Navigazione veloce

Ambito territoriale di Bergamo - via Pradello, 12 - 24121 Bergamo - Tel. 035 284 111 - VoIP 80000

PEC uspbg@postacert.istruzione.it - mail usp.bg@istruzione.it - IPA: m_pi - Codice AOO: AOOUSPBG - Codice univoco per la fatturazione elettronica: HKPE39 - CF 80031070164

Educazione alla legalità, Bergamo fa scuola

Mercoledì 15 aprile 2015, 9.15-12.30, auditorium Istituto Natta, Bergamo, convegno di presentazione del Centro di promozione della legalità (Cpl) per la provincia di Bergamo e di altri progetti d’eccellenza.

Comunicato stampa del 9 aprile 2015  (pdf, 207 kb)

COMUNICATO STAMPA

Educazione alla legalità, Bergamo fa scuola

Mercoledì 15 aprile 2015 dalle 9.15 alle 12.30 nell’auditorium dell’Istituto superiore “Giulio Natta”, via Europa 15, Bergamo, è in programma il convegno di presentazione del Centro di promozione della legalità (Cpl) per la provincia di Bergamo, costituito grazie a un progetto che ha ottenuto il massimo del punteggio (100/100) e un finanziamento di quasi 13 mila euro al Concorso per progetti di educazione alla legalità bandito il 9 gennaio dall’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia in attuazione della convenzione che ha sottoscritto lo scorso 3 dicembre con Regione Lombardia.  

Bergamo fa scuola in tema di educazione alla legalità e l’esito vittorioso al concorso ne rappresenta un’ulteriore e felice conferma – dichiara Patrizia Graziani, dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo – Istituire un Centro di promozione della legalità vuol dire creare un’occasione concreta d’incontro tra le componenti del mondo scolastico e le diverse forze che sul territorio combattono azioni illegali, in linea con le proposte progettuali già attivate sull’educazione alla legalità dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca”.

Cpl Bergamo viene promosso da una rete di sessantuno istituzioni scolastiche e diciannove organizzazioni di settore bergamasche impegnate nell’educazione alla legalità e alla cittadinanza attiva. A conclusione del convegno è prevista la firma dell’accordo di rete, con capofila l’Istituto superiore “Natta” guidato dal dirigente scolastico Maria Amodeo e varie azioni per la promozione e il coordinamento d’interventi di sensibilizzazione di contrasto alla illegalità, valorizzando anche le azioni di educazione alla legalità della rete. I destinatari saranno le istituzioni scolastiche e formative di Bergamo e provincia, come gli enti del terzo settore che condividono le finalità progettuali.

La rete dei Centri di promozione della legalità, istituiti in ogni provincia lombarda, potrà anche confrontarsi con Regione Lombardia (Direzione generale Sicurezza, Protezione civile, Immigrazione) e tramite questa trasmettere i risultati all’Osservatorio regionale in materia di legalità.

Durante il convegno saranno presentati altri due progetti d’eccellenza in tema di educazione alla legalità. “Noi, insieme per la legalità” predisposto dal Liceo “Don Milani” di Romano di Lombardia, risultato al primo posto nella graduatoria finale del Concorso “Corruzione e criminalità organizzata: azioni contro l’illegalità” bandito sempre dall’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia in attuazione della convenzione con Regione Lombardia. “Educazione alla Legalità e alla Cittadinanza”, predisposto dall’Istituto superiore “Cantoni” di Treviglio con la partecipazione dell’Istituto comprensivo “De Amicis” di Treviglio, risultato fra i vincitori dello stesso concorso. Entrambi i progetti riceveranno un contributo massimo di 5 mila euro.

Questo è il programma del convegno:

9.15 saluti delle autorità e del dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo Patrizia Graziani

10.00 presentazione del progetto “Centro di promozione della legalità per la provincia di Bergamo”

Intervengono: Guglielmo Benetti, referente Legalità per l’Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo – Giorgio Cortesi, Istituto “Giulio Natta” di Bergamo

11.00 Presentazione progetto “Noi, insieme per la legalità” – Tommaso Carella, referente di progetto Istituto “Don Milani” di Romano di Lombardia

11.20 Presentazione progetto “Corruzione e criminalità organizzata: azioni contro l’illegalità” – Antonio Marcone, referente di progetto Istituto “Cantoni” di Treviglio

11.40 Sebastiano Di Salvo, Libera-Coordinamento Provinciale di Bergamo

12.00 Conclusione dei lavori con la firma dell’accordo di rete del “Centro di promozione della legalità per la provincia di Bergamo”

Info: www.istruzione.lombardia.gov.it/bergamo

Ambiti territoriali (link esterni)