Navigazione veloce

Ambito territoriale di Bergamo - via Pradello, 12 - 24121 Bergamo - Tel. 035 284 111 - VoIP 80000

PEC uspbg@postacert.istruzione.it - mail usp.bg@istruzione.it - IPA: m_pi - Codice AOO: AOOUSPBG - Codice univoco per la fatturazione elettronica: HKPE39 - CF 80031070164

Generazione web, il 20 dicembre inizia il corso di formazione

Primo incontro giovedì 20 dicembre 2012, inizio ore 14.30, in Bergamo città (liceo Lussana, Istituto Natta, Istituto Quarenghi). Organizzazione: Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo.

Comunicato stampa del 18 dicembre 2012  (pdf, 86.5 kb)

COMUNICATO STAMPA
Generazione web, il 20 dicembre inizia il corso di formazione per i docenti delle scuole bergamasche statali che sperimentano il progetto

Le innovazioni tecnologiche e digitali nella didattica possono aiutare gli studenti a rafforzare la motivazione e a studiare meglio. In Lombardia quest’anno alcune migliaia di studenti delle superiori stanno sperimentando il nuovo progetto “Generazione Web”, finanziato dal Ministero dell’Istruzione e dalla Regione Lombardia. La finalità è stata quella di sostenere innanzitutto l’acquisto e l’installazione di attrezzature per la realizzazione di classi digitali, previste anche nel Piano Nazionale Scuola Digitale e nell’Agenda Digitale Lombarda, e contribuire alla trasformazione degli ambienti di apprendimento con l’integrazione delle tecnologie per l’informazione e la comunicazione. Per il 2012/2013 la richiesta di finanziamento prevista dal bando era finalizzata alle istituzioni scolastiche – statali e paritarie – e formative di secondo ciclo, limitatamente alle classi prime (istruzione e istruzione-formazione professionale) e terze (istruzione).

Giovedì 20  dicembre 2012 alle 14.30 inizia il corso di formazione per i docenti delle scuole del progetto Generazione Web, organizzato dall’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia con l’Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo (ex Provveditorato agli Studi).

“Non si tratta solo di sostituire macchine, pc, e-book alle penne, ai quaderni e ai libri. Serve una svolta nella didattica per centrare l’obiettivo del miglioramento degli apprendimenti – dichiara Patrizia Graziani, dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo -: abbiamo pertanto progettato interventi di formazione e aggiornamento per accompagnare i docenti all’utilizzo delle nuove tecnologie per la didattica”.

L’incontro del 20 dicembre si articola in due conferenze in successione dal tema: “Privacy, copyright e condivisione della conoscenza” (con Alberto Ardizzone e Chiara Pardi) e “La didattica per competenze” (Laura Beltrami e Armanda Ferrarini). Questo appuntamento si svolge in tre sedi scolastiche limitrofe di Bergamo città: Liceo Lussana (via Mai 1), Istituto Natta (via Europa 15), Istituto Quarenghi (via Europa 27). Sono ammessi tre docenti per ogni classe coinvolta nel progetto dei seguenti istituti statali: Belotti, Falcone, Lussana, Mamoli, Mascheroni, Natta, Quarenghi, Rigoni Stern, Suardo di Bergamo città, nonché Amaldi di Alzano, Betty Ambiveri di Presezzo, Cantoni di Treviglio, Celeri di Lovere, Convitto di Lovere, Fantoni di Clusone, Federici di Trescore, Galilei di Caravaggio, Ipsar di San Pellegrino Terme, Lotto di Trescore, Majorana di Seriate, Don Milani di Romano di Lombardia, Oberdan di Treviglio, Riva di Sarnico, Turoldo di Zogno, Valle Seriana di Gazzaniga, Weil di Treviglio, Zenale e Butinone di Treviglio.
Per i dettagli: www.istruzione.lombardia.gov.it/bergamo.

Direzione regionale e altri ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

IXMilano