Navigazione veloce

Ambito territoriale di Bergamo - via Pradello, 12 - 24121 Bergamo - Tel. 035 284 111 - VoIP 80000

PEC uspbg@postacert.istruzione.it - mail usp.bg@istruzione.it - IPA: m_pi - Codice AOO: AOOUSPBG - Codice univoco per la fatturazione elettronica: HKPE39 - CF 80031070164

Storia dell’Europa. Dalle origini al suo ruolo attuale. Corso di formazione per docenti e studenti a.s. 2012/2013

L’Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo, il Museo storico di Bergamo, l’Associazione Amici del Museo storico di Bergamo, la Fondazione Serughetti La Porta organizzano il corso di formazione “Storia dell’Europa. Dalle origini al suo ruolo attuale” con inizio il primo febbraio 2013, rivolto ai docenti e ai dirigenti scolastici delle scuole secondarie, agli studenti delle classi quarte e quinte delle scuole secondarie di secondo grado, a quanti interessati. Sette gli incontri, ore 15-17: 1, 8, 15, 22 febbraio; 1, 8, 15 marzo 2013. Registrazione on-line dei partecipanti entro il 19 gennaio.

Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia
Ufficio X – Ambito Territoriale di Bergamo
Area D – Supporto alle scuole
Comunicazione e informazione interna/esterna, rapporti con la stampa,
buone pratiche delle scuole, lettura – storia – giornalismo
Via Pradello, 12 – 24121 Bergamo
Posta Elettronica Certificata: uspbg@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOO USPBG R.U. 17755/C12a
Bergamo,  5 dicembre 2012

Ai dirigenti scolastici e ai docenti scuole secondarie di primo grado e di secondo grado, istituti comprensivi statali e paritari, di Bergamo e provincia

Agli studenti delle classi quarte e quinte delle scuole secondarie di secondo grado

e p.c. Fondazione Bergamo nella Storia-Museo storico di Bergamo
Associazione Amici del Museo storico di Bergamo
Fondazione Serughetti La Porta

Oggetto: “Storia dell’Europa. Dalle origini al suo ruolo attuale”. Corso di formazione per docenti e studenti (1, 8, 15, 22 febbraio; 1, 8, 15 marzo 2013). Registrazione on-line dei partecipanti entro il 19 gennaio

La Fondazione Bergamo nella Storia-Museo storico di Bergamo, l’Associazione Amici del Museo storico di Bergamo, la Fondazione Serughetti La Porta, l’Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo (Ufficio X – Ambito Territoriale di Bergamo dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia, l’ex Provveditorato agli Studi) organizzano il corso di formazione “Storia dell’Europa. Dalle origini al suo ruolo attuale” con inizio il primo febbraio 2013. Il ciclo di incontri è rivolto ai docenti e ai dirigenti scolastici delle scuole secondarie di primo e di secondo grado, agli studenti delle classiquarte e quinte delle scuole secondarie di secondo grado, oltre che a quanti interessati. La partecipazione, per i corsisti, è gratuita. Le iscrizioni vanno inoltrate entro sabato 19 gennaio 2013 e si effettuano esclusivamente on-line collegandosi al sito internet www.bergamoestoria.it compilando la maschera-dati nell’area riservata al corso.

Prosegue una proficua collaborazione che ha portato già, negli anni scorsi, alla proposta di corsi di formazione sulla storia dell’Ottocento e del Novecento, con un positivo riscontro. In questi anni si sono affrontati temi diversi quali: “Imparare e insegnare la Shoah” (2007), “Il 900 europeo: il secolo degli stermini” (2008), “Memorie e storie del 900 italiano” (2009), “La grande trasformazione: aspetti e momenti della società italiana del secondo dopoguerra tra il boom economico e la stagione dei movimenti” (2010), “La costruzione dell’identità nazionale dall’Unità d’Italia alla Prima Guerra Mondiale” (2011), “Le stagioni degli Anni Settanta“ (2012).  

Il corso proposto per l’anno 2013 si intitola “Storia dell’Europa. Dalle origini al suo ruolo attuale”. La scelta corrisponde all’intenzione di affrontare questioni oggi di grandissima urgenza e attualità, con un taglio storico di lungo periodo a partire dal processo di formazione dell’Europa.

Indagare e approfondire la vicenda europea dalle sue origini proprio per capire meglio il presente e progettare il futuro: questa è la finalità che fa da sfondo comune alle sei lezioni e al laboratorio conclusivo. Quando si insegna a scuola il Novecento, non è sempre facile costruire un percorso che affronti, nel secondo dopoguerra, tutti e quanti i nodi dello sviluppo delle vicende storiche: la vicenda europea corre il rischio di venire offuscata dal conflitto Est/Ovest. Ci si augura, pertanto, che questa occasione di confronto e approfondimento possa costituire un passo significativo per arricchire e valorizzare i percorsi curricolari, in linea con le necessità educative e formative espresse dalle giovani generazioni.

La prima lezione colloca la nascita dell’idea di Europa in un tempo lunghissimo, privilegiando un taglio di tipo antropologico e filosofico, con un contributo di storia delle idee. La seconda fornisce il tracciato storico e degli eventi su cui si è sviluppato il processo di formazione europea. Gli incontri successivi approfondiscono nodi consistenti intorno ai quali si collocano questioni oggi molto urgenti: l’economia, i popoli, le culture. A vent’anni dal loro scoppio, un contributo specifico viene dedicato ai conflitti dei Balcani, considerati le prime guerre su territorio europeo dopo la fine della seconda guerra mondiale. La distanza che ora ci separa da quei fatti, che tanto coinvolsero Bergamo in percorsi di solidarietà, potrebbe consentire di verificare se e quanto il conflitto nei Balcani rappresentò il grande fallimento dell’Europa o viceversa accelerò alcuni processi di unificazione.

Le lezioni si tengono nell’auditorium del liceo scientifico Lorenzo Mascheroni di Bergamo città (entrata da via Alberico da Rosciate 21/A o da via Borgo Santa Caterina 13), sempre dalle 15 alle 17, nei giorni 1, 8, 15, 22 febbraio 2013; 1, 8 marzo 2013. Conclude il percorso un laboratorio curato e ospitato, il 15 marzo dalle 15 alle 17, dal Museo storico di Bergamo, nella propria sede in Bergamo Alta (ex convento di San Francesco, piazza Mercato del fieno 6/a). Previsto attestato finale di partecipazione, con l’indicazione delle ore complessive seguite. Per questo si raccomanda prima di ogni incontro di firmare il foglio-presenze. Per i docenti l’attività è valida ai fini dell’aggiornamento in servizio. Per gli studenti l’attività può essere considerata valida ai fini dell’attribuzione del credito formativo, qualora deliberata dagli organi collegiali dell’istituto scolastico.

La presente documentazione è reperibile anche sui siti: www.istruzione.lombardia.gov.it/bergamowww.bergamoestoria.itwww.laportabergamo.it  

Cordiali saluti.

Il dirigente
Patrizia Graziani

Allegato

corso storia 2013_calendario incontri
Titolo: corso storia 2013_calendario incontri (0 click)
Etichetta:
Filename: corso-storia-2013_calendario-incontri.pdf
Dimensione: 234 KB

Referente del procedimento: Teresa Capezzuto
Tel. 035-284-335    Fax  035 – 242-974
Mail: capezzuto@istruzione.bergamo.it

Direzione regionale e altri ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

IXMilano