Navigazione veloce

Ambito territoriale di Bergamo - via Pradello, 12 - 24121 Bergamo - Tel. 035 284 111 - VoIP 80000

PEC uspbg@postacert.istruzione.it - mail usp.bg@istruzione.it - IPA: m_pi - Codice AOO: AOOUSPBG - Codice univoco per la fatturazione elettronica: HKPE39 - CF 80031070164

Progetto sperimentale di formazione economica e finanziaria di Banca d’Italia – a.s. 2013/2014

Entro il 30 novembre 2013 scade il termine per aderire alla proposta di formazione indirizzata ai docenti che trattano tematiche di educazione finanziaria nella propria disciplina d’insegnamento o più in generale
nell’ambito di Cittadinanza e Costituzione.

Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia
Ufficio X – Ambito Territoriale di Bergamo
Area D – Supporto alle scuole
Ambito rapporti col mondo del lavoro e qualità
Via Pradello, 12 – 24121 Bergamo
Posta Elettronica Certificata: uspbg@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOO USPBG R.U. 15259/C12a
Bergamo, 27 novembre 2013

Ai dirigenti scolastici degli istituti scolastici di ogni ordine e grado

Ai docenti referenti per l’Educazione Finanziaria

Oggetto: Progetto sperimentale di formazione economica e finanziaria di Banca d’Italia – a.s. 2013/2014

Ricordo che entro sabato 30 novembre 2013 scade il termine per aderire alla proposta di formazione indirizzata ai docenti che trattano tematiche di Educazione Finanziaria nella propria disciplina d’insegnamento o più in generale nell’ambito dell’insegnamento di Cittadinanza e Costituzione.

Si tratta di un’occasione unica per Bergamo in quanto il progetto, che rientra nell’ambito delle proposte del Tavolo per l’Educazione Finanziaria dell’USR per le scuole della Lombardia, prevede un’ulteriore edizione riservata alle nostre scuole in aggiunta all’edizione regionale, a condizione che si raggiunga un numero minimo di partecipanti.

L’obiettivo del progetto, in linea con le migliori prassi internazionali, è quello di diffondere, fin dalla scuola primaria, conoscenze finanziarie di base che consentano agli studenti di sviluppare le competenze e le abilità necessarie per la loro applicazione concreta.

Esperti di Banca d’Italia cureranno gli incontri formativi destinati ai docenti delle scuole di ogni ordine e grado coinvolte, che, a loro volta, provvederanno alla formazione delle classi sulla base dei materiali distribuiti.

Per l’anno scolastico 2013/2014 le scuole di Bergamo potranno partecipare ai seguenti moduli:

  • Modulo 1: La moneta e gli strumenti di pagamento alternativi al contante
  • Modulo 2: La stabilità dei prezzi
  • Modulo 3: Il sistema finanziario

Il primo modulo è propedeutico ai due seguenti, e si svolgerà il giorno
11 dicembre dalle ore 15,00 alle ore 18,00
presso la sede della Banca d’Italia, Via Roma, 1 Bergamo
.

Gli altri due moduli saranno realizzati entro la fine di febbraio, con successiva comunicazione delle date relative.

Quest’anno l’offerta formativa per le sole scuole secondarie di secondo grado che vorranno aderire verrà ampliata con un eventuale Modulo su tematiche assicurative. Al riguardo è stato predisposto, in collaborazione con l’IVASS,  un quaderno didattico su “L’assicurazione RC Auto”, che verrà distribuito alle realtà interessate.

Verrà privilegiata la partecipazione di docenti che realizzeranno le attività nelle seguenti classi per i diversi cicli di istruzione:

  • classi IV e V per la scuola primaria
  • classi I e II per la scuola secondaria di primo grado
  • classi II, III e IV per la scuola secondaria di secondo grado, in particolare laddove non sia già inserito l’insegnamento di economia politica.

Le attività didattiche a scuola verranno svolte entro il mese di aprile 2014, con invio successivo ai docenti partecipanti al corso di materiali per la somministrazione di test.

L’adesione si effettua compilando la scheda di adesione allegata da restituire esclusivamente via mail entro sabato 30 novembre all’indirizzo persico@istruzione.bergamo.it

Nell’ambito delle iniziative proposte da Banca d’Italia, segnalo anche il Premio per la scuola 2013/2014 “Inventiamo una banconota” che consente agli studenti di ogni ordine e grado di entrare in contatto e confrontarsi con l’attività istituzionale di produzione delle banconote in cui Banca d’Italia costituisce da sempre un punto di riferimento di eccellenza a livello internazionale.

Confidando nella consueta collaborazione per la diffusione della comunicazione a tutti gli interessati, colgo l’occasione per porgere i migliori saluti.

Il dirigente
Patrizia Graziani

Allegato

Scheda adesione
Titolo: Scheda adesione (0 click)
Etichetta:
Filename: scheda-adesione-17.docx
Dimensione: 87 KB

GP/gp 

Referenti del procedimento:
Gisella Persico
Tel. 035-284-228 –  Fax 035.242.974
Mail:  persico@istruzione.bergamo.it 

Direzione regionale e altri ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

IXMilano