Navigazione veloce

Ambito territoriale di Bergamo - via Pradello, 12 - 24121 Bergamo - Tel. 035 284 111 - VoIP 80000

PEC uspbg@postacert.istruzione.it - mail usp.bg@istruzione.it - IPA: m_pi - Codice AOO: AOOUSPBG - Codice univoco per la fatturazione elettronica: HKPE39 - CF 80031070164

Scuola bergamasca al top con un medagliere sprint ai campionati studenteschi 2015

Agli Italiani quattro ori, quattro argenti, tre bronzi. Bene anche i Lombardi con 38 titoli regionali, oltre ad altri ottimi piazzamenti. Il punto sull’intera stagione sportiva.

Comunicato stampa del 23 giugno 2015  (pdf, 208 kb)

COMUNICATO STAMPA

Sport, la scuola bergamasca al top con un medagliere sprint alle finali nazionali dei campionati studenteschi 2015

La scuola bergamasca sempre al top conquista medaglie importanti alle finali nazionali per le scuole medie (categoria cadetti/e nati nel 2001 e 2002) e superiori (allievi/e nati dal 1998 al 2000) dei campionati studenteschi 2015. I giovani atleti sprint orobici fanno la parte del leone nell’atletica e nella corsa campestre. Tirando le somme le medaglie tricolore sono quattro ori, quattro argenti, tre bronzi. Bene anche i campionati lombardi con ben 38 titoli regionali (25 individuali e 13 a squadra), oltre ad altri ottimi piazzamenti.

“Questi risultati hanno un particolare valore – dichiara Patrizia Graziani, dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo –: le chiavi di lettura sono il merito e la grande motivazione, in un clima di serenità e nel massimo rispetto dello spirito di sportività cui i campionati studenteschi si ispirano”. Molto soddisfatta anche Simonetta Cavallone, coordinatrice di educazione fisica e sportiva dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo, che ogni anno promuove numerose manifestazioni sportive, individuate tra quelle proposte nel corposo progetto tecnico  dei campionati studenteschi, per migliaia di studenti.

“Quest’anno a livello provinciale abbiamo coinvolto in 55 manifestazioni 7.984 studenti delle scuole secondarie bergamasche, mentre alle fasi regionali e nazionali hanno partecipato 600 studenti in varie manifestazioni con risultati d’eccellenza – precisa Simonetta Cavallone – Agli Italiani hanno partecipato gli studenti laureatisi campioni regionali nelle specialità dove prevista la fase nazionale, portando a casa un ricco medagliere tricolore, senza contare che a settembre-ottobre si devono ancora disputare le finali nazionali di pallavolo e orienteering con grandi aspettative”.

Podio finali nazionali atletica su pista. Per le scuole superiori il fuoriclasse Christian Bapou (Istituto Paleocapa di Bergamo) è medaglia d’oro nei 400 metri, mentre Nicholas Nava (Lotto di Trescore) è campione italiano nel salto in alto e Alice Rota (Betty Ambiveri di Presezzo) vince il titolo italiano nella marcia (3.000 metri). Si aggiunge, sempre nella marcia, la medaglia d’argento di Davide Marchesi (Natta di Bergamo). Medaglia di bronzo nella staffetta 4×100 categoria allieve al Liceo Amaldi di Alzano Lombardo (Signori, Guerini, Marchesi, Persello). Per le scuole medie la squadra femminile dell’Istituto comprensivo di Zogno si guadagna il secondo posto grazie alle atlete Rita Balestra, Eugenia Bianchi, Michela e Silvia Carminati, Beatrice Carrara, Giulia Gherardi, Francesca Riccardi e Francesca Sonzogni. Medaglia di bronzo nella staffetta 4×100 sempre alle cadette dell’Ic di Zogno (Gherardi, Riccardi, Balestra, Sonzogni). Negli individuali medaglia d’argento negli 80 metri a ostacoli a Fabio Izzo dell’Istituto comprensivo di Urgnano e medaglia di bronzo a Ludovico Gelmi (scuola media Sacra Famiglia di Seriate) nel salto in lungo. 

Campioni lombardi atletica su pista. Emmanuel Ihemeje (Quarenghi di Bergamo) è primo nei 110 ostacoli; Sebastiano Parolini (Amaldi di Alzano Lombardo) nei 1000 metri, Nicholas Nava (Lotto di Trescore) nel salto in alto; Roberto Bertocchi (Valle Seriana di Gazzaniga) nel salto in lungo; Christian Bapou (Paleocapa) nei 400 metri; Davide Marchesi (Natta di Bergamo) nella marcia; il Paleocapa vince la staffetta 4X100 allievi (Singh, Vitali, Afuye, Bapou); Alice Rota (Betty Ambiveri di Presezzo) nella marcia; Marta Zenoni (Mascheroni di Bergamo) nei mille metri; Alessia Pavese (Romero di Albino) nei 100 metri; Grazia Bettinelli (Amaldi di Alzano) nel lancio del disco. Le allieve del Liceo Amaldi di Alzano Lombardo conquistano l’oro nella staffetta 4X100 e, con le altre compagne di squadra, si laureano campionesse regionali. Nei cadetti/e i campioni lombardi sono Fabio Izzo (Ic di Urgnano) negli 80 metri a ostacoli; Ludovico Gelmi (Sacra Famiglia di Seriate) nel salto in lungo; Arianna Zacché Landri (Ic di Bagnatica) nella marcia. Le cadette dell’Ic di Zogno conquistano l’oro nella staffetta 4×100 e, con le altre compagne di squadra, si laureano campionesse regionali.

Podio finali nazionali corsa campestre. Per le scuole superiori è medaglia d’argento Sebastiano Parolini dell’Amaldi di Alzano Lombardo, mentre fra le scuole medie bissa il successo del 2014, con un oro a squadre, la scuola media di Cene (Istituto comprensivo di Gazzaniga) grazie agli atleti Andrea Cortesi, Davide Persico, Fabio Pezzoli, Nahom Traetta.

Campioni lombardi corsa campestre. Per gli individuali allievi Sebastiano Parolini (Amaldi di Alzano Lombardo) e per gli allievi a squadre l’Istituto Federici di Trescore Balneario. Campione regionale per il Cip Federico Monaci del Turoldo di Zogno. Campione regionale, poi tricolore, la scuola media di Cene (Istituto comprensivo di Gazzaniga).

Campioni lombardi in altri sport. Nell’orienteering il campione regionale Simone Minotti trascina al primo posto anche la sua squadra, categoria cadetti, dell’Istituto comprensivo di Villa d’Almè; mentre nelle superiori si laureano campione regionali Sebastiano Parolini (Amaldi di Alzano Lombardo) e Federica Cortesi (Turoldo di Zogno). Nello sci nordico  alle medie guadagnano il titolo lombardo Martina Castelli (Ic di Clusone) e la squadra dell’Istituto comprensivo di Gromo categoria cadette; alle superiori negli individuali Pietro Magli (Valle Seriana di Gazzaniga) e Martina Bellini (Fantoni di Clusone), nonché titolo a squadre al Fantoni di Clusone categoria allieve. Campione regionale per il Cip Federico Monaci del Turoldo di Zogno. Nella pallavolo titolo regionale a squadre per gli allievi del liceo Lussana di Bergamo e per le allieve dell’Amaldi di Alzano Lombardo. Per gli scacchi titolo regionale alla squadra dei cadetti dell’Istituto comprensivo di Zogno, alla squadra delle cadette dell’Istituto comprensivo Alberico da Rosciate di Bergamo. Per gli scacchi, inoltre, si segnala che il liceo Mascheroni di Bergamo è campione lombardo per la categoria juniores (nati nel 1996 e 1997). Nel softball campione regionale è l’Istituto comprensivo di Canonica (categoria cadetti).       

Altro dato di prestigio da ricordare. Per tre giorni lo sport studentesco lombardo è sbarcato a Gorle e Clusone, in provincia di Bergamo, richiamando centinaia di giovani atleti pronti a dare il massimo sul campo e nel fair play, nelle finali regionali di pallavolo (38 squadre), calcio a cinque (30 squadre) e orienteering (60 squadre), organizzate da Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia, Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo, Fipav, Figc-settore giovanile scolastico, Fiso.

Siti di riferimento: www.istruzione.lombardia.gov.it/bergamowww.educazionefisicabergamo.it

Foto

Pallavolo F Amaldi campione lombardo (jpg, 241 kb)

Pallavolo M Lussana campione lombardo  (jpg, 579 kb)

Scuola media di Cene, Ic di Gazzaniga, campioni italiani corsa campestre 2015 (jpg, 471 kb)

Direzione regionale e altri ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

IXMilano