Navigazione veloce

Ambito territoriale di Bergamo - via Pradello, 12 - 24121 Bergamo - Tel. 035 284 111 - VoIP 80000

PEC uspbg@postacert.istruzione.it - mail usp.bg@istruzione.it - IPA: m_pi - Codice AOO: AOOUSPBG - Codice univoco per la fatturazione elettronica: HKPE39 - CF 80031070164

Novità sulla musica a scuola: gruppo di supporto, tavolo provinciale, orchestra giovanile

Designazione entro il 31 gennaio 2012 dei docenti referenti scuole medie a indirizzo musicale. Costituzione Gruppo di supporto nonché di un tavolo tecnico provinciale per la musica. Formazione orchestra giovanile di Bergamo: prima prova il 13 febbraio alle 19 all’Ic Muzio di Bergamo (via San Pietro ai Campi 1).

Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia
Ufficio X – Ambito Territoriale di Bergamo
Area D – Supporto alle scuole
Pof e progettazione didattica
Via Pradello, 12 – 24121 Bergamo
Posta Elettronica Certificata: uspbg@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOO USPBG R.U.169/C12
Bergamo, 9 gennaio 2012

Ai Dirigenti delle scuole di ogni ordine e grado statali e paritarie
Ai Docenti di musica e di strumento

Oggetto: Designazione docenti referenti scuole medie a indirizzo musicale e costituzione Gruppo di supporto. Curricolo verticale di musica dalla scuola dell’infanzia alla secondaria di secondo grado e all’AFAM: Tavolo Tecnico provinciale. Formazione dell’Orchestra Giovanile di Bergamo

I Dirigenti di ogni scuola media a indirizzo musicale (SMIM) di Bergamo e provincia sono invitati a designare entro il 31 gennaio 2012 un docente referente d’istituto per la musica, che  farà parte del costituendo “Gruppo di supporto”. Il nominativo del docente referente va comunicato all’ Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo per posta elettronica (benetti@istruzione.bergamo.it) o via fax (035 242974). La costituzione di “Gruppi di supporto” in ogni provincia rientra in un piano di azione promosso dall’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia, finalizzato all’avvio di un efficace coordinamento tra le stesse scuole e al tempo stesso alla promozione di un raccordo, ormai indispensabile, tra le SMIM e gli altri gradi scolastici direttamente in rapporto con la secondaria di primo grado (scuola primaria e secondaria di secondo grado, con particolare riferimento al Liceo Musicale). Con la comunicazione agli UST del 30 novembre 2011 l’USR-Lombardia/Ufficio VI richiedeva la costituzione dei “Gruppi di supporto” provinciali: “Si chiede di costituire intorno alla figura del referente un piccolo gruppo di supporto, in modo da formare una commissione con compiti consultivi rispetto alle tematiche affrontate”. Ciascun Gruppo, infatti, supporta il lavoro del referente provinciale SMIM, designato a cura di ogni Ufficio Scolastico Territoriale su richiesta dell’Ufficio Scolastico Regionale (v. circolare USR prot. 5468 del 16-5-2011, oggetto “Coordinamento scuole secondarie di primo grado ad indirizzo musicale”). Il referente provinciale delle scuole medie a indirizzo musicale per Bergamo e provincia è il prof. Pietro Ragni, docente presso l’Istituto Comprensivo “Muzio”.
La molteplicità di progetti e di iniziative promossi dalle SMIM, la ricchezza e le diverse peculiarità dell’offerta didattica in campo musicale messa in atto dalle stesse scuole, le originali e preziose esperienze di rapporto-collaborazione con associazioni musicali del territorio, la necessità di far fronte in modo coordinato alle problematiche connesse agli aspetti didattici,
organizzativi, normativi dell’insegnamento della musica nelle SMIM, con particolare riferimento al tema delle competenze in entrata e in uscita e quindi al raccordo con gli altri gradi scolastici: questi gli elementi che giustificano ed evidenziano l’importanza della costituzione del citato “Gruppo di supporto”.
Nell’ottica della promozione di iniziative di coordinamento tra i diversi gradi scolastici relativo all’insegnamento della musica, è in via di costituzione anche un Tavolo Tecnico provinciale composto da un docente referente per ognuno dei diversi gradi scolastici (scuole dell’infanzia, primarie, secondarie di primo, secondarie di secondo grado), dal referente dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo per la musica prof. Guglielmo Benetti (con funzioni di coordinatore), dal M° Marco Giovanetti direttore dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “Donizetti” di Bergamo, dal referente provinciale delle SMIM prof. Pietro Ragni. Tale Tavolo Tecnico si occuperà in via prioritaria della promozione di iniziative di formazione e di strategie di coordinamento sul tema del curricolo verticale di musica.
E’ forte, infatti, l’urgenza di un superamento della segmentazione anche dal punto di vista della didattica musicale ed è ineludibile la necessità di un raccordo. Si pensi solo all’importanza della definizione delle conoscenze e competenze musicali da raggiungere al termine dei diversi gradi.
A tal proposito non si potrà prescindere dalle positive esperienze di collaborazione messe in atto da scuole di diverso grado, nonché dagli approfondimenti sul tema del curricolo verticale di musica – e dalle connesse interessanti sperimentazioni – promossi nell’ambito del corso di formazione per docenti “Linee guida per la costruzione del curricolo di musica” (Bergamo, a.s. 2008-2009), organizzato dall’’Istituto Comprensivo di Osio Sopra in collaborazione con l’Ufficio Scolastico provinciale di Bergamo, con l’Istituto Superiore di Studi Musicali “Gaetano Donizetti” e con il Liceo “Secco Suardo” di Bergamo. Tale corso ha avviato o rinsaldato la collaborazione tra diverse scuole, ha prodotto materiali di notevole interesse, ha generato interessanti contributi teorici e proposte didattico-organizzative che richiedono – come proposto da più scuole – un ulteriore step.
Altri spunti di riflessione sul tema della verticalità e delle nuove strategie didattiche sono venuti dagli incontri dedicati alla didattica della musica nell’ambito del corso di formazione per docenti “Le arti, la tecnica, i valori, le competenze” (Bergamo, 2010), che ha dato ampio spazio alla presentazione delle innovative buone prassi messe in atto dalle scuole.
Non va dimenticata poi la positiva esperienza del “Gruppo di Lavoro Interistituzionale Liceo Musicale e Coreutico”, promosso e coordinato dall’Ufficio Scolastico provinciale di Bergamo e composto da referenti dello stesso USP, da dirigenti e docenti in rappresentanza di diverse scuole superiori con curvatura musicale o con valide esperienze didattiche nel campo della musica, da docenti referenti delle scuole medie a indirizzo musicale, da un rappresentante dell’Istituto Musicale “Donizetti” e da un referente della Provincia. Tale Gruppo Interistituzionale nel 2006 ha svolto un prezioso approfondimento su aspetti didattico-organizzativi connessi al raccordo tra i diversi gradi scolastici relativamente all’educazione musicale e coreutica e allo studio dello strumento.
Al tema della verticalità è stata dedicata una parte della prima riunione dei referenti provinciali SMIM svoltasi a Milano presso l’USR il 9 novembre 2011 e coordinata dal dott. Luca Volonté, dirigente dell’Ufficio VI. Il tema della verticalità SMIM-Licei Musicali-AFAM è stato trattato  “con particolare riferimento agli obiettivi in uscita dalle SMIM  al fine di favorire una loro strutturazione in grado di garantire livelli in uscita compatibili con le esigenze che già dal primo anno di attivazione vengono richiesti dai Licei Musicali” (dal verbale della riunione).
Si comunica infine che nel prossimo mese di maggio, per celebrare i vent’anni di costituzione delle SMIM nella bergamasca, sono previste iniziative ed eventi ispirati alla verticalità curricolare e organizzati all’insegna della collaborazione tra scuole di diverso grado.
A tal proposito è in via di formazione l’Orchestra Giovanile di Bergamo “Maggio in 7 note”, con circa 70 alunni provenienti da 10 SMIM, il coinvolgimento di trenta docenti e la direzione del
M° Pietro Luigi Capelli.
La prima prova dell’Orchestra avrà luogo il 13 febbraio alle ore 19 presso l’istituto “Muzio” di Bergamo, via San Pietro ai Campi 1. Dalla rete delle orchestre giovanili provinciali sta nascendo l’Orchestra Giovanile della Lombardia.
Cordiali saluti.

Il dirigente
Patrizia Graziani

Responsabile del procedimento: Guglielmo Benetti
Tel. 035-284-211 – Fax 035-242-974
Mail: benetti@istruzione.bergamo.it

Direzione regionale e altri ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

IXMilano