Navigazione veloce

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - USR Lombardia - via Pola, 11 - 20124 - Milano - Tel. 02 574 627 1 - Codice Ipa: m_pi - PEC drlo@postacert.istruzione.it - E-mail: direzione-lombardia@istruzione.it - Codice AOO: AOODRLO - Codice per la fatturazione elettronica: HKPE39 per la contabilità generale, S068C6 per quella ordinaria - CF 97254200153

Concorso docenti. Richieste di accesso agli atti amministrativi

Possibilità di produrre domanda di accesso agli atti amministrativi secondo le disposizioni indicate dalla Legge 241/90. La domanda deve contenere l’indicazione precisa dei documenti a cui si intende accedere e le motivazioni sottese alla domanda stessa.

Direzione Generale
Ufficio VI –
Personale della scuola
Via Pola, 11 – 20124 Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Milano, 23 aprile 2013

Oggetto: Avviso – Concorso docenti ex D.D.G. 82/2012 – Richieste di accesso agli atti amministrativi

I candidati che intendano prendere visione e/o estrarre copia degli elaborati scritti e della griglia di valutazione delle classi di concorso di rispettivo interesse, hanno la possibilità di produrre domanda di accesso agli atti amministrativi secondo le disposizioni indicate negli articoli 22 e ss. della legge 241/1990.
La suddetta domanda deve contenere l’indicazione precisa dei documenti a cui si intende accedere e le motivazioni sottese alla domanda stessa.
La domanda può essere presentata personalmente presso questo Ufficio dalla persona interessata o inviata preferibilmente tramite PEC all’indirizzo drlo@postacert.istruzione.it e, alternativamente, al seguente indirizzo di posta elettronica :
uff6-lombardia@istruzione.it. Resta ferma, infine,  la possibilità di inoltro anche tramite raccomandata A/R.
E’ necessario che alla domanda inviata telematicamente venga allegata la scansione di un documento di identità in corso di validità.
Con riferimento all’inoltro della documentazione richiesta, si specifica che l’invio di quest’ultima  all’indirizzo PEC indicato dal richiedente è gratuito. Pertanto, chi fosse in possesso di una casella PEC deve indicarla nella domanda per le finalità sopra indicate. In alternativa, è possibile – previo appuntamento – recarsi presso questo Ufficio personalmente o richiedere l’invio tramite raccomandata al proprio indirizzo di residenza o domicilio che si avrà cura di indicare. Sia per il ritiro delle copie personalmente che per l’inoltro tramite raccomandata si applicano le disposizioni dell’art. 25 della legge 241/90, in base alle quali, per l’estrazione di copia,  è dovuto il rimborso del costo di riproduzione. Tale costo è quantificabile in € 0,26 per ciascun foglio stampato fronte/retro da corrispondere tramite marche da bollo. Sono fatte salve le vigenti disposizioni in materia di bollo e di diritti di ricerca e visura. Si rammenta, infine, che il semplice esame dei documenti è gratuito.
Per appuntamenti e per ulteriori delucidazioni in merito, è possibile rivolgersi al centralino di questo Ufficio scolastico regionale, tel. 02 574627200.

 

Il dirigente
Luca Volonté

LV/vi

Per informazioni:
email: concorsodocenti-lombardia@istruzione.it

  • Condividi questo post su Facebook

Ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

XMilano