Navigazione veloce

Ambito territoriale di Bergamo - via Pradello, 12 - 24121 Bergamo - Tel. 035 284 111 - VoIP 80000

PEC uspbg@postacert.istruzione.it - mail usp.bg@istruzione.it - IPA: m_pi - Codice AOO: AOOUSPBG - Codice univoco per la fatturazione elettronica: HKPE39 - CF 80031070164

Genitori rappresentanti: come e perché. Dal 3 marzo 2012 un incontro formativo replicato in sei sedi

Un’opportunità per i genitori rappresentanti di recente nomina e i rappresentanti che desiderano approfondire strumenti e motivazioni. In allegato scheda di iscrizione, raccolta dati, volantino.

Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia
Ufficio X – Ambito Territoriale di Bergamo
Area D -Supporto alle scuole
Genitori e studenti – Consulta studentesca
Via Pradello, 12 – 24121 Bergamo
Posta Elettronica Certificata: uspbg@postacert.istruzione.it

Prot. MIUR-AOOUSPBG-1008/c27/i
Bergamo,  1 febbraio 2012

Alla c.a.

Genitori Presidenti e componenti dei Consigli di istituto

Genitori Presidenti e componenti dei Comitati e delle Associazioni dei genitori

Genitori rappresentanti negli Ambiti territoriali

Dirigenti Scolastici istituti di ogni ordine e grado di Bergamo e provincia

Docenti referenti alla rappresentanza studentesca e dei genitori

Oggetto: Incontri di formazione alla rappresentanza dei genitori

Gentili Signore, Egregi Signori rappresentanti dei genitori in ambito scolastico,

come avviene da diversi anni, il “Gruppo per la collaborazione tra scuola e famiglie”, nato dalla stretta collaborazione tra le Associazioni dei genitori della scuola e l’Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo propone un incontro formativo sul senso e sull’esercizio della rappresentanza dei genitori in ambito scolastico, rivolto a tutti coloro che intendono rafforzare le proprie competenze e sensibilità rispetto ad un ambito così importante e significativo di impegno all’interno della scuola.

Da diversi anni il Gruppo per la collaborazione tra scuola e famiglie condivide con i genitori delle scuole di tutta la provincia un  percorso di valorizzazione della rappresentanza attraverso la realizzazione di momenti di incontro, formazione, condivisione di strumenti a supporto di un consapevole esercizio del proprio ruolo e dell’alleanza tra scuola, famiglie e territorio. E’ un percorso sempre nuovo e diverso, perché le esigenze cambiano con il tempo, ma che ha alla base l’attenzione costante a formare persone motivate e competenti nel dare il proprio contributo all’offerta formativa e valoriale portata avanti dalla scuola. Il tema della competenza, in particolare, è di grande significato: se infatti è vero che diversi genitori si impegnano con passione e disponibilità, è altrettanto vero che occorre conoscere le normative e sapere costruire nel tempo un rapporto di reale confronto, dialogo e contributo con le altre componenti della scuola. In questo senso abbiamo deciso di metterci a disposizione soprattutto dei genitori di recente nomina a rappresentante e comunque bisognosi di una specifica formazione “di base” all’esercizio del ruolo una mattinata di lavoro in cui, oltre a condividere esperienze e sensibilità, sia possibile raccogliere alcuni utili suggerimenti per l’esercizio efficace e positivo del compito di rappresentante.

La partecipazione all’incontro è aperta ai soli genitori rappresentanti, anche a chi ha già maturato esperienze in questo ambito ma non ha mai partecipato a incontri formativi, proprio per favorire uno scambio di idee, di consigli e di esperienze. Di seguito riportiamo, a titolo di sintesi, il quadro riepilogativo dei principali temi oggetto dell’incontro, sviluppati in forma tra loro coordinata anche attraverso lavori di gruppo:

  1. Gli strumenti della partecipazione (organi collegiali e associazioni, importanza della comunicazione circolare)
  2. gli ambiti della collaborazione tra scuola e famiglia (esempi di buone prassi e di possibili azioni da realizzare);
  3. il successo formativo (centralità dello studente- successo formativo/di vita per la persona, scuola e genitori per il successo formativo: senso della collaborazione);
  4. la collaborazione scuola e famiglia finalizzata al successo formativo: cenni ad alcuni temi/concetti – chiave. Come collaborare in termini operativi

Per favorire una più ampia partecipazione l’incontro viene proposto in replica in diverse sedi (con riferimento ai sei ambiti scolastici in cui è suddivisa la provincia): si raccomanda la partecipazione presso la sede più vicina al proprio istituto poiché l’opportunità di conoscere altri rappresentanti operanti sullo stesso territorio rappresenta un valore aggiunto dell’iniziativa che si propone anche di promuovere opportunità di rete tra i genitori  I diversi appuntamenti proposti dal FoPAGS (Age, Agesc, CGD) , Coor.co.ge , Associazione Genitori e Scuola e Ufficio Scolastico Territoriale, in collaborazione con il Centro InconTra del Comune e della Provincia di Bergamo e con il Medas Bergamo, sono i seguenti:

“Genitori rappresentanti: come e perché”

Sabato 3 marzo 2012  – dalle ore 9.00 alle ore 12.30
c/o Istituto Scolastico “S. Angela Merici”, via Locatelli 16 – Fiorano al Serio.
Telefono 035/711127

Sabato 10 marzo 2012 – dalle ore 9.00 alle ore 12.30
c/o Istituto Turoldo, via Ronco 11 – Località Camanghé – Zogno
Telefono 0345/92210

Sabato 17 marzo 2012 – dalle ore alle ore 9.00 alle ore 12.30
c/o Scuola primaria Cesare Battisti, via De Amicis 4 – Treviglio.
Parcheggio interno entrando da Viale Piave. Telefono 0363/48125

Sabato 24 marzo 2012 – dalle ore 9.00 alle ore 12.30
c/o IC San Paolo d’Argon, viale Papa Giovanni XXIII 17 – San Paolo d’Argon
Telefono 035/958054

Sabato 31 marzo 2012 – dalle ore alle ore 9.00 alle ore 12.30
c/o Istituto Mascheroni, via A. da Rosciate 21/a – Bergamo.
Telefono 035/237076

Sabato 31 marzo 2012 (in contemporanea Bergamo) – dalle ore 9.00 alle ore 12.30
c/o IC “Albisetti”, via dei Vignali 17 – Terno d’Isola.
Telefono 035/4940048

Per permettere un lavoro efficace, in particolare attraverso la suddivisione in gruppi di lavoro, ogni incontro prevede un massimo di 60 partecipanti. Nel caso di iscrizioni in numero superiore al previsto, la precedenza sarà assegnata alle iscrizioni pervenute in ordine di tempo, compatibilmente con l’idea di favorire la partecipazione del maggior numero di scuole. Sarà cura del gruppo organizzatore comunicare la mancata accettazione dell’iscrizione per superamento del numero degli iscritti, agli stessi genitori (per questo motivo si raccomanda di compilare il modulo con tutti i dati richiesti).

I principali contenuti e la sintesi ragionata del percorso svolto saranno restituiti nel corso del tradizionale “incontro di Maggio” (data da confermare: 19 maggio 2012), nel corso del quale, in un confronto aperto con il Dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo, i genitori potranno presentare difficoltà, proposte, elementi di positività.

Per informazioni sul programma del gruppo sulla collaborazione scuola-famiglie, le iniziative realizzate e quelle in programma, vi invitiamo a contattare lo Sportello Genitori per Genitori (sportellogenitori@istruzione.bergamo.it tel 035/284.117 il sabato mattina – 9,30/11,30) o il prof. G. Lanzi (lanzi@istruzione.bergamo.it) presso L’ufficio X di Bergamo.

Cogliamo l’occasione per chiedere alle Segreterie di ogni istituto di raccogliere i dati relativi ai genitori Presidenti dei Consigli di istituto, dei Comitati e delle Associazioni dei genitori (scheda allegata), per agevolare la gestione del contatto diretto con gli stessi rappresentanti. Nel  rispetto della privacy e del regolamento dello Sportello, tali dati saranno utilizzati esclusivamente ad uso informativo e di comunicazione delle attività dello Sportello e non saranno divulgati per motivi non inerenti all’attività di rappresentanza in ambito scolastico. Rimane intesa la facoltà dei singoli genitori di negare i dati richiesti.

I dati raccolti dovranno essere trasmessi entro il giorno 15 marzo, esclusivamente on line, sul sito www.formistruzionelombardia.it/bergamo al link “Rappresentanza dei genitori nella scuola”.

Augurandoci che la proposta formativa possa costituire un’utile occasione di approfondimento per l’azione dei genitori all’interno della scuola, Vi invitiamo a partecipare a uno degli incontri proposti, inviando la scheda allegata, solo in caso di partecipazione.

RingraziandoVi per l’attenzione e per la collaborazione, Vi porgiamo i nostri più cordiali saluti.

Il dirigente AT Bergamo
Patrizia Graziani

Il referente FfoPAGS
Mariangelo Alborghetti

Allegato

Allegato privacy
Titolo: Allegato privacy (0 click)
Etichetta:
Filename: allegato-privacy.doc
Dimensione: 85 KB
Allegato scheda di iscrizione
Titolo: Allegato scheda di iscrizione (0 click)
Etichetta:
Filename: allegato-scheda-di-iscrizione.doc
Dimensione: 90 KB
Volantino DEFINITIVO formazione di base
Titolo: Volantino DEFINITIVO formazione di base (0 click)
Etichetta:
Filename: volantino-definitivo-formazione-di-base.pdf
Dimensione: 177 KB

GL
Responsabile del procedimento
Giorgio Lanzi
Tel. 035-284-211 Fax 035-242-974
Mail: lanzi@istruzione.bergamo.it

Direzione regionale e altri ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

IXMilano