Navigazione veloce

Ambito territoriale di Bergamo - via Pradello, 12 - 24121 Bergamo - Tel. 035 284 111 - VoIP 80000

PEC uspbg@postacert.istruzione.it - mail usp.bg@istruzione.it - IPA: m_pi - Codice AOO: AOOUSPBG - Codice univoco per la fatturazione elettronica: HKPE39 - CF 80031070164

Formazione delle commissioni degli Esami di Stato conclusivi dei corsi di studio di istruzione secondaria superiore per l’a.s. 2014/15

Formazione delle commissioni degli Esami di Stato conclusivi dei corsi di studio di istruzione secondaria superiore per l’anno scolastico 2014/2015.

Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia
Ufficio X – Ambito Territoriale di Bergamo
Via Pradello, 12 – 24121 Bergamo
Posta Elettronica Certificata: uspbg@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOO USPBG R.U.2114/C.29.c
Bergamo, 2 marzo 2015

Ai dirigenti scolastici
degli istituti di istruzione secondaria superiore statali e paritari
Loro Sedi

Oggetto: Formazione delle commissioni degli Esami di Stato conclusivi dei corsi di studio di istruzione secondaria superiore per l’anno scolastico 2014/2015

Con Circolare n. 5 del 26.02.2015, pubblicata sul sito internet e sulla rete intranet – Aree tematiche, il Ministero ha diramato le istruzioni di carattere procedurale ed operativo per assicurare il regolare svolgimento degli esami di stato per l’a.s. 2014/2015 in merito alla:

  • Formazione delle commissioni con particolare riguardo all’abbinamento delle classi, alla designazione dei commissari interni e all’assegnazione dei candidati esterni;
  • Individuazione del personale avente titolo alla partecipazione alle Commissioni.

Inoltre, il Direttore Generale dell’U.S.R. per la Lombardia ha delegato i Dirigenti responsabili degli Uffici Scolastici Territoriali, nell’ambito della rispettiva competenza, a provvedere alle operazioni connesse alle sessioni degli Esami di Stato del corrente anno.

Le SS.LL. sono invitate, pertanto, a trasmettere direttamente a quest’Ufficio Scolastico Territoriale la seguente documentazione prevista dalla C.M. 5/2015:

  • Modelli ES-0 e ES-C entro il 13.03.2015
  • (per le scuole statali) Elenco alfabetico riepilogativo degli aspiranti che hanno presentato il Modello ES-1, elenco degli esonerati ed elenco dei docenti che abbiano omesso di presentare la scheda, indicandone i motivi, entro il 31.03.2015.

In merito alle predette operazioni si riassumono i principali adempimenti spettanti alle SS.LL.:

Formazione delle commissioni

I Dirigenti Scolastici delle Istituzioni Scolastiche statali e paritarie formulano le proposte di formazione e abbinamento delle commissioni, comprensive dei nominativi dei commissari interni designati, mediante gli appositi modelli ES-0 ed ES-C.

Per ciascuna classe terminale statale o paritaria di ordinamento e/o sperimentale, ivi comprese quelle articolate su più indirizzi di studio, va costituita una sola Commissione e i membri esterni e il Presidente sono comuni a due Commissioni.

Ogni classe/commissione, contenente tutti i dati relativi alla singola classe, è contraddistinta dal codice dell’indirizzo d’esame desumibile dalle tabelle allegate al D.M. n. 39  del 29.01.2015, relativo alla individuazione delle materie oggetto di seconda prova scritta e alla scelta delle materie affidate ai commissari esterni. Al riguardo si richiama la personale responsabilità dei Dirigenti Scolastici sulla correttezza del codice dell’indirizzo d’esame, perché in base al codice vengono predisposti dal Ministero i plichi con le prove scritte degli esami.

In relazione poi alle proposte di abbinamento appare opportuno richiamare quanto contenuto al punto 1.d “Abbinamenti delle classi-commissioni” della C.M. n. 5/2015.

Le proposte di configurazione delle commissioni devono essere recapitate entro il 13.03.2015  a questo Ufficio.

A ciascun modello ES-0 devono essere allegate due copie, una per classe/commissione, del modello ES-C contenente i dati relativi ai commissari designati, munite della firma del Dirigente Scolastico. Le medesime costituiscono anche atto formale di nomina dei commissari interni.

Particolare attenzione sarà posta dalle SS.LL. all’atto della compilazione dei predetti prospetti ES-0 ed ES-C nei casi di:

  • classi articolate su più indirizzi di studio;
  • classi articolate su più lingue straniere;
  • classi articolate per squadre di educazione fisica.

Per ciascuna delle ipotesi sopramenzionate, l’articolazione della classe deve essere segnalata mediante la compilazione delle apposite righe “gruppo” del modello ES-0.

Analoga attenzione dovrà porsi nella compilazione dei corrispondenti modelli ES-C atteso che, per le predette classi articolate, i commissari devono essere designati in modo che ciascuno di essi rappresenti i diversi indirizzi di studio o i diversi gruppi di alunni.

Le classi/commissioni rimaste isolate all’interno dell’Istituto, in quanto di numero dispari e non abbinabili con altre classi di indirizzo di studio diverso in quanto le materie affidate ai commissari esterni non sono le stesse, dovranno essere segnalate allo scrivente. Il prospetto ES-0 sarà, in tale ipotesi, compilato con i soli dati della classe interessata e dei rispettivi commissari interni designati – modello ES-C.

Schede di partecipazione per la nomina di presidente e/o commissario

Il personale della scuola, sia in servizio che collocato a riposo, dovrà trasmettere il modello ES-1 esclusivamente attraverso una istanza on line in ambiente POLIS entro le ore 14,00 del giorno 20 marzo 2015.

La verifica e la convalida delle schede di partecipazione (Modelli ES-1) sarà effettuata dagli Istituti Scolastici dal 21 marzo al 3 aprile 2015.

Si raccomanda in particolare la verifica dell’effettivo possesso dei requisiti, della corrispondenza tra la classe concorso dichiarata dall’aspirante e quella di effettivo servizio, dell’anzianità di servizio dichiarata e dei codici relativi alla eventuale sede di completamento e alle sedi di servizio degli ultimi due anni scolastici precedenti quelli in corso.

I Dirigenti scolastici avranno, inoltre, cura di trasmettere entro il 31 marzo 2015 l’elenco alfabetico riepilogativo degli aspiranti che hanno presentato il modello ES-1, nonché l’elenco degli esonerati e l’elenco dei docenti che abbiano omesso di presentare la scheda, indicandone i motivi.

Le eventuali richieste dei Dirigenti Scolastici di esonero dalla partecipazione agli esami per ragioni gravi e motivate devono essere indirizzate al Dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale per l’accoglimento e la conseguente non convalida o cancellazione delle schede già convalidate nei casi di motivi sopravvenuti.

Per quanto non evidenziato nella presente comunicazione si fa rinvio alla C.M. 5/2015.

Il dirigente
Patrizia Graziani

Responsabile del procedimento:
Dott. Pierino Danesi tel. 035-284216
e-mail: pierino.danesi.bg@istruzione.it

Ambiti territoriali (link esterni)