Navigazione veloce

Ambito territoriale di Bergamo - via Pradello, 12 - 24121 Bergamo - Tel. 035 284 111 - VoIP 80000

PEC uspbg@postacert.istruzione.it - mail usp.bg@istruzione.it - IPA: m_pi - Codice AOO: AOOUSPBG - Codice univoco per la fatturazione elettronica: HKPE39 - CF 80031070164

“U Parrinu” Rappresentazione teatrale su don Puglisi – Bergamo, 9 dicembre 2014

Martedì 9 dicembre 2014, ore 9.45-12.30, auditorium Liceo Mascheroni di Bergamo, via Alberico da Rosciate, spettacolo e dibattito per gli studenti delle scuole superiori (triennio finale). Adesioni entro il 4 dicembre.

Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia
Ufficio X – Ambito Territoriale di Bergamo
Area D – Supporto alle scuole
Ambito intercultura e partecipazione – Associazione genitori – Volontariato –
– Cittadinanza e Costituzione –
Via Pradello, 12 – 24121 Bergamo
Posta Elettronica Certificata: uspbg@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOO USPBG R.U 13925/C.36.a
Bergamo, 20 novembre 2014

Ai Dirigenti delle scuole secondarie di secondo grado statali e paritarie
Ai Docenti referenti d’istituto per i progetti scuola-volontariato
Ai Docenti referenti d’istituto per i progetti di educazione alla legalità e alla cittadinanza
Ai Docenti referenti d’istituto per i progetti di teatro
Agli Studenti del triennio finale delle scuole superiori

e p.c. allo Sportello Provinciale Scuola-Volontariato
Al CSV-Centro Servizi Volontariato di Bergamo
Alla Caritas Diocesana Bergamasca
Alla Consulta Provinciale Studentesca
All’Associazione Onlus “Sguazzi”
Alla Cooperativa Alchimia
Alla Compagnia Brincadera
Alla Cooperativa Ergolabo

Oggetto:  Volontariato, espressione artistica, impegno sociale e civile: martedì 9 dicembre 2014 rappresentazione teatrale su don Puglisi. Invito alle scuole. Adesioni entro il 4 dicembre

Martedì 9 dicembre 2014 alle ore 10 nell’auditorium del Liceo Scientifico “Mascheroni”, via Alberico da Rosciate 21/A, Bergamo, avrà luogo la rappresentazione teatrale “U parrinu”, dedicata alla luminosa figura di don Pino Puglisi, il sacerdote fortemente impegnato in ambito pastorale e sociale nel quartiere palermitano di Brancaccio – di cui era parroco – e assassinato dalla mafia nel 1993. L’attore protagonista, Christian Di Domenico, ha conosciuto personalmente don Puglisi.

Lo spettacolo sarà un’occasione preziosa non solo per riflettere sul tema della legalità e della lotta alle mafie, ma anche per ragionare sul rapporto tra volontariato, espressione artistica e impegno sociale. Lo spettacolo infatti fa parte del Festival di teatro, danza, cinema, musica, filosofia “In necessità virtù”, realizzato grazie all’impegno di moltissimi volontari dell’Associazione Onlus “Sguazzi”. L’Associazione persegue fini di solidarietà sociale – con particolare attenzione alle fragilità – e di confronto culturale. Collaborano nella realizzazione del Festival altri soggetti: Centro Servizi Volontariato, Compagnia Brincadera, Cooperativa Sociale Alchimia e Ergolab Cooperativa Sociale La Perla Nera.

Il Festival “In necessità virtù”, giunto alla terza edizione, si terrà a Bergamo e provincia dal 5 al 14 dicembre prossimi e proporrà eventi significativi intorno a tematiche di natura sociale. Il programma e le schede relative a ogni spettacolo sono pubblicati sul sito www.invfestival.it/ .

Nella diffusione in ambito scolastico della notizia relativa allo spettacolo collaborano anche diversi studenti che partecipano agli incontri del percorso formativo promosso dallo Sportello Scuola-Volontariato. Nell’ultimo incontro – lo scorso 10 novembre – il dialogo con  i rappresentanti delle Associazioni che collaborano nella promozione del Festival ha consentito di approfondire i molteplici aspetti tematici proposti dallo spettacolo, compreso il rapporto volontariato-espressione artistica. Per gli studenti del Gruppo Volontariato la partecipazione allo spettacolo “U parrinu” rientra dunque a pieno titolo nel percorso formativo sui temi del volontariato e della solidarietà.

Lo spettacolo “U parrinu” in programma la mattina del 9 dicembre è riservato alle scuole superiori statali e paritarie di Bergamo e provincia. L’invito è non solo per gli studenti del Gruppo Volontariato, ma per tutti gli studenti – preferibilmente del triennio finale – realmente motivati ad approfondire i temi della legalità, del volontariato, dell’espressione artistica legata all’impegno civile.

L’ingresso è gratuito. Per ragioni tecniche connesse alla capienza dell’auditorium possono aderire non più di dieci studenti per ogni scuola e un docente accompagnatore.  Le adesioni saranno chiuse al raggiungimento del numero massimo di posti disponibili.
Modalità di adesione: la segreteria della scuola invierà entro giovedì 4 dicembre una mail alla Caritas Diocesana – che insieme all’Ufficio Scolastico e al Centro Servizi Volontariato  è partner dello Sportello Scuola-Volontariato – indicando nome e cognome degli studenti e del docente accompagnatore. Le mail vanno inviate all’indirizzo r.messina@caritasbergamo.it

Il programma della mattinata è il seguente:

  • 9.45 Accoglienza
  • 10.00 Presentazione a cura del coordinatore dello Sportello Scuola-Volontariato e di un rappresentante del Comitato organizzatore del Festival “In necessità virtù”
  • 10.15 Spettacolo teatrale “U parrinu”
  • 11.30-12.30 dibattito con l’attore Christian Di Domenico

Per ulteriori informazioni: Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo, tel. 035 284211.

Cordiali saluti.

Il dirigente
Patrizia Graziani

Responsabile del procedimento: Guglielmo Benetti
Tel. 035-284-211 – Fax 035-242-974
Mail: benetti@istruzione.bergamo.it

Direzione regionale e altri ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

IXMilano