Navigazione veloce

Ambito territoriale di Bergamo - via Pradello, 12 - 24121 Bergamo - Tel. 035 284 111 - VoIP 80000

PEC uspbg@postacert.istruzione.it - mail usp.bg@istruzione.it - IPA: m_pi - Codice AOO: AOOUSPBG - Codice univoco per la fatturazione elettronica: HKPE39 - CF 80031070164

Inserimento G.A.E. diplomati magistrali – Decreto cautelare del Consiglio di Stato n. 1422/2016

Si pubblica il decreto di esecuzione del decreto cautelare del Consiglio di Stato n. 1422/2016.

Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia
Ufficio III – Ambito Territoriale di Bergamo
Via Pradello, 12 – 24121 Bergamo
Posta Elettronica Certificata: uspbg@postacert.istruzione.it

Protocollo  n. 5035
Bergamo, 9 maggio 2016

IL DIRIGENTE

Vista la legge n. 124/99 recante disposizioni urgenti in materia di personale scolastico;

Visto il D.M. n. 235/2014, concernente l’aggiornamento ed integrazione delle graduatorie ad esaurimento del personale docente ed educativo per il triennio 2014/17;

Visto il proprio decreto n. 149 del 18.08.2014, con il quale sono state pubblicate le graduatorie definitive ad esaurimento del personale docente ed educativo di ogni ordine e grado per il triennio 2014/2017;

Visto il decreto n. 158 del 14 luglio 2015 con il quale sono state pubblicate le graduatorie provinciali ad esaurimento definitive del personale docente ed educativo per l’a.s. 2015/16;

Visto il decreto n. 170 del 23 luglio 2015 con il quale sono state pubblicate le graduatorie provinciali ad esaurimento definitive modificate del personale docente della scuola dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di I grado per l’a.s. 2015/16 a seguito di errori tecnici e/o controlli e/o reclami;

Preso atto dell’Ordinanza n. 1422/2016 del Consiglio di Stato depositata l’11 aprile 2016 che accoglie in parte la domanda di ottemperanza all’Ordinanza n. 4454 esclusi gli effetti per il piano straordinario di assunzioni per l’a.s. 2015-2016;

Considerato che con tale provvedimento il Consiglio di Stato ha ritenuto, pur escludendo la possibilità per i ricorrenti di accedere al piano straordinario di assunzioni di cui alla legge 107 del 2015, che deve essere disposta l’iscrizione dei ricorrenti nelle graduatorie di rispettivo interesse senza preclusioni di sorta alla stipula di contratti di lavoro a tempo determinato e fermo restando l’effetto risolutivo connesso all’eventuale soccombenza che dovesse risultare all’esito del giudizio di merito;

Richiamato il decreto di questo Ufficio prot. n. 1278 del 9 febbraio 2016;

Viste le note m.i.u.r. prot. n. 28271 del 2 settembre 2015, n. 19621 del 6 luglio 2015 e n. 15457 del 20 maggio 2015;

Ritenuto di dover adempiere alla predetta ordinanza del Consiglio di Stato;

DISPONE

Per quanto sopra esposto, in ottemperanza all’ordinanza del Consiglio di Stato n. 1422/2016, i docenti di seguito indicati, pur conservando l’inclusione con riserva nelle g.a.e.  di questa Provincia – terza fascia – scuola primaria e/o infanzia, hanno titolo alla stipula di contratti a tempo determinato in relazione alla posizione attribuita nelle medesime graduatorie e “fermo restando l’effetto risolutivo connesso all’eventuale soccombenza che dovesse risultare all’esito del giudizio di merito”.

Cognome  Nome data nascita Punteggio totale
EEEE AAAA
CHIOMMINO  MELANIA 20/07/1975 (AG) 14 14

Con espressa salvezza di revocare, annullare e rettificare il presente inserimento all’esito del contenzioso in atto.

I competenti Dirigenti Scolastici, al momento della stipula dei contratti a tempo determinato in esame, specificheranno che i medesimi decadranno automaticamente in caso di giudizio di merito favorevole all’Amministrazione.

Avverso il presente decreto possono essere esperiti i rimedi giurisdizionali e amministrativi previsti dall’ordinamento vigente.

Il presente decreto è pubblicato sul sito di questo Ufficio www.istruzione.lombardia.gov.it/bergamo.

Il dirigente
Patrizia Graziani

Direzione regionale e altri ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

IXMilano