Navigazione veloce

Ambito territoriale di Bergamo - via Pradello, 12 - 24121 Bergamo - Tel. 035 284 111 - VoIP 80000

PEC uspbg@postacert.istruzione.it - mail usp.bg@istruzione.it - IPA: m_pi - Codice AOO: AOOUSPBG - Codice univoco per la fatturazione elettronica: HKPE39 - CF 80031070164

EXPO e volontariato per i giovani. Martedì 14 aprile 2015 incontro per studenti scuole superiori

Martedì 14 aprile 2015, ore 8.45-12.00, Bergamo, aula magna dell’ISIS “Galli”, incontro per studenti scuole superiori sul tema “EXPO e volontariato dei giovani”, nell’ambito del percorso formativo su volontariato e solidarietà promosso dallo Sportello Scuola-Volontariato. Adesioni on line.

Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia
Ufficio X – Ambito Territoriale di Bergamo
Area D – Supporto alle scuole
Ambito intercultura e partecipazione – Associazione genitori – Volontariato –
– Cittadinanza e Costituzione –
Via Pradello, 12 – 24121 Bergamo
Posta Elettronica Certificata: uspbg@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOO USPBG R.U 3353/C.35.a
Bergamo, 1 aprile 2015

Ai Dirigenti delle scuole secondarie di secondo grado statali e paritarie

Ai Docenti referenti d’istituto per i progetti scuola-volontariato

Agli Studenti del triennio finale delle scuole superiori

e p.c. allo Sportello Provinciale Scuola-Volontariato

Al CSV-Centro Servizi Volontariato di Bergamo

Alla Caritas Diocesana Bergamasca

Alla Consulta Provinciale Studentesca

Oggetto: Martedì 14 aprile 2015  incontro degli  studenti  delle  scuole  superiori sul tema “EXPO e volontariato dei giovani”

Martedì 14 aprile 2015 dalle ore 8.45 alle 12.00 nell’aula magna dell’ISIS “Galli”, via Gavazzeni 37, Bergamo, nell’ambito del percorso formativo su volontariato e  solidarietà avrà luogo un incontro dedicato al tema “EXPO e volontariato dei giovani”: una preziosa occasione –  a poche settimane dal grande appuntamento – per operare una riflessione sull’evento-EXPO, sui temi al centro della grande manifestazione, sugli spazi di volontariato offerti ai giovani nell’ambito di EXPO, sulle concrete modalità per partecipare a tali spazi, sui progetti di solidarietà che scuole e associazioni, spesso in collaborazione, hanno messo in  campo su diversi aspetti relativi al tema “Nutrire il pianeta, Energia per la Vita”.

In particolare sarà presentato l’ampio ventaglio di progetti e iniziative promossi dalla Caritas sui temi del volontariato e della solidarietà in rapporto all’EXPO: Roberta Messina, educatrice e referente di Caritas diocesana Bergamasca per EXPO, porterà una forte testimonianza e al tempo stesso una proposta di concreto intervento rivolta ai giovani.

E’ di questi giorni la notizia che la Caritas aprirà nei padiglioni Expo uno spazio espositivo dedicato al tema «Dividere per moltiplicare. Spezzare il pane». Lo spazio sarà il fulcro di un programma di eventi che si svilupperà nei sei mesi dell’esposizione sui temi della lotta alla fame, del diritto al cibo, dello sviluppo sostenibile, delle migrazioni, della guerra, del «paradosso alimentare». Caritas prevede di coinvolgere molti volontari nelle proprie iniziative connesse ad EXPO.

La prof.ssa Paola Crippa, referente dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo per i progetti relativi ad EXPO, traccerà un quadro esaustivo dei progetti messi in campo dalle scuole sulletematiche al centro dell’Esposizione Universale. Si tratta di progetti che contemplano  interessanti opportunità di partecipazione da parte degli studenti alle iniziative inerenti l’EXPO. Alcuni di questi progetti si sono segnalati per la notevole validità: hanno infatti ricevuto prestigiosi riconoscimenti o hanno partecipato con successo a concorsi connessi all’EXPO. Il tema del diritto al cibo “giusto e buono” sarà oggetto di particolare attenzione. Si tratta di un tema sul quale tutti noi siamo chiamati ad una profonda riflessione in termini di nuovi stili di vita da adottare anche in riferimento alle scelte relative alla produzione e al consumo alimentare.

L’incontro di martedì 14 aprile è aperto a tutti gli studenti realmente interessati ad approfondire il tema del volontariato e a condividere iniziative di solidarietà. Si raccomanda in particolare – in una logica di continuità – la partecipazione degli studenti che già hanno preso parte almeno a uno dei precedenti incontri del percorso formativo.
Sono invitati all’incontro anche i docenti delle scuole superiori referenti per i progetti di volontariato.

I lavori saranno coordinati come sempre dai rappresentanti dello Sportello provinciale Scuola-Volontariato. Il percorso formativo è infatti promosso dallo Sportello provinciale Scuola-Volontariato, la realtà avviata nel 2007 dall’Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo insieme alla Caritas Diocesana e al Centro Servizi Volontariato.

Adesioni esclusivamente on line a cura delle segreterie delle scuole entro lunedì 13 aprile: accedere allo specifico modulo attraverso il link
https://docs.google.com/forms/d/12w9kgPcRUPac8FbfatvJmlfE6ORcptKVz-_jfH2nLcE/ 

e completare i campi indicati (denominazione Istituto, comune sede dell’Istituto, cognome e nome degli studenti e dei docenti partecipanti). Possono partecipare non più di sette studenti per istituto.

Si sottolinea l’importanza dell’incontro. I Sigg. Dirigenti scolastici sono cortesemente invitati ad autorizzare gli studenti a partecipare alla riunione. Sono altresì invitati a consegnare la presente comunicazione al docente referente d’istituto per i progetti scuola-volontariato.
Si precisa che l’incontro è a tutti gli effetti attività didattica e formativa. Si raccomanda pertanto ai partecipanti di garantire la propria presenza fino al termine dei lavori (ore 12.00).
L’ISIS “Guido Galli” è facilmente raggiungibile dal centro città attraverso il sottopasso della stazione ferroviaria di Bergamo (300 metri a sinistra dopo lo sbocco in via Gavazzeni).

Per ulteriori informazioni: Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo, tel. 035 284211

Cordiali saluti.

Il dirigente
Patrizia Graziani

Responsabile del procedimento: Guglielmo Benetti
Tel. 035-284-211 – Fax 035-242-974
Mail: benetti@istruzione.bergamo.it

Ambiti territoriali (link esterni)