bergamo, 6 febbraio 2014

Ai Dirigenti delle scuole secondarie di secondo grado statali e paritarie
Ai Docenti referenti d’istituto per i progetti scuola-volontariato
Agli Studenti del triennio finale delle scuole superiori
e p.c. allo Sportello Provinciale Scuola-Volontariato
al CSV-Centro Servizi Volontariato di Bergamo
alla Caritas Diocesana Bergamasca
alla Consulta provinciale Studentesca

Oggetto: Percorso “Solidarietà e volontariato”. Lunedì 17 febbraio 2014 incontro studenti scuole superiori di Bergamo e provincia sul tema “La crisi e i giovani”. Dialogo con tre testimoni

Lunedì 17 febbraio 2014 dalle ore 8.45 alle 12.00 a Bergamo presso la sala conferenze dell’Ufficio Scolastico Territoriale, via Pradello 12, si ritroveranno gli studenti delle scuole superiori statali e paritarie di Bergamo e provincia interessati ai temi della solidarietà e del volontariato. E’ il quarto incontro del percorso formativo avviato il 25 novembre scorso e proseguito il 19 dicembre e il 22 gennaio. Grazie all’incontro con esperti e testimoni sarà ripreso e approfondito – prima in riunione plenaria e poi  attraverso gruppi di lavoro – il tema della crisi e in particolare del rapporto tra la crisi e i giovani.
Ci si interrogherà su alcune importanti questioni. Come l’attuale situazione socioeconomica incide – in Italia e in particolare nella nostra provincia – sulla vita dei giovani, sulle scelte di studio e di lavoro? Quali nuove forme di povertà determina? Quali problematiche legate al tema del disagio adolescenziale sono connesse alla crisi? Che dimensioni ha il fenomeno dei giovani che non studiano né lavorano? Come è cambiata la gestione del tempo libero da parte di ragazzi e giovani (sport, aggregazioni giovanili, ecc.) in tempo di crisi? Quali segnali di cambiamento e di speranza si avvertono? In questa situazione è da ripensare l’attuale modello socioeconomico? E’ possibile adottare nuovi stili di vita più sobri e solidali, ispirati al consumo critico, al rispetto dell’ambiente, a un orizzonte di condivisione e non di individualismo? Che ruolo può giocare il volontariato nella costruzione di questo nuovo orizzonte? A quali responsabilità siamo chiamati in questo tempo di crisi?

Il programma dell’incontro è il seguente:

* 8.45-9.00   accoglienza e introduzione
* 9.00-10.50 dialogo con tre testimoni:

  1. Emilio Majer, Coordinatore del Consultorio Adolescenti e Giovani – Bergamo
  2. Isacco Gregis, Operatore del Centro Formazione Professionale del Patronato San    
           Vincenzo e responsabile del Progetto “Tempo lavoro”
  3. Manuel Garattini, Consiglio provinciale CSI-Centro Sportivo Italiano – Bergamo

* 10.50-11.00 pausa
* 11.00-12.00 gruppi di lavoro

L’invito all’incontro è rivolto a tutti gli studenti interessati al tema del volontariato e della solidarietà, agli studenti dei “Punti/Gruppi/Commissioni Scuola-Volontariato” presenti in diversi istituti, ai docenti delle scuole superiori referenti per i progetti di volontariato e di cittadinanza.
Possono partecipare all’incontro non più di cinque studenti per Istituto, preferibilmente del triennio finale. Si raccomanda – in una logica di continuità – la presenza di quanti hanno già partecipato almeno a una delle prime tre riunioni.
I lavori saranno coordinati dai rappresentanti dello Sportello provinciale Scuola-Volontariato.
Adesioni esclusivamente on line a cura delle segreterie delle scuole entro venerdì 14 febbraio: accedere allo specifico modulo attraverso il link  https://docs.google.com/forms/d/15TBGd79iQhnT2ZaaJeztDmQhTzHYgJ7_anpCxFliA8A/viewform (titolo: “Incontro studenti ‘Solidarietà e volontariato’ lunedì 17 febbraio 2014”) e completare i campi indicati (denominazione Istituto, sede, cognome e nome degli studenti e dei docenti partecipanti).
Si sottolinea l’importanza dell’incontro. I Sigg. Dirigenti scolastici sono cortesemente invitati ad autorizzare gli studenti a partecipare alla riunione. Sono altresì invitati a consegnare la presente comunicazione al docente referente d’istituto per i progetti scuola-volontariato.
Si precisa che l’incontro è a tutti gli effetti attività didattica e formativa. Si raccomanda pertanto ai partecipanti di garantire la propria presenza fino al termine dei lavori (ore 12.00).
Per informazioni di tipo tecnico relative alle modalità di adesione on line rivolgersi a Dario Maggioni, Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo, 035-284334
Per informazioni sul programma dell’incontro: Guglielmo Benetti, Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo, tel. 035 284211.
Cordiali saluti.

Il dirigente
Patrizia Graziani

Responsabile del procedimento: Guglielmo Benetti
Tel. 035-284-211 – Fax 035-242-974
Mail: benetti@istruzione.bergamo.it

Direzione regionale e altri ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

IXMilano