Navigazione veloce

Ambito territoriale di Bergamo - via Pradello, 12 - 24121 Bergamo - Tel. 035 284 111 - VoIP 80000

PEC uspbg@postacert.istruzione.it - mail usp.bg@istruzione.it - IPA: m_pi - Codice AOO: AOOUSPBG - Codice univoco per la fatturazione elettronica: HKPE39 - CF 80031070164

Questionario a.s. 2011/2012 sull’integrazione degli alunni disabili nelle scuole statali bergamasche

Compilazione on-line dal 7 maggio (ore 08.00 al 9 giugno 2012 (ore 13). Si rivolge a tutti gli insegnanti di classe che nel 2011/2012 hanno vissuto quotidiane esperienze didattico-educative di integrazione scolastica con alunni disabili certificati aventi diritto al sostegno.

Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia
Ufficio X – Ambito Territoriale di Bergamo
Area D – Supporto alle scuole
Integrazione disabilità e stranieri, intercultura CTP, centri EDA e DSA
Educazione alla salute e prevenzione disagio – Scuola in ospedale – Extrascuola
Dispersione – Formazione Docenti neo-assunti
Via Pradello, 12 – 24121 Bergamo
Posta Elettronica Certificata: uspbg@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOO USPBG R.U. 6180/C12a
Bergamo, 16 aprile 2012

Ai Dirigenti Scolastici
delle scuole statali
di ogni ordine e grado
Loro sedi

Oggetto: L’integrazione degli alunni disabili nelle scuole statali di ogni ordine e grado della provincia di Bergamo – Questionario anno scolastico 2011-2012

L’integrazione scolastica degli alunni disabili costituisce da anni un punto di forza del nostro sistema educativo. La piena integrazione degli alunni disabili è un obiettivo che la scuola dell’autonomia persegue attraverso una vigorosa e organizzata progettualità, valorizzando sia le professionalità interne che quelle del territorio. Quotidianamente sono chiamate in gioco le competenze di tutti i docenti nel saper affrontare il processo integrativo. L’integrazione scolastica non può essere lasciata al caso e per essere davvero efficace ed efficiente necessita di reali fotografie della situazione basate su accurati dati statistici.

Per questo, con lo stimolo dei risultati dell’indagine attuata negli istituti scolastici lo scorso anno scolastico, si vede opportuno attuare nell’anno scolastico 2011-2012 una nuova e più accurata ricerca sull’integrazione scolastica, fondata sulle pratiche effettivamente messe in atto dai docenti.

L’intento è quello di consentire una raccolta di dati inediti riguardanti l’esperienza di integrazione scolastica concretizzata sia dagli insegnanti curricolari che da quelli di sostegno operanti nelle scuole di ogni ordine e grado della provincia di Bergamo, così da mettere  a fuoco il poliedrico mondo dell’integrazione scolastica nella provincia di Bergamo. Il monitoraggio della situazione consentirà di avere degli elementi utili per sostanziare la progettualità formativa delle singole scuole nella cornice dell’autonomia funzionale. Tutto questo sarà possibile grazie alla ricerca ed alla disponibilità dell’elaborazione statistica di un dottorando della Scuola internazionale di Dottorato in Formazione della persona e mercato del lavoro dell’Università degli Studi di Bergamo che è parte in causa per collaborare in modo fattivo con questo Ufficio.

A tal proposito è stato predisposto uno specifico questionario rivolto a tutti gli insegnanti di classe che, nel corso dell’anno scolastico 2011/12, hanno vissuto quotidiane esperienze didattico-educative di integrazione scolastica con alunni disabili certificati aventi diritto al sostegno (non sono inclusi gli alunni con difficoltà di apprendimento senza certificazione e gli alunni con DSA).

Il questionario è strutturato in modo tale da rilevare le prassi di integrazione scolastica ed anche se la sua compilazione non è obbligatoria si auspica una significativa disponibilità nella compilazione da parte di tutti gli insegnanti che attuano la loro attività in classi con alunni disabili. Una massiccia adesione da parte di tutto il corpo docenti  permetterà di approfondire, secondo il punto di vista degli insegnanti, la situazione dell’integrazione scolastica degli alunni disabili e consentirà di elaborare un significativo spaccato didattico-educativo, che potrà essere restituito a tutte le scuole durante specifici momenti istituzionali organizzati da questo Ufficio nel corso del prossimo anno scolastico.

Il questionario prevede delle domande chiuse alle quali è possibile rispondere facilmente on line. Ogni domanda richiede una singola risposta che deve essere offerta pensando ad uno solo alunno disabile presente in un classe nell’anno scolastico in corso. Il questionario, quindi, non deve essere compilato per ognuno degli alunni disabili avuti in classe.

La compilazione è possibile on line da lunedì 7 maggio 2012 (ore 8.00) a sabato 9 giugno 2012 (ore 13.00). Dato che la modalità di risposta on line consente agli insegnanti la massima flessibilità organizzativa, la compilazione tramite internet del questionario può essere effettuata sia presso la propria sede scolastica di servizio sia “a casa” nel momento ritenuto più opportuno. Il questionario è anonimo e richiede circa 15/20 minuti.

Per accedere alla compilazione del questionario on line gli insegnanti devono collegarsi all’indirizzo internet www.questionariointegrazionescolastica.it ed attenersi alle seguenti indicazioni:

  • inserire il codice meccanografico (……………………………………)
    della propria scuola nello spazio CODICE SCUOLA*
  • inserire la password della propria scuola ( …………………………) nello spazio PASSWORD*

il codice meccanografico e la password saranno comunicati in contemporanea ed in forma riservata alle singole scuole dall’Ufficio “Sostegno alla Persona” tramite mail. Si chiede ad ogni Dirigente scolastico di inserire nelle parentesi il codice meccanografico e la password del proprio istituto prima di consegnare la circolare ai docenti

  • cliccare LOGIN
  • nella schermata successiva selezionare la dicitura L’integrazione scolastica degli alunni disabili secondo gli insegnanti delle scuole statali di ogni ordine e grado. ANNO SCOLASTICO 2011-2012
  • conclusa la compilazione, il questionario dovrà essere inviato cliccando l’apposito comando posto alla fine. Automaticamente sarà chiusa la procedura di compilazione.

Si ringrazia anticipatamente tutti coloro che permetteranno di avere, con la loro fattiva disponibilità, una piena conoscenza degli aspetti legati all’integrazione scolastica delle persone disabili nella provincia di Bergamo e consentiranno di avere dei dati empirici utili alle scuole per programmare e pianificare gli interventi didattico-educativi in un’ottica di miglioramento continuo.

Cordiali saluti.

Il dirigente
Patrizia Graziani

Responsabile del procedimento:
Antonella Giannellini
Tel. 035-284-220 Fax 035-242-974
Mail: giannellini@istruzione.bergamo.it

Direzione regionale e altri ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

IXMilano