Navigazione veloce

Ambito territoriale di Bergamo - via Pradello, 12 - 24121 Bergamo - Tel. 035 284 111 - VoIP 80000

PEC uspbg@postacert.istruzione.it - mail usp.bg@istruzione.it - IPA: m_pi - Codice AOO: AOOUSPBG - Codice univoco per la fatturazione elettronica: HKPE39 - CF 80031070164

Individuazione perdenti posto infanzia, primaria e ATA scuole dimensionate a.s. 2013-14

Circolare n. 3360 del 21-3-2013 relativa ai perdenti posto per le scuole dimensionate.

Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia
Ufficio X – Ambito Territoriale di Bergamo
Area A – Gestione delle Risorse Umane della Scuola
Scuola Infanzia, primaria e personale educativo
Via Pradello, 12 – 24121 Bergamo
Posta Elettronica Certificata: uspbg@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOO USPBG R.U. 3360/B14c -U
Bergamo, 21 marzo 2013

Ai dirigenti scolastici
delle direzioni didattiche:
Dalmine
Treviglio I Circolo
Treviglio II Circolo

Istituti comprensivi :
Bergamo “Nullo”
Bergamo “Savoia”
Curno
Mozzo
Ponteranica
Sorisole

Scuole Medie Statali

Dalmine “Camozzi”
Treviglio “Cameroni”                                       

Alle organizzazioni sindacali provinciali

Oggetto: Individuazione personale docente scuola infanzia, primaria e personale ATA perdente posto per dimensionamento rete scolastica a.s. 2013-14

In riferimento all’O.M. n. 9 del 13/3/2013, si richiamano le disposizioni dell’art. 20, 47 e 48 del CCNI del 11/3/2013 relativo alla mobilità per l’a.s. 2013-14 ai fini della procedura per l’individuazione del personale in soprannumero conseguente il dimensionamento della rete scolastica, e si forniscono le seguenti indicazioni

Art. 20 – Dimensionamento rete scolastica :

  • B)Dimensionamento dei circoli didattici e/o istituti comprensivi

I)Nel caso di unificazione di più circoli e/o di istituti comprensivi tutti i docenti titolari dei circoli e/o istituti comprensivi che sono confluiti interamente nel nuovo circolo e/o istituto comprensivo entrano a far parte di tale circolo e/o istituto comprensivo e formano un’unica graduatoria, distinta per tipologia, per l’individuazione del perdente posto.

II)Nel caso in cui, a seguito delle operazioni di dimensionamento, singoli plessi o scuole dell’infanzia confluiscano in altro circolo o istituto comprensivo, tutti i docenti titolari nel circolo e/o istituto comprensivo ed assegnati, nel corrente anno scolastico, dal dirigente scolastico sui plessi medesimi o scuole dell’infanzia medesime,  possono esprimere, al fine di garantire la continuità didattica, una opzione per l’acquisizione della titolarità nell’istituto comprensivo di confluenza.  

L’ufficio territoriale sulla base delle opzioni, prima delle operazioni di mobilità,  procederà all’assegnazione della titolarità dei predetti docenti nell’istituto comprensivo in cui sono confluiti i plessi o le scuole dell’infanzia.

I docenti che non presentano l’opzione diventano soprannumerari secondo quanto disposto dal medesimo art. 20, comma 1 B-II.

Le domande di opzione dovranno essere redatte utilizzando l’allegato modello predisposto dall’ufficio. Le stesse, previa attenta verifica dei dati dichiarati e debitamente assunte a protocollo, dovranno essere consegnate a mano entro il 25 marzo 2013 all’ufficio organici e mobilità per procedere alle rettifiche di assegnazione della titolarità prima della presentazione di  eventuali domande di mobilità volontaria.

Ai fini dell’individuazione dei soprannumerari in ciascuno dei circoli e/o istituti comprensivi di arrivo si procederà alla formulazione di un’unica graduatoria comprendente sia i docenti già facenti parte dell’organico del circolo e/o istituto comprensivo medesimo sia i docenti neo-titolari a seguito della precedente operazione di modifica della titolarità.

In considerazione della data ultima del 30 aprile per la comunicazione al SIDI dei posti di organico e delle domande di mobilità del personale della scuola primaria, fissata dall’O.M. n. 9 al 13 marzo 2013, le graduatorie dovranno essere pubblicate entro il 5 aprile 2013 e contestualmente  trasmesse o consegnate a mano all’ufficio organici scuola primaria e infanzia. Per gli istituti comprensivi di nuova istituzione la predetta graduatoria sarà compilata, previa intesa tra loro, dai dirigenti scolastici interessati dal dimensionamento.

Art. 47 – Dimensionamento rete scolastica – Personale D.S.G.A. :

I D.S.G.A. coinvolti in un “singolo dimensionamento”, confluiscono, prima delle operazioni di mobilità, in una unica graduatoria di “singolo dimensionamento” finalizzata alla eventuale assegnazione nella o nelle istituzioni scolastiche risultanti dallo stesso “singolo dimensionamento” ovvero all’individuazione del personale perdente posto da trasferire d’ufficio secondo i criteri previsti dal contratto.

La graduatoria unica di “singolo dimensionamento” sarà formulata dall’ufficio scolastico ai sensi del comma 4 dell’art. 47 CCNI sulla mobilità. Pertanto, la scheda, predisposta ai sensi dell’allegato E del CCNI, contenente i punteggi e con la relativa documentazione dovrà essere consegnata all’ufficio organici e mobilità personale ATA entro il 10 aprile 2013.

Art. 48 – Dimensionamento rete scolastica -Personale ATA – commi 17, 18 e 19 :

il personale titolare nelle istituzioni scolastiche, appartenenti al dimensionamento,  confluisce in un’unica graduatoria (distinta per profilo) al fine dell’individuazione del personale perdente posto. Detta graduatoria unica sarà predisposta da uno dei  Dirigenti Scolastici delle scuole coinvolte, previa intesa tra i dirigenti medesimi che ne cureranno la pubblicazione all’albo delle rispettive scuole  entro il 20 aprile 2013. La graduatoria dovrà riportare, per ciascun nominativo, i seguenti dati:

  1. scuola di attuale titolarità, per consentire la rassegnazione del personale non perdente posto, alle istituzioni scolastiche di titolarità dell’anno in corso (comma 19 I – CCNI);
  2. indicazione di altro istituto, diverso da quello di attuale titolarità, in cui è confluito il plesso o sezione di attuale servizio, previa presentazione di apposita domanda di assegnazione (comma 19 II – CCNI);
  3. indicazione delle istituzioni scolastiche, in ordine di priorità, per consentire l’assegnazione al restante personale non perdente posto che non trova collocazione secondo i precedenti punti 1 e 2.

La predetta graduatoria, unitamente agli eventuali reclami, sarà quindi inviata all’ufficio organici e mobilità personale ATA.

Si prega pubblicare all’albo dell’istituzione scolastica e di notificare la presente a tutto il personale interessato.

Si ringrazia per collaborazione.

Il dirigente
Patrizia Graziani

Allegati

Domanda ATA 2013-14
Titolo: Domanda ATA 2013-14 (0 click)
Etichetta:
Filename: domanda-ata-2013-14.doc
Dimensione: 23 KB
Domanda opzione docenti 2013-14
Titolo: Domanda opzione docenti 2013-14 (0 click)
Etichetta:
Filename: domanda-opzione-docenti-2013-14.doc
Dimensione: 21 KB

Ns/ns  Mg/mg
Per Informazioni
Savino Nota e Maria Gamba
Tel. 035-284-331/106  – fax 035-242974
Mail: nota@istruzione.bergamo.it  – maria.gamba.bg@istruzione.it 

Direzione regionale e altri ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

IXMilano