Navigazione veloce

Ambito territoriale di Bergamo - via Pradello, 12 - 24121 Bergamo - Tel. 035 284 111 - VoIP 80000

PEC uspbg@postacert.istruzione.it - mail usp.bg@istruzione.it - IPA: m_pi - Codice AOO: AOOUSPBG - Codice univoco per la fatturazione elettronica: HKPE39 - CF 80031070164

Edufest 2012: entro il 16 giugno le scuole possono segnalare esperienze educative

Gli istituti interessati possono segnalare, entro il 16 giugno 2012, alcune esperienze educative (di tipo didattico-disciplinare, culturale, creativo, teatrale, musicale, formativo, orientativo) al fine di poterle inserire nel programma di Edufest e valorizzarle.

Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia
Ufficio X – Ambito Territoriale di Bergamo
Area D -Supporto alle scuole
Genitori e studenti – Consulta studentesca
Via Pradello, 12 – 24121 Bergamo
Posta Elettronica Certificata: uspbg@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOO USPBG R.U 8482/A41a
Bergamo,  29 maggio 2012

Ai dirigenti e docenti degli istituti di Bergamo e provincia
statali e paritari, di ogni ordine e grado

Al presidenti del consiglio di istituto degli istituti di Bergamo e provincia
statali e paritari, di ogni ordine e grado

Ai rappresentanti degli studenti in consulta provinciale studentesca
e in consiglio di istituto

Ai genitori presidenti dell’associazione e del comitato genitori
degli istituti di Bergamo e provincia, statali e paritari  di ogni ordine e grado

Ai genitori rappresentanti negli ambiti territoriali
FoPAGS Bergamo

Al Gruppo per la collaborazione tra scuola e famiglia e associazioni
di rappresentanza dei genitori nella scuola

Al Centro Incontra per la genitorialità, Comune e Provincia di Bergamo
Medas Bergamo

Oggetto: Edufest 2012. Un invito e una proposta a tutte le scuole di Bergamo e provincia

E’ in fase di preparazione l’edizione 2012 di Edufest, evento formativo e culturale proposto da diversi anni dall’Ufficio della Pastorale Scolastica della Diocesi di Bergamo in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Territoriale e con la Fondazione Adriano Bernareggi.

L’evento, che si svolgerà nel prossimo autunno secondo un programma che sarà noto nelle prossime settimane, vuole rappresentare un momento di visibilità delle molte ed importanti attività di ordine educativo e formativo che la scuola e tutto il territorio bergamasco propongono in molti modi diversi al fine di contribuire alla crescita integrale e completa delle giovani generazioni.

Il tema dell’educazione è di grande rilevanza per l’intera comunità e pone ai suoi protagonisti una serie di questioni sempre in divenire e rispetto alle quali la ricerca comune e condivisa costituisce uno degli strumenti di maggior efficace per l’individuazione delle strade da seguire. Ha pertanto senso chiedersi, da diversi punti di vista, cosa significhi in un tempo come il nostro investire e promuovere educazione, in particolare in ambito scolastico. Ha senso interrogarsi sul significato dell’educazione in rapporto all’insegnamento, e alla reciprocità di questa relazione al fine di contribuire alla crescita di tutta la società. In questa sfida vengono attivate energie e competenze di dirigenti, insegnanti, alunni e genitori, tutti riuniti nel comune denominatore di operare per rendere le giovani generazioni pronte al futuro che si apre davanti a loro.  

E’ possibile cogliere ogni giorno come esistano esperienze di ordine educativo-formativo che nelle scuole e nel territorio traducono con grande efficacia e competenza le opportunità offerte dalla scuola e proprio per questo meritano di essere messe in luce. Molte di queste realtà spesso sono poco conosciute, e di conseguenza scarsamente valorizzate ad esempio attraverso la condivisione con altre scuole o agenzie educative. Al contrario, molte di queste proposte andrebbero conosciute e condivise al fine di generare condivisione, cultura, consolidamento di buone prassi, apertura di spazi di collaborazione.

In questa logica, l’idea di Edufest 2012 è dunque la riproposizione di una serie di eventi che mettano al centro dell’attenzione della comunità territoriale il tema educativo attraverso la presentazione di esperienze particolarmente significative raccolte nel ricco panorama del territorio provinciale, in particolare all’interno delle nostre scuole.

Sulla base di quanto sopra illustrato, chiediamo agli istituti interessati di segnalare, entro sabato 16 giugno 2012, alcune esperienze educative (di tipo didattico-disciplinare, culturale, creativo, teatrale, musicale, formativo, orientativo) al fine di poterle inserire nel programma di Edufest e di poterle valorizzare in modo adeguato presso le altre scuole e a favore dell’intero territorio. In questo modo Edufest vuole proporsi come “contenitore” di buone iniziative per favorire un confronto a diversi livelli circa le migliori modalità di progettazione, realizzazione, restituzione delle buone prassi in ambito scolastico.

I progetti inviati attraverso la scheda allegata saranno analizzati al fine di individuare quelle che verranno presentate nel corso della manifestazione di fine ottobre 2012.

Un seminario di chiusura, cui parteciperanno le diverse realtà protagoniste dei percorsi educativo-formativi proposti, permetterà di tirare le somme del lavoro svolto e di condividere linee di azione su cui muoversi per una proposta educativa ancora più completa ed incisiva.

Certi di potere in questo modo condividere la costruzione di un percorso di proposta e rilancio delle molteplici attività poste in essere dalle scuole, sollecitiamo un sollecito riscontro a quanto sopra riportato e porgiamo cordiali saluti.

Il dirigente
Patrizia Graziani

Allegato

scheda progetti scuole_Edufest 2012
Titolo: scheda progetti scuole_Edufest 2012 (0 click)
Etichetta:
Filename: scheda-progetti-scuole_edufest-2012.doc
Dimensione: 425 KB

GL
Responsabile del procedimento
Giorgio Lanzi
Tel. 035-284-211 Fax 035-242-974
Mail: lanzi@istruzione.bergamo.it

Direzione regionale e altri ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

IXMilano