Navigazione veloce

Ambito territoriale di Bergamo - via Pradello, 12 - 24121 Bergamo - Tel. 035 284 111 - VoIP 80000

PEC uspbg@postacert.istruzione.it - mail usp.bg@istruzione.it - IPA: m_pi - Codice AOO: AOOUSPBG - Codice univoco per la fatturazione elettronica: HKPE39 - CF 80031070164

Premio ScuolAccademia 2012

Guardia di Finanza e Ufficio Scolastico di Bergamo, al via il Premio ScuolAccademia: 143 studenti iscritti alla quinta edizione del concorso letterario. Il 5 maggio 2012 il tema ispirato al ruolo dei giovani nell’attuale scenario economico-sociale italiano.

Comunicato stampa 3 maggio 2012 (pdf, 65 kb)

COMUNICATO STAMPA
Guardia di Finanza e Ufficio Scolastico, al via il Premio “ScuolAccademia” 2012

Numerosi gli studenti iscritti alla 5^ edizione del concorso letterario. Il 05 Maggio si svolgerà presso le aule dell’Accademia della Guardia di Finanza la prova del concorso il cui titolo del tema per quest’edizione è stato individuato nel  ruolo dei giovani nell’attuale scenario economico-sociale italiano.

L’Accademia della Guardia di Finanza e l’Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo (Ufficio X – Ambito Territoriale di Bergamo dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia, l’ex Provveditorato agli Studi – web www.istruzione.lombardia.gov.it/bergamo), con il sostegno finanziario di Gruppo Veneto Banca, hanno bandito la quinta edizione del concorso letterario “Premio ScuolAccademia” rivolto a tutti gli studenti iscritti alle classi quarte degli istituti superiori bergamaschi.

Al concorso hanno aderito 143 studenti di 20 scuole superiori, statali e paritarie. Per i giovani concorrenti, l’appuntamento è sabato 5 maggio nelle aule dell’Accademia della Guardia di Finanza, a Bergamo, in via dello Statuto 21, con inizio alle ore 9.00. I candidati avranno a disposizione quattro ore per lo sviluppo dell’elaborato.

Dichiara Patrizia Graziani, dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo, “La prosecuzione di ScuolAccademia appare un’esperienza davvero significativa. Il tema dell’elaborato sarà infatti ispirato quest’anno al ruolo dei giovani nell’attuale scenario economico-sociale italiano. L’iniziativa viene riproposta proprio per incentivare nelle giovani generazioni un’analisi e una riflessione sulla centralità del capitale umano in rapporto alle sfide odierne, sociali e occupazionali, con uno sguardo a stili di vita, valori, aspirazioni e prospettive dei nostri ragazzi per diventare protagonisti del proprio futuro”.

Per il Generale Rosario Lorusso, Comandante dell’Accademia della Guardia di Finanza “Il tema proposto offre ai giovani rilevanti spunti e riflessioni sul ruolo esercitato nell’attuale scenario economico-sociale italiano, e sulle concrete scelte individuali, che necessariamente comportano impegno e sacrificio, per accreditarsi come cittadini consapevoli e responsabili. Alle aspirazioni e prospettive personali sono così inevitabilmente legati i valori e gli stili di vita da adottare per realizzare i propri obiettivi, evidenziando l’indispensabile aderenza tra progetto ideale e comportamenti realmente posti in essere”.

La traccia del tema, per favorire la partecipazione di un ampio numero di studenti di tutti gli istituti, sarà trasversale ai saperi e alle sensibilità dei ragazzi-candidati. Ai primi cinque classificati verranno assegnati premi di: 1.000 euro al primo, 650 al secondo, 350 al terzo, 300 al quarto, 250 euro al quinto.

Direzione regionale e altri ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

IXMilano