Navigazione veloce

Ambito territoriale di Bergamo - via Pradello, 12 - 24121 Bergamo - Tel. 035 284 111 - VoIP 80000

PEC uspbg@postacert.istruzione.it - mail usp.bg@istruzione.it - IPA: m_pi - Codice AOO: AOOUSPBG - Codice univoco per la fatturazione elettronica: HKPE39 - CF 80031070164

Seminario di presentazione reti CTI – Centri Territoriali per l’Inclusione. Bergamo, 18 dicembre 2014

Il 18 dicembre 2014, ore 14.30-16.30, aula magna Istituto Natta di Bergamo, l’Ufficio Scolastico promuove un seminario di presentazione della riorganizzazione della rete territoriale per l’inclusione.

Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia
Ufficio X – Ambito Territoriale di Bergamo
Area D – Supporto alle scuole
Integrazione disabili, immigrati, ed. alla salute,
prevenzione disagio, scuola in Ospedale, Formazione docenti neo assunti
Via Pradello, 12 – 24121 Bergamo
Posta Elettronica Certificata: uspbg@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOO USPBG R.U. 14307/C.12.a
Bergamo, 1 dicembre 2014

Ai dirigenti scolastici e ai referenti BES degli Istituti comprensivi e
delle Scuole secondarie di secondo grado
statali e paritarie di Bergamo e provincia – Loro Sedi

Oggetto: Seminario di presentazione rete CTI – 18 dicembre 2014

Per la Scuola bergamasca l’integrazione è sempre stata un punto fermo, per il quale si è impegnata facendo crescere negli operatori scolastici e nel contesto sociale più ampio la convinzione che la scuola deve essere un servizio formativo “per tutti e per ciascuno”.

Nella nostra provincia, nel corso degli anni, sono nate e cresciute esperienze importanti, che hanno cercato di garantire agli studenti più fragili, positive opportunità di crescita, assumendo come principio l’idea che debba essere la scuola ad “adattarsi” all’alunno, e non viceversa, in una dimensione di flessibilità didattica e organizzativa rispettosa delle peculiarità dei singoli alunni.

Per sostenere l’integrazione scolastica degli alunni disabili, DSA e stranieri l’Ufficio Scolastico Territoriale ha dato vita a reti di scuole, ognuna delle quali si è occupata di una specifica tematica.

Al riguardo sono sorti 11 sportelli scuola-stranieri, 7 equipe di consulenza per gli alunni disabili, che successivamente sono state inglobate nei 7 CTRH e il CST che ha offerto supporto e assistenza alle scuole e ai singoli docenti ed educatori, sull’uso degli strumenti informatici. E’ necessario ricordare che con l’istituzione dei CTRH (coincidenti con gli ambiti territoriali) i servizi che sono confluiti presso questi centri sono quelli relativi all’equipe di consulenza e al centro di documentazione e ricerca (DAI). Mentre il CTS (Centro di supporto delle tecnologie/Polo informatico) ha mantenuto, fino ad oggi, la sua specificità di sostegno alle scuole per le tecnologie informatiche, ed ha inglobato il CIDAD (centro per l‘integrazione degli alunni dislessici).

Alla luce della direttiva del 27 dicembre 2012 e della CM n. 8 del 6 marzo 2013, questo Ufficio ha operato la riorganizzazione territoriale finalizzata a promuovere ed implementare l’inclusione scolastica attraverso la costituzione di 7 Centri Territoriali per l’inclusione che inglobano l’esperienza precedentemente maturata dagli Sportelli scuola-stranieri e dai CTRH.

L’Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo, ritenendo doveroso presentare al territorio la riorganizzazione della rete territoriale per l’inclusione, invita le SSLL al seminario che si terrà giovedì 18 dicembre 2014 dalle ore 14.30 alle ore 16.30 presso l’aula magna dell’Istituto Superiore “Giulio Natta” di Bergamo in via Europa n. 15.

Cordiali saluti.

Il dirigente
Patrizia Graziani

AG/ag
Referente del procedimento:
Antonella Giannellini
Tel. 035-284-220 –  Fax 035.242.974
Mail: giannellini@istruzione.bergamo.it

Direzione regionale e altri ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

IXMilano