Navigazione veloce

Ambito territoriale di Bergamo - via Pradello, 12 - 24121 Bergamo - Tel. 035 284 111 - VoIP 80000

PEC uspbg@postacert.istruzione.it - mail usp.bg@istruzione.it - IPA: m_pi - Codice AOO: AOOUSPBG - Codice univoco per la fatturazione elettronica: HKPE39 - CF 80031070164

Licenze gratuite di abbonamento alle radio diffusioni per il 2015 canone RAI

Si comunica che la RAI ha trasmesso a quest‘Ufficio le licenze gratuite di abbonamento alle radiodiffusioni per l’anno 2015 delle scuole Statali e Paritarie della Provincia e che le stesse sono qui depositate

Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia
Ufficio X – Ambito Territoriale di Bergamo
Via Pradello, 12 – 24121 Bergamo
Posta Elettronica Certificata: uspbg@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOO USPBG R.U.2339/A41a
Bergamo, 6 marzo 2015

Ai dirigenti scolastici
scuole statali e paritarie di ogni ordine e grado
Loro sedi

Oggetto: Licenze gratuite di abbonamento alle radio diffusioni per il 2015

Si comunica che la RAI ha trasmesso a quest‘Ufficio le licenze gratuite di abbonamento alle radiodiffusioni per l’anno 2015 delle scuole Statali e Paritarie della Provincia e che le stesse sono qui depositate.

Si precisa che anche per il corrente anno sono confermate da parte della RAI le indicazioni date negli ultimi anni:

  • Il rinnovo delle licenze gratuite avviene automaticamente.

In caso, invece, di richieste di variazione dei dati o di annullamento per l’avvenuta cessione degli apparecchi, le stesse dovranno essere restituite alla RAI tramite quest’Ufficio.

  • Le richieste di nuove licenze gratuite devono essere effettuate su appositi moduli e inoltrate esclusivamente tramite quest’Ufficio alla RAI.
  • La licenza gratuita è valida esclusivamente per la scuola intestataria. Pertanto, se la scuola viene soppressa, deve essere richiesto l’annullamento della relativa licenza e comunicata la destinazione dell’apparecchio.
  • Nell’ipotesi di detenzione nei locali della scuola di più apparecchi televisivi, deve essere richiesto il rilascio di una sola licenza gratuita.
  • Le licenze gratuite per le radiodiffusioni, con esclusione di quelle rilasciate a scuole statali, sono soggette a tassa di concessione governativa per ogni anno solare. Gli importi, come previsto dall’art. 14 legge 29.12.1990 n. 407, sono i seguenti:
    1. € 0,70 per la detenzione di apparecchi radio;
    2. € 4,13 per la detenzione di apparecchi televisivi.

Il versamento di tale tassa deve essere effettuato sul c/c postale 8003 intestato all’Agenzia delle Entrate – Centro Operativo di Pescara Tasse Concessioni Governative.

Le relative ricevute di versamento non devono essere inviate alla RAI o a questo U.S.T., ma trattenute dalle scuole stesse per gli eventuali controlli fiscali.

Il dirigente
Patrizia Graziani

Responsabile del procedimento:
Dott. Pierino Danesi tel. 035-284216
e-mail: pierino.danesi.bg@istruzione.it

Ambiti territoriali (link esterni)