Navigazione veloce

Ambito territoriale di Bergamo - via Pradello, 12 - 24121 Bergamo - Tel. 035 284 111 - VoIP 80000

PEC uspbg@postacert.istruzione.it - mail usp.bg@istruzione.it - IPA: m_pi - Codice AOO: AOOUSPBG - Codice univoco per la fatturazione elettronica: HKPE39 - CF 80031070164

AT Bergamo. Nomine docenti di ogni ordine e grado a tempo indeterminato: Ripartizione contingente a.s. 2013/2014

Si allega il decreto-prospetto relativo alla ripartizione del contingente per le nomine a tempo indeterminato per personale docente di ogni ordine e grado – a.s. 2013/2014.

Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia
Ufficio X – Ambito Territoriale di Bergamo
Area A – Gestione delle Risorse Umane della Scuola
Via Pradello, 12 – 24121 Bergamo
Posta Elettronica Certificata: uspbg@postacert.istruzione.it

Decreto n. 188 
Bergamo, 21 agosto 2013

Ai  dirigenti scolastici delle scuole ed istituti di ogni ordine e grado – Loro sedi

Alla Direz.Regionale per la Lombardia – Milano

Alle OO.SS. comparto scuola della provincia – Loro sedi

Agli Uffici Scolastici Territoriali della Repubblica – Loro sedi

IL DIRIGENTE

Visto  Il T.U. delle leggi in materia di istruzione approvato con D.L.vo 16.04.1994, n. 297 e successive modificazioni ed integrazioni;

Visto  L’art. 39 della legge 27 dicembre 1997, n. 449, recante misure per la stabilizzazione della finanza pubblica, come modificato dell’art. 22 della legge 23.12.98 n. 448 de dall’art. 20 della legge 23.12.1999, n 448;

Vista  La legge 3.5.1999, n. 124;

Vista  La legge 12.3.1999, n. 68 recante norme per il diritto al lavoro dei disabili;

Vista  La C.M. n. 248 del 7.11.2000, che detta indicazioni operative della Legge n. 68 del 13.03.1999;

Visto  Il D.D.G. del 16.03.2007 concernente le modalità di integrazione e aggiornamento delle graduatorie ad esaurimento (già permanenti L.124/99);

Visti  I decreti del D.D.G.R. in data 31.3.99 – 1.4.99 e D.D.G. 24.9.2012 n. 82 con i quali sono stati indetti i concorsi ordinari;

Visto  Il D.M. n. 44 del 12 maggio 2011 concernente le modalità di integrazione e aggiornamento delle graduatorie ad esaurimento del personale docente;

Visto  L’organico di diritto del personale docente e non docente delle scuole di ogni ordine e grado  per l’anno scolastico 2013/14;

Visto  Il C.C.N.L. del Comparto Scuola sottoscritto il 29.11.2007;

Visto  il contingente di posti assegnati per l’assunzione a tempo indeterminato per ogni ordine e grado di scuola del personale docente ed  educativo,per l’Anno Scolastico 2013/14;

Vista  La circolare ministeriale n. 21 del 21.08.2013 con la quale vengono dettate istruzioni operative concernenti le assunzioni a tempo indeterminato per l’anno scolastico 2013/2014;

Visto  Il D.L. 70 del 13.07.2011, convertito con modificazioni dalla legge n. 106 del 12.07.2011 (termine 31 agosto di ogni anno entro cui effettuare le nomine in ruolo);

Considerato  Che la ripartizione delle disponibilità  va effettuata ai sensi del punto A.5 dell’Allegato A della C.M.21 del 21.8.2013 prot. -8310, ovvero 50% tra le diverse graduatorie, senza possibilità di recupero dei posti eventualmente assegnati alle graduatorie ad esaurimento negli anni precedenti;

Considerato  il disposto riportato al punto A.4 della C.M. 21 del 21.8.2013, secondo cui, qualora le assunzioni non possono essere disposte sulla totalità dei posti assegnati (per esaurimento della graduatoria, per indisponibilità dei posti), fermo restando il limite del contingente provinciale assegnato, è consentito destinare tali eccedenze a favore di altre graduatorie, avendo riguardo alla tipologia del posto di cui trattasi;

Considerato  Che, ove il numero dei posti disponibili, dopo aver effettuato i previsti recuperi relativi alle precedenti operazioni di assunzione, risulti dispari, l’unità eccedente viene assegnata alla graduatoria penalizzata nella precedente tornata delle nomine, qualora non vi siano state penalizzazioni alle graduatorie del Concorso Ordinario.(punto A.7 allegato A C.M. 21 del 21.8.2013);

Preso atto  che nella classe di concorso A030 la disponibilità di posti è pari a 0;

Considerato  che a seguito di rettifica dei trasferimenti da parte dell’UST di Napoli prot n. 2886 del 29.07.2013 è stato annullato e restituito a questo UST n° 1 docente per la classe di concorso C270 e pertanto la disponibilità di posti è pari a 0;

Accertato  che nelle classi di concorso AI77-A012-A035-A042-A054-A074-C033-C050-C310-C370-C380-C390-C450-C490-C500 non esistono candidati inseriti nelle predette graduatorie per n° 16 posti;

Ritenuto  di dover ridistribuire tali eccedenze (18), così come previsto dal punto A.4  dell’Allegato A della C.M. 21  prot. AOOODGPER8310 del 21.08.2013, assegnandole alla stessa tipologia di posto;

Sentite  Le OO. SS. del settore scuola;

DECRETA

Articolo Unico  –  Il contingente ministeriale per le assunzioni a tempo indeterminato per l’ anno scolastico 2013/14, assegnato a questa provincia con nota ministeriale n. 21 prot. AOOODGPER8310- del 21.08.13 è ripartito come di seguito indicato:

Il dirigente
Patrizia Graziani

Allegato

Ripartizione contingente nomine in ruolo - a s 2013 2014
Titolo: Ripartizione contingente nomine in ruolo - a s 2013 2014 (0 click)
Etichetta:
Filename: ripartizione-contingente-nomine-in-ruolo-a-s-2013-2014-2.pdf
Dimensione: 333 KB

Direzione regionale e altri ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

IXMilano